LUCA E PAOLO/ “Rivalità tra noi? Siamo una coppia atipica” (Stasera Casa Mika)

- Francesca Pasquale

Nella seconda puntata di Stasera Casa Mika, in onda sulle frequenze di Rai 2 per la conduzione di Mika e Luciana Littizzetto, è ospite il duo comico Luca e Paolo.

Luca_Paolo_Amici2017
Luca e Paolo omaggiano Falcone e Borsellino

Tra gli ospiti della puntata di questa sera di Stasera Casa Mike ci sono anche il simpaticissimo duo composto da Luca e Paolo. Sono molti i fan che si sono chiesti se tra i due amici c’è di tanto in tanto qualche screzio, e i due in un’intervista di qualche tempo fa a Vanity Fair hanno confessato che di certo c’è un pò di rivalità. «Più tra noi che con gli altri. – hanno dichiarato in merito – Siamo una coppia atipica, non c’è chi la alza e chi la chiude, la spalla e il battutista. A volte si aspettano da noi quello che non siamo». Per quanto riguarda l’essere famosi invece, il duo ha rivelato «La fama è cosa difficile per chi come noi è affetto dalla “genovesità”, o riservatezza. – e ancora – Ma se mi interrogo sull’alternativa, tengo quello che ho: il problema vero è quando nessuno ti riconosce più». (Anna Montesano)

Il ritorno a Mediaset con “Immaturi, la serie”

Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu sono i nuovi volti di Raidue. Oltre a condurre Quelli che il calcio, Luca e Paolo hanno riportato in onda anche Camera Cafè con un’edizione tutta nuova. Luca e Paolo, però, torneranno presto sulle reti Mediaset. Oltre ad essere conduttori, infatti, i due amici sono anche degli attori e nei prossimi mesi saranno protagonisti della fiction “Immaturi, la serie”, ispirata ai film di Paolo Genovese Immaturi (2010) e Immaturi – Il viaggio (2012) di cui sono stati protagonisti anche sul grande schermo. Nella fiction che dovrebbe andare in onda nella seconda metà della stagione televisiva Luca e Paolo torneranno a vestire i panni di Piero e Virgilio che si ritrovano a rivivere gli anni della maturità insieme ai loro compagni. Ormai quarantenni, condivideranno l’esperienza degli esami di maturità con i diciottenni di oggi. Una fiction molto attesa dal pubblico e che riporterà Luca e Paolo nuovamente a Mediaset (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

LE PROVE DI QUELLI CHE IL CALCIO

Questa sera la coppia Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu meglio conosciuto dal pubblico semplicemente come Luca e Paolo saranno ospiti della seconda edizione dello show Stasera Casa Mika che vede il cantante britannico di origini libanesi Mika straordinario mattatore. Come già avvenuto nella passata settimana, sono tantissimi gli ospiti attesi in studio tra cui la coppia comica composta da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu meglio conosciuto dal pubblico semplicemente come Luca e Paolo. Un duo che in questa nuova stagione televisiva si è ormai trasferito in pianta stabile nel palinsesto della Rai tant’è che sono alla conduzione della storica trasmissione domenicale Quelli che il calcio ed inoltre stanno riscuotendo un certo riscontro con i nuovi episodi della sitcom Camera Cafè in onda sempre su Rai 2. In attesa di apprezzare il loro intervento nello show di Mika, vi segnaliamo un bellissimo video postato sui social da Paolo Kessisoglu con il quale vengono mostrate le prove mattutine dell’ultima puntata di Quelli che il calcio. Clicca qui per vedere il video.

LUCA E PAOLO, L’INCARICO A PALAZZO DUCALE

Luca Bizzarri in queste ultime settimane ha dato inizio ad un delicato incarico artistico – istituzionale che lo vede presidente di Palazzo Ducale a Genova. Nella sua prima intervista rilasciata dopo essersi insediato ha rimarcato quelli che sono i suoi intendimenti: “La gestione di Palazzo Ducale non dipenderà solo da me. Non è che arrivo e dico ‘fermi tutti, comando io’, ci mancherebbe. Sarà un lavoro di gruppo: al mio fianco ci saranno il direttore generale e il cda della Fondazione; ci confronteremo costantemente con Ilaria ed Elisa Serafini del Comune di Genova. Lavoreremo insieme, sarà divertente. Non ho competenze? Ci sono un sacco di cose che non ho mai fatto. Anche le critiche sono molto utili e so di avere molte lacune, insieme agli altri le colmerò. Ripeto: il lavoro di gruppo è indispensabile. Ho un altro incarico, al Teatro Stabile, e per inciso anche quello a titolo gratuito. Lì sono stato designato dal Pd della Regione e dal M5S. Bene, anche allo Stabile si decide sempre tutto insieme”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori