LA STELLA DI LATTA/ Su Rete 4 il film con John Wayne e George Kennedy (oggi, 12 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

La stella di latta, il film in onda su Rete 4 oggi, martedì 12 dicembre 2017. Nel cast: John Wayne, George Kennedy e Gary Grimes, alla regia Andrew V. McLaglen. Il dettaglio.

la_stella_di_latta_film
Il filmin seconda serata su Iris

NEL CAST JOHN WAYNE

Il film La stella di latta va in onda su Rete 4 oggi, martedì 12 dicembre 2017, alle ore 16,35. Una pellicola di genere western che è stata diretta da Andrew V. McLaglen nel 1973 e presenta un cast formato da attori del calibro di John Wayne, George Kennedy, Gary Grimes, Neville Brand, Clay O’Brien, Marie Windsor e Morgan Paull. John Wayne, che veste i panni di Marshal J.D. Cahill, è stato uno degli attori hollywoodiani più famosi degli anni 40, 50 e 60. Nel corso della sua carriera ha ricevuto diverse nomination agli Oscar, aggiudicandosene uno nel 1970. Tra le sue interpretazioni più celebri citiamo quelle in film come L’uomo che uccise Liberty Valance, Il pilota razzo e la bella siberiana, Carovana di fuoco ed Eldorado. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

LA STELLA DI LATTA, LA TRAMA DEL FILM WESTERN

Marshal J.D. Cahill è uno sceriffo profondamente dedito al suo lavoro che svolge con grande passione. In particolar modo dalla scomparsa della moglie, l’uomo sembra concentrato unicamente sul suo ruolo di sceriffo, accantonando la propria vita privata ed in particolare i suoi due figli adolescenti. I ragazzi sono stanchi della situazione e sentendosi abbandonati dal padre decidono di sfidare lo sceriffo entrando a far parte di un gruppo criminale. La banda, guidata proprio dal figlio maggiore di Marshal (Danny) ha intenzione di mettere a segno una rapina. Il colpo va a buon fine ma nel corso della sparatoria tra malviventi ed agenti federali, un caro amico dello sceriffo Marshal ci rimette la vita. Quest’ultimo intende a tutti i costi scoprire chi siano i colpevoli della rapina per assicurare i criminali alla giustizia. Per la prima volta in assoluto decide di portare con se il figlio Danny, che ovviamente mantiene all’oscuro suo padre in merito alla verità legata alla rapina. Alla fine Marchal finisce per arrestare quattro malcapitati che per loro sfortuna si sono imbattutati proprio nel bottino derivante dalla rapina. I quattro vengono così arrestati e condannati a morte. Nel frattempo il senso di colpa in Danny cresce a dismisura. Per colpa sua quattro innocenti rischiano di morire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori