Mia moglie è una strega/ Oggi in tv su Rete 4: info streaming del film con Renato Pozzetto (19 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

Mia moglie è una strega, il film in onda su Rete 4 oggi, martedì 19 dicembre 2017. Nel cast: Renato Pozzetto ed Eleonora Giorgio, alla regia Castellano e Pipolo. Il dettaglio.

mia_moglie_e_una_strega_film
Il film commedia nella prima serata di Rete 4

Su Rete 4 serata in compagnia di Renato Pozzetto ed Eleonora Giorgio in “Mia moglie è una strega”. In occasione dei 35 anni del film, del 1980, la Giorgi ha parlato del successo del film: “Perché si rifà a uno stereotipo ben saldo, quello del “film favola”. Ovviamente ci sono stati esempi migliori in quel genere, uno su tutti Frank Capra. Ecco penso che si tratti di una strizzata d’occhio a un genere che il cinema americano ha molto frequentato”, riporta Film.it. L’attrice ha poi aggiunto di essere molto legata al personaggio di Finnicella: “Be’ a 60 anni sono ancora una persona “disneyana”, una che crede nel lieto fine come premio per uno sforzo. Ho adorato questa streghina che aveva un temperamento ma era comunque immersa in buoni sentimenti. Si proponeva come un cartone animato”. Il film, clicca qui per vedere il trailer, è stato girato a Roma. “Mia moglie è una strega” va in onda su Rete 4 a partire dalle 21.15, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM CON ELEONORA GIORGI

Commedia e fantastico per la prima serata di oggi, martedì 19 dicembre 2017 su Rete 4 con la pellicola che è stata diretta da Castellano e Pipolo nel 1980 ed è stata interpretata nel ruolo principale da Renato Pozzetto affiancato da Eleonora Giorgi. Il soggetto è stato realizzato da Franco Marotta e Laura Toscano che insieme ai registi hanno anche adattato la sceneggiatura. La produzione è stata firmata da Mario e Vittorio Cecchi Gori mentre la casa di produzione che ha finanziato il film è la Capital Films. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Detto Mariano e la scenografia è stata ideata da Bruno Amalfitano. I costumi di scena portano la firma di Luca Sabatelli ed il trucco dei personaggi è stato eseguito da Gino Zamprioli. La pellicola è stata prodotta nel 1980 in Italia e la sua durata è pari a 85 minuti. Il film è stato girato principalmente in esterna a Roma, in meravigliose location come Castel Sant’Angelo, luogo dell’inquisizione e del rogo della strega, Piazza Navona all’interno dell’Ambasciata brasiliana, Piazza di Spagna e nelle più importanti e rinomate vie della Città Eterna. Ovviamente il film non ha concorso a premi internazionali, prodotto unicamente per quel cinema e per il pubblico italiano. E’ stato però, e lo è tutt’ora, un film amato dal pubblico, una pellicola divertente ed adatta alla famiglia per una serata diabolica nelle risate pronte a stregare ancora una volta il pubblico con le sue gag comiche.

RENATO POZZETTO NEL CAST

Il film Mia moglie è una strega va in onda su Rete 4 oggi, martedì 19 dicembre 2017, alle ore 21.15. Una commedia italiana più amata degli anni ’80, esattamente la sua prima uscita è stata nel 1980. Mia moglie è una strega è il film prodotto dalla famiglia e dal gruppo Cecchi Gori durante il periodo di massimo splendore per l’accoppiata padre/figlio fiorentina ed è stato diretto dalla coppia regina della commedia italiana, Castellano e Pipolo, ricordiamo che assieme hanno fatto un cammino lastricato di successi cinematografici come ‘Zio Adolfo In Arte Führer’ con Enrico Montesano, ‘Mani Di Velluto’ con la coppia Celentano/Giorgi, ‘Innamorato Pazzo’ con Ornella Muti al fianco di Adriano Celentano o, tra i tanti, l’ultimo film diretto assieme nel 1993, ‘Ci Hai Rotto Papà’, forse il migliore dal punto di vista cinematografico, dirigendo un grande Elio Germano. Il cast di ‘Mia Moglie E’ Una Strega’, è esaltato dalla coppia protagonista. Campioni d’incassi nel cinema comico, i protagonisti del film sono Renato Pozzetto ed Eleonora Giorgi, brillanti interpreti di film per famiglie, basterebbe ciò come garanzia infatti per la visione. Assieme a loro un insolito Helmut Berger, la bellissima e brava Lia Tanzi, la macchietta del cinema e della TV, Jimmy Il Fenomeno (forse alcuni di voi lo ricorderanno come caratterista nel ‘Drive In’ televisivo di Bruno Ricci), insomma, un cast di attori che sanno divertire ma anche recitare. Ma adesso, vediamo la trama del film nel dettaglio.

MIA MOGLIE È UNA STREGA, LA TRAMA DEL FILM

La vicenda inizia durante la Sacra Inquisizione, Finnicella (Eleonora Giorgi) è una strega amata e protetta dal demone Asmodeo (Helmut Berger), condannata al rogo dall’inquisitore papale il Cardinale Emilio Altieri. Ma proprio Asmodeo, suo amante, le ridarà la vita esattamente trecento anni dopo, nel 1980 dove Finnicella si troverà preda di una società completamente diversa rispetto a quelle che viveva nel tardo-medioevo, epoca tipica per streghe e demoni letterari. Le situazioni comiche si susseguono, da potente strega amante di un demone, Finnicella dovrà affrontare la Roma degli anni ’80, ma ha un compito, uccidere l’erede di chi la condannò al rogo, il semplice Emilio Altieri, reo di essere discendente del Cardinale Truce. Il compito è semplice, Finnicella è bellissima e deve far innamorare di se, ed in seguito uccidere, il povero ed ignaro Emilio, a sua volta già impegnato con la bella Tania (Lia Tanzi). Eppure, la strega riuscirà nel suo compito proprio grazie alle sue arti ed Emilio cadrà nella trappola amorosa della meravigliosa streghetta malvagia, la quale però, accanto ad Emilio, scoprirà una vita semplice e diversa arrivando ad innamorarsi a sua volta del ragazzo che per lei, per sposare la strega, lascerà Tania convolando a nozze con Finnicella. La strega confesserà tutto ad un meravigliato Emilio durante il viaggio di nozze nella romantica Parigi. Per convincerlo dei suoi poteri arriverà a portarlo in giro sui tetti della Ville Lumiere con la sua scopa, ma Asmodeo non lascerà con facilità che la sua protetta ed amata strega finisca per fare una vita banale e normale, cosa che invece è ora agognata da Finnicella. Riusciranno la strega ed Emilio a sconfiggere un demone potente e godersi il loro amore?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori