Senza tregua/ Su Rete 4 il film con Jean-Claude Van Damme, le curiosità (oggi, 16 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

Senza tregua, il film in onda su Rete 4 oggi, sabato 16 dicembre 2017. Nel cast: Jean-Claude Van Damme, Lance Henriksen e Yancy Butler, alla regia John Woo. Il dettaglio.

senza_tregua_film
Il film in seconda serata su Rete 4

Una pellicola d’azione è thriller che viene trasmessa in seconda serata su Rete 4 oggi, sabato 16 dicembre 2017. La regia è stata curata da John Woo con la sceneggiatura di Chuck Pfarre mentre la produzione è stata firmata da James Jacks e Sean Daniel. La distribuzione del film in Italia è stata gestita dall’azienda UIP e CIC VIDEO, la direzione della fotografia è stata curata da Russell Carpenter e il montaggio è stato realizzato da Bob Mirawski con gli effetti speciali di Dale L. Martin e con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Graeme Revell, la scenografia è stata infine ideata da Phil Dagort. La pellicola è stata prodotta in USA nel 1993 con la durata pari a 93 minuti. La principale curiosità che riguarda il film Senza Tregua, risiede nella sua regia. Il cinese John Woo è infatti alla sua prima pellicola americana, mentre il primato del film stesso è proprio quello di essere il primo lungometraggio caratterizzato da una regia cinese. La scarsa conoscenza della lingua inglese da parte di Woo fu considerata un rischio da parte della produzione, per questo gli fu affiancato il regista Sam Raimi. Jean-Claude Van Damme non è stato la prima scelta di John Woo che, desiderava inizialmente Kurt Russell nei panni di Chance Boudreaux. Russell non era però disponibile. Esiste un sequel di Senza Tregua, ossia Senza Tregua 2, uscito nel 2016.

NEL CAST JEAN-CLAUDE VAN DAMME

Il film Senza tregua va in onda su Rete 4 oggi, sabato 16 dicembre 2017, alle ore 23.50. Una pellicola d’azione che è stata diretta da John Woo e prodotta negli Stati Uniti da James Jacks e Sean Daniel nel 1993. Titolo in lingua originale è Hard Target. Nel cast sono presenti Jean-Claude Van Damme, Lance Henriksen, Yancy Butler, Wilford Brimley, Kasi Lemmons e Arnold Vosloo. Molti sono i nomi di rilievo che figurano nel cast di Senza Tregua, primo fra tutti quello del famosissimo Jean-Claude Van Damme, uno degli attori di film d’azione più noti al pubblico. Di origine belga, ma protagonista di moltissime pellicole americane, Jean-Claude Van Damme ha messo a frutto le sue eclettiche competenze nelle arti marziali in numerosissimi film, uno dei primi è stato Senza esclusione di colpi, del 1988, Aquila Nera (1988), Lionheart – Scommessa vincente (1990), The Replicant (2001) e i prodotti più recenti I Mercenari e I Mercenari 2. Al suo fianco Lance Henriksen, già visto in Quel pomeriggio di un giorno da cani (1975), Quinto Potere (1976) e Appaloosa (2008). Nei panni della protagonista femminile troviamo invece la giovane Yancy Victoria Butler, in una delle sue prime interpretazioni. In seguito sarà vista in Striking Rage, Kick-Ass e Kick-Ass 2. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

SENZA TREGUA, LA TRAMA DEL FILM

Il film narra la vicenda di Natasha Binder (Yancy Butler), una giovane donna che desidera scoprire la verità sulla scomparsa del padre, un ex militare ormai senzatetto e ucciso a colpi di balestra da alcuni criminali sconosciuti. I due si impegnano in un’indagine impegnativa e pericolosa, che li porta a conoscere i dettagli della morte dell’uomo e ad avvicinarsi ai colpevoli dell’omicidio. Dietro a questi efferati delitti stanno uomini senza scrupoli, ideatori e organizzatori di un sistema malato che permette a sadici in cerca di emozioni forti di poter uccidere indisturbati. Le vittime sono persone sole e dimenticate, spesso senza fissa dimora, ai margini della società, come per esempio gli ex veterani come Binder, reduci da una guerra che li ha logorati e allontanati dal resto del mondo. Spetterà a Chance, esperto di arti marziali, a tentare il tutto per tutto per fermare questi pericolosi criminali e la loro sanguinaria organizzazione, per portare giustizia a Natasha e a tutti coloro che sono stati uccisi o privati di persone importanti solo per colpa di un’assurda e ingiustificata sete di sangue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori