OGNI MALEDETTO NATALE/ Oggi in tv su Rai Movie: info streaming e trama del film (18 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

Ogni maledetto Natale, il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 19 dicembre 2017. Nel cast: Alessandra Mastronardi e Alessandro Cattelan, alla regia Giacomo Ciarrapico. Il dettaglio.

ogni_maledetto_natale_film
il film commedia in prima serata su Rai Movie

Risate assicurate su Rai Movie con “Ogni maledetto Natale”. Il film diretto da Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo (già registi di Boris – Il film) vede come protagonisti Alessandro Cattelan e Alessandra Mastronardi. Il conduttore di X Factor è al suo debutto sul grande schermo: “Avevo detto che fare l’attore non era il mio mestiere e ne sono ancora convinto e invece ho deciso inspiegabilmente di recitare. Quando sono stato chiamato dai registi di Boris mi sono detto che se proprio una volta dovevo farlo allora lo faccio con loro visto anche che sono un loro fan. Un altro film con lo stesso cast lo rifarei anche domani, con altri non lo so”, ha detto Cattelan a Sky Cinema. Nel film, clicca qui per vedere il trailer, tutto il cast – tranne i due giovani protagonisti – ha un doppio ruolo: gli stessi attori, infatti, interpretano sia i familiari di Massimo che quelli di Giulia. Il film andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui.

CURIOSITÀ SUL FILM CON ALESSANDRO CATTELAN

La pellicola di genere commedia, è la scelta della prima serata di Rai Movie che vede alla regia la collaborazione tra Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo. Il produttore esecutivo è Fausto Brizzi mentre le case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Wildside, Rai Cinema con il contributo del MiBACT in collaborazione con Groupama Assicurazioni. La distribuzione del film in Italia è stata gestita dalla 01 Distribution. Il montaggio è stato realizzato da Patrizio Marone con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Giuliano Taviani e Carmelo Travia, la scenografia è stata ideata da Marta Maffucci ed i costumi di scena portano la firma di Veronica Fragola. La pellicola è stata prodotta in Italia nel 2014 con la durata pari a 96 minuti. Questo film rappresenta il secondo esperimento cinematografico portato avanti da tre registi, Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo dopo che nel 2011 hanno dato vita a Boris – Il film. Nel cast c’è anche l’attore romano Marco Giallini nato il 4 aprile del 1963 diventato famoso per aver recitato in pellicole che hanno ottenuto un certo seguito come ACAB, Tutta colpa di Freud e Perfetti sconosciuti. Giallini ha dato inizio alla propria carriera artistica a livello professionale nel cinema allorchè nel 1986 ha recitato con una piccola parte nel film commedia Grandi magazzini diretto dalla mitica coppia di registi Castellano e Pipolo. Nel 2017 ha avuto modo di essere protagonista ai botteghini con ben due ottime pellicole come Beata ignoranza diretta da Massimiliano Bruno e con The Place di Paolo Genovese. In televisione lo ricordiamo nella fiction Rocco Schiavone, in La nuova squadra – Spaccanapoli, Parla con me ed in Romanzo criminale – La serie.

NEL CAST ALESSANDRA MASTRONARDI

Ogni maledetto Natale, il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 19 dicembre 2017 alle ore 21.10. Una pellicola di genere commedia che è stata prodotta in Italia nel 2014 per la regia di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo. Il film è stato prodotto dalla Wildside in collaborazione con Rai Cinema, è stato distribuito nelle sale cinematografiche dalla 01 Distribution con le musiche composte dal celebre compositore Giuliano Taviani. Nel cast sono presenti diversi interpreti conosciuti dal grande pubblico come Alessandra Mastronardi, Alessandro Cattelan, Francesco Pannofino, Corrado Guzzanti, Marco Giallini e Valerio Mastandrea. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

OGNI MALEDETTO NATALE, LA TRAMA DEL FILM COMMEDIA

In prossimità delle feste di Natale, per le strade della bellissima città di Roma, una giovane e bella donna di nome Giulia fa la conoscenza di un ragazzo di nome Massimo. Tra i due è il classico colpo di fulmine che li porterà prima a frequentarsi per qualche giorno e quindi a dare il via ad una vera e propria relazione d’amore. Le cose tra loro vanno nel migliore dei modi e con l’avvicinarsi del Natale iniziano ad organizzarsi sul come trascorrerle insieme. In particolare a Giulia farebbe piacere se Massimo potesse andare assieme a lei trascorrendo così il Natale presso la casa dei propri genitori. Inizialmente a Massimo la cosa non sembra particolarmente andare a genio ma, avendo notato quanto Giulia ci tenga decide di accettare. I due così si mettono in viaggio alla volta del piccolo paesello dove abitano i genitori di lei, in provincia di Viterbo. Una volta arrivati a casa dei genitori di Giulia, Massimo ha l’immediato sentore di una realtà familiare completamente differente rispetto a quella che lui aveva immaginato. Infatti, viene negativamente colpito dai modi di fare e di porsi del papà, della mamma e gli altri parenti di Giulia, particolarmente rozzi e poco eleganti. Massimo ne viene talmente nauseato che non riesce a nascondere la delusione alla propria amata innescando una violenta discussione che ha come epilogo quello di una cacciata di casa dello stesso Massimo. Il mattino seguente i due innamorati si sentono al cellulare e per farsi perdonare Giulia va a casa di Massimo per invitarla a trascorrere un paio di giorni assieme ai propri amici in una baita e lui la spinge a rimanere dai suoi per il pranzo di Natale. Giulia rimane ma anche in questo caso le cose non vanno come avrebbero sperato con la ragazza disgustata dallo snobismo della famiglia di Massimo, rimasta gelida nei confronti del suicidio del proprio domestico. I due preso atto delle marcate differenze sociali decidono di allontanarsi definitivamente salvo poi ripensarci tornando ad essere più innamorati di prima.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori