REPORT/ Anticipazioni 11 dicembre: video, cosa c’è davvero dietro Amazon?

- Valentina Gambino

Report, anticipazioni puntata dell’11 dicembre 2017 in onda nella prima serata di Rai3, ecco le quattro inchieste che si approfondiranno oggi in televisione.

report_logo_facebook_2017
Report

Tra le inchieste più interessanti mandate in onda stasera da Report c’è sicuramente quella diretta da Alberto Nerazzini sul mondo Amazon. Negli ultimi mesi sono state tantissime le polemiche legate al possibile sfruttamento del lavoro di persone che hanno anche protestato ampiamente. Il colosso della vendita online garantisce a prezzi bassissimi spedizioni immediate e grandissima efficenza. In molti hanno pensato anche male di Amazon che da quando ha inserito il Prime con soli 20 euro l’anno garantisce consegne in poco più di 24 ore gratuitamente. Una situazione che per alcuni dovrebbe essere analizzata più a fondo e che potrebbe portare a problemi anche di non poco conto nell’immediato futuro. Intanto su Facebook leggiamo: “L’inchiesta di Alberto Nerazzini inizia nell’immenso magazzino italiano di Amazon per andare a guardare cosa c’è dietro la velocità di consegna e anche ai prezzi bassi. Ecco come viene misurata la produttività dei lavoratori”, clicca qui per il video e per i commenti dei follower. (agg. di Matteo Fantozzi)

Quattro nuove inchieste

Saranno ben quattro le inchieste affrontate nella nuova puntata di Report, in onda oggi, lunedì 11 dicembre 2017, con il suo appuntamento sulla terza rete di casa Rai. La trasmissione aprirà le porte al primo argomento della serata: “Il pacco, la società del futuro” di Alberto Nerazzini con la collaborazione di Lorenzo Di Pietro. Essenzialmente, si parlerà della distribuzione delle multinazionali in quanto, con gli innumerevoli mezzi di trasporto (cielo, mare, terra), la domanda di trasferimento merci è davvero aumentata in maniera notevole. Il giro di affari quindi è quasi diventato incontrollabile ed i profitti vengono invece affidati solo nelle mani di pochissime persone che ne hanno – di fatto – il pieno controllo. Tutti vogliamo avere ottima merce in tempi brevi e di qualità ottimale senza considerare lo sfruttamento che vi è dietro la realizzazione di alcuni prodotti. Le indagini della trasmissione, verteranno quindi sull’economia, dove alla base purtroppo vi è molta illegalità ed evasione fiscale. Scopriamo, di seguito, tutte le altre anticipazioni.

Report, anticipazioni: le inchieste di stasera, lunedì 11 dicembre

La seconda inchiesta di Report, si chiama “F come falso” e sarà interamente gestita da Luca Chianca. Nel nostro paese circa 19 milioni di persone fanno i loro acquisti online. Da Amazon fino ad Ebay, così come anche le piattaforme cinesi, da Alibaba a Taobao. Come si possono riconoscere i prodotti di marca in versione “taroccata”? Tanti i marchi famosi riprodotti fedelmente per un mercato del falso in continua espansione. L’Agenzia delle Dogane, riesce a controllare solo il 5% della merce che entra nel nostro paese per un totale di circa 2,6 milioni di pacchi. L’inchiesta del programma inizia a San Marino e termina in Cina, dove la merce viene prodotta. La terza inchiesta del programma ha per titolo “Taglia e cuci” ed è curata da Alessandra Borella con la collaborazione di Ilaria Proietti. La spesa pubblica italiana è realmente diminuita? Alla domanda non esiste – ad oggi – una effettiva risposta. E per il quarto capitolo di Report si chiuderà con “L’assassino è… il Dna” di Giorgio Mottola. Nei tribunali la prova del dna è sempre più richiesta e di recente due imputati hanno anche ottenuto lo sconto della pena dopo averla richiesta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori