Tony Anania/ Il cubo di Rubik per sfidare Knam (Finalista Bake Off Italia 2017)

- Francesca Pasquale

Tony Anania sarà il vincitore della finale di Bake Off Italia 2017? Il 21enne studente messinese è tra i favoriti per il pubblico dei programma. Sarà il nuovo miglior pasticcere amatoriale?

Tony_BakeoffItalia5_2017
Tony, finalista Bake Off Italia

Tony Anania arriva in questa finale di Bake Ogg Italia 2017 con la voglia di stupire tutti e subito sfrutta la prima prova della torta geometrica per provare a spiccare tra i suoi avversari. Si inizia con la sfida al cubo di Knam con il suo cubo di Rubik. Tecnicamente è il dolce più difficile da fare, il doppio strato di pastra frolla sopra i quali dovranno posare dei cubetti ripieni da più di un problema in fase di composizione. Nonostante qualche momento di crisi, superato ottimamente anche grazie al supporto dei suoi colleghi finalisti, riesce a convincere sia come gusto che come forma geometria realizzando sicuramente il dolce più vicino al tema della prima prova.

LA GRANDE PASSIONE PER I DOLCI

Tra i finalisti di Bake Off Italia 2017 c’è anche Tony Anania. Oltre ad essere un aspirante pasticcere, Tony è uno studente di 21 anni di San Filippo del Mela, milazzese d’adozione. Il giovanissimo pasticcere studia Tecniche e Culture della moda all’Università di Bologna ma ha scoperto la sua passione per i dolci fin da piccolissimo. Questa è così cresciuta negli anni, consolidandosi e portandolo a credere che possa essere proprio questa la sua strada. Bellezza, armonia e delicatezza sono le caratteristiche che cerca di mettere sempre nei suoi dolci oltre, povviamente, alla bonta. Riuscirà questa sera, nel corso della finalissima di Bake Off Italia 2017, a battere i suoi due preparatissimi rivali, conquistando il titolo di “Miglior pasticcere amatoriale di Italia”? Mancano solo poche ore all’esito atteso dal pubblico di Real Time. (Anna Montesano)

LA RIFLESSIONE CHE ANTICIPA UN FINALE MOZZAFIATO!

A un passo dalla finale di Bake Off Italia 2017 di stasera, che lo vedrà gareggiare con Malindi e Carlo in una sfida a colpi di frusta, Tony ha scelto di dedicare un pensiero alla sua avventura televisiva pubblicando una breve riflessione sui social network. “-1 alla finale di Bake off Italia – si legge infatti sul suo profilo ufficiale – La forza, la calma, il famosissimo “relax cit.”, la voglia di dare sempre il massimo e per ultimo il sorriso, sono stati gli elementi fondamentali del mio percorso che mi hanno permesso di arrivare sin qui, Manca un ultimo gradino… pronti a lottare”. Con suo messaggio, condiviso a poche ore dall’appuntamento conclusivo di stasera, il giovanissimo Tony sembra quindi voler anticipare una sfida imperdibile, fatta di sacrificio, grinta e colpi di scena. Sarà lui a trionfare nella puntata finale della stagione? Se vi siete persi il suo ultimo post, potete cliccare qui e visualizzarlo sui social network. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano) 

FAVORITO NUMERO 1 PER IL PUBBLICO

Questa sera su Real Time, Benedetta Parodi conduce l’ultima ed attesa puntata del talent Bake Off Italia 2017, quella in cui verrà deciso il vincitore del prestigioso titolo di Miglior pasticcere amatoriale italiano. A contendersi il riconoscimento tre straordinari concorrente tra cui il giovanissimo Tony. Un provetto pasticcere che nel corso della propria esperienza nel programma ha ampiamente dimostrato di essere in possesso di importanti doti per riuscire ad emergere in questo settore. Per molti appassionati del format, Tony è il principale favorito alla vittoria finale ma dovrà ancora superare tre prove molto difficili. La prima è la prova di creatività che richiede la preparazione della torta geometrica (dalle forme e dimensioni perfette). Quindi si proseguirà con la prova tecnica nella quale i finalisti dovranno replicare le torte proposte dai tre finalisti del Sigep 2017 e quindi si concluderà con la prova finale nella quale sarà richiesto l’allestimento della vetrina di una pasticceria.

LA CURA DELL’IMMAGINE NELLA VITA E IN CUCINA

Tony è uno dei concorrenti più amati di questa edizione 2017 di Bake Off Italia. Un giovane studente di 21 anni che arriva dalla provincia di Messina e per la precisione dalla splendida Milazzo. I suoi studi nel settore della moda di cui è grande appassionato, lo hanno portato a trasferirsi a Rimini. La passione per la pasticceria è nata per caso ed in particolare ha iniziato a cimentarsi nella preparazione dei dolci quale ‘terapia’ per perdere peso. Passione che stando a quanto dimostrato a Bake Off Italia, può senza dubbio diventare il proprio futuro professionale. Il suo cavallo di battaglia è il Lemon Meringue Pie e nella pasticceria mette in atto anche la sua eccezionale cura della propria immagine, convinto che l’aspetto estetico possa aiutare tantissimo nella vita. Non resta che attendere poche ore scoprire se effettivamente sarà lui il vincitore di Bake Off Italia 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori