Patty Pravo/ “Giù dal palcoscenico sono una persona normalissima” (Music)

- Francesca Pasquale

La cantante italiana Patty Pravo ospite nella seconda puntata del programma Music presentato sulle frequenze di Canale 5 da Paolo Bonolis con l’inseparabile Luca Laurenti.

patty_pravo
Patty Pravo

Dopo Checco Zalone e Mickey Rourke e Francesco Gabbani, a Music arriva Patty Pravo. Lo show condotto da Paolo Bonolis vede la cantante esibirsi sulle note di “ragazzo triste” prima di dedicarsi ad una breve intervista. “Io sono sempre come sono e penso che le persone lo sentono. Quando sono sul palcoscenico sono Patty Pravo, fuori sono una persona normalissima” dichiara la Pravo a Paolo Bonolis che tocca poi un argomento delicato che riguarda la verginità persa a 14 anni dalla cantante, cosa subito annunciata in famiglia. Su questo la Pravo spiega: “Io avevo una nonna e un nonno incredibili, lei mi ha detto vai tranquilla poi mi ha portato dal dottore per prendere una pillola e io l’ho usata per tutta la vita”. Un divertito Bonolis le lascia poi nuovamente il centro dello studio per cantare la canzone da lei scelta come quella “della sua vita” ovvero Il mio canto libero di Battisti. (Anna Montesano)

“CON GLI ITALIANI NON MI PRENDO”

Nella prima serata di Canale 5 Paolo Bonolis presenta il secondo appuntamento con lo spettacolo Music. Un format nel quale sono ospiti tantissimi personaggi famosi tra cui la celebre cantante italiana Patty Pravo. Una vera e propria icona della musica italiana che in una recente intervista rilasciata a Vanity Fair ha parlato in maniera approfondita della propria vita spiegando il perché non ha mai voluto legami affettivi come la costruzione di una famiglia per poi parlare delle preferenze in fatto di uomini: “Figli? Non avrei mai potuto. I bambini vanno tirati su bene, non si possono portare in tour con la tata. I figli dei grandi artisti hanno fatto tutti una brutta fine. E poi non si sa mai: che mamma sarei stata? Se sono single? Sì, al momento purtroppo niente sesso. Ma spero di fare nuovi incontri con il prossimo tour.. Preferenze? Con gli italiani non mi prendo, non li capisco. Mi piacciono gli stranieri giovani, sui 35 anni. Ho bisogno di curiosità, velocità mentale. Biondi, al massimo castani e senza barba né peli, non muscolosi”.

“CON RICCARDO FOGLI CI SIAMO DIVERTITI”

Nella medesima intervista Patty Pravo ha parlato dei legami sentimentali che hanno caratterizzato la sua vita ed in particolare del rapporto con Riccardo Fogli e della relazione a tre con i musicisti Paul Martinez e Paul Jeffrey. Queste le parole dell’ex ragazza del Piper: “Questi sono cavoli miei. Posso dirle che sono stata fortunata, ho avuto bellissime storie. Con Gordon (Faggetter, musicista inglese, suo primo marito,ndr), avevo 16 anni. Poi Franco Baldieri, che purtroppo è morto. Un incontro spirituale. Riccardo Fogli? Ci siamo divertiti come pazzi.. La relazione a tre con Paul Martinez e Paul Jeffrey? Erano già amici quando li ho conosciuti. Stavamo bene, loro non volevano mai uscire di casa, dovevo spingerli io a fare le loro vite! Un giorno sto dormendo, rispondo al telefono e penso sia Martinez. Gli dico: ‘Domani vado a Bali, vieni con me’. Il giorno dopo mi sveglia la donna di servizio: ‘C’è un signore tutto vestito di bianco che la aspetta’. Avevo sbagliato Paul! Era Jeffery, non Martinez..”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori