IL MUCCHIO SELVAGGIO/ Oggi in tv su Iris: info streaming e trama del film con William Holden (7 novembre 2017)

- Cinzia Costa

Il mucchio selvaggio, il film in onda su Iris oggi, martedì 7 novembre 2017. Nel cast: William Holden ed Ernest Borgnine, alla regia Sam Peckinpah. La trama del film nel dettaglio

il_mucchio_selvaggio_film
Il film western in prima serata su Iris

Prima serata nel far west su Iris con Il mucchio selvaggio di Sam Peckinpah Sam Peckinpah. Il regista americano è considerato il principale rinnovatore del western statunitense. Il critico Valerio Caprara ha valorizzato la profondità psicologica dei suoi personaggi: “Amo gli emarginati. Guarda, a meno che non ti adatti o ti arrenda completamente, finirai col restare solo in questo mondo. Ma arrendendoti, perdi la tua indipendenza di essere umano. Quindi sono con i solitari. Non sono nient’altro che un romantico e ho questa debolezza per i perdenti in generale, una specie di umile affetto per tutti i disadattati e i vagabondi del mondo. Nel West non ci sono eroi. C’è solo gente che ha paura della vita”, ha detto Peckinpah in un’intervista. Per il The Guardian il film è al secondo posto nella classifica dei 10 migliori western di sempre. Nel trailer, clicca qui per vederlo, viene presentata la banda di Pike Bishop. Il mucchio selvaggio va in onda su Rete 4 a partire dalle 21.00 ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ

Una pellicola di genere western che è stata affidata alla regia di Sam Peckinpah che ha esteso anche la sceneggiatura con Walon Green, quest’ultimo ha scritto il soggetto in collaborazione con Roy N. Sickner. Il montaggio del film è stato realizzato da Lou Lombardo con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Jerry Fielding e Ross Hastings mentre la direzione della fotografia è stata curata da Lucien Ballard. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti nel 1969 con la durata di 137 minuti nella versione cinematografica e 145 minuti nella versione originale. Nel 1995 è stata distribuita una versione speciale in home video de Il mucchio selvaggio, contenente moltissime scene inedite. Nella versione italiana queste ultime non sono state doppiate, mantenendo le voci originali ma sottotitolandole. Prima di scegliere l’attore William Holden, per interpretare il personaggio di Pike Bishop il regista passò al vaglio anche altre possibili soluzioni. Le alternative, poi scartate, furono rappresentate da attori illustri come Lee Marvin e Burt Lancaster.

NEL CAST WILLIAM HOLDEN

Il mucchio selvaggio va in onda su Iris oggi, martedì 7 novembre 2017, alle ore 21.00. Una pellicola western nel 1969 che è stata diretta da Sam Peckinpah e interpretata da William Holden, Ernest Borgnine, Robert Ryan, Edmond O’Brien, Warren Oates e Ben Johnson. Si tratta di una delle pietre miliari del cinema western mondiale, ricordata in modo particolare per la crudeltà della scena finale in cui viene raffigurata una vera e propria mattanza. La trama, ispirata al romanzo di Roy Sickner, è stata interamente curata da dallo stesso regista del film, che si è occupato di riscrivere la sceneggiatura già abbozzata da Walon Green. Dal 1998 è considerato uno degli ottanta film americani più belli di sempre. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

IL MUCCHIO SELVAGGIO, LA TRAMA DEL FILM WESTERN

Siamo nel 1913 e Pike Bishop, un criminale senza scrupoli, deruba la cassaforte di una ferrovia con l’aiuto della sua gang. Poco dopo, la banda di Bishop, su ordine del direttore della ferrovia svaligiata, viene annienta quasi del tutto da un altro gruppo di malviventi capeggiato. La gang di Bishop è stata in realtà ingannata perchè nella cassaforte della ferrovia non erano depositati soldi ma solo bulloni. Dopo un tremendo scontro a fuoco, il gruppo di Bishop è praticamente dimezzato. In preda al panico, i malviventi decidono di superare il confine con il Messico, rifugiandosi presso l’abitazione di uno dei membri della gang. Diverso tempo dopo, con i cinque compagni sopravvissuti alla mattanza, Pike raggiunge Agua Verde, città in cui è in atto una guerriglia organizzata per contrastare la supremazia di Pancho Villa. Qui, Pike riceve un ottima proposta da Mapache, uomo a capo dei ribelli. Pike dovrà intercettare un carico proveniente dagli Stati Uniti e contenente un’ingente quantità di armi. In cambio il malvivente statunitense otterrà un compenso pari a 10mila dollari. Il furto va a buon fine ma quando Mapache si accorge che uno dei compagni di Pike ha conservato per se una delle casse contenenti le armi, il capo dei ribelli messicani uccide l’uomo. Per vendicare la morte del suo amico, Pike annienterà l’intero villaggio, ingaggiando una vera e propria mattanza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori