UN POSTO AL SOLE/ Niko ai ferri corti con Susanna (Anticipazioni 18 dicembre)

- Fabiola Iuliano

Un posto al sole, anticipazioni puntata 19 dicembre: Niko, dopo aver scoperto la verità sul processo Grimaldi, si scaglierà contro Susanna e Ugo, colpevoli di aver…

un-posto-al-sole
Un posto al sole

La vittoria nel processo che vedeva imputato Grimaldi e il riscatto nei confronti di Massimo Enriques non hanno portato il sereno nello studio di Niko Poggi, che purtroppo si ritrova a fare i conti con le conseguenze di quanto accaduto. L’avvocato, infatti, nella puntata di Un posto al sole in onda ieri, ha scoperto la verità sulla prova contro Anita affrontando Susanna e, di conseguenza, fra poche ore lo vedremo scontrarsi pesantemente anche contro Ugo. Questa storia, infatti, metterà l’uno contro l’altro i due protagonisti della soap, che naturalmente non riusciranno a gioire del risultato appena raggiunto e del successo del loro studio legale. Le cose, naturalmente, non andranno meglio per Niko e Susanna: il loro rapporto di coppia, infatti, risentirà profondamente di ciò che è accaduto nel processo e del segreto venuto alla luce solo con l’assoluzione del loro assistito. Anita, intanto, sarà ancora al centro della scena: nella puntata in onda questa sera, infatti, la vedremo far visita a Grimaldi.

UN POSTO AL SOLE: IL ROMANZO DI SILVIA E MICHELE? UN FLOP!

Con l’invio degli ultimi capitoli del libro, Silvia e Michele hanno ricevuto una mail da parte di Lena, che come scopriremo nella puntata di stasera di Un posto al sole, conterrà una recensione completamente negativa. La donna, infatti, stroncherà il romanzo dei due aspiranti scrittori e questo non farà che mettere Michele e Silvia l’uno contro l’altra. Fra i due coniugi voleranno quindi pesanti accuse e recriminazioni, e ciò semplicemente a causa del fiasco del libro sul quale hanno investito tutta la loro passione degli ultimi mesi. Contemporaneamente, a Palazzo Palladini  comincerà ad avvertirsi l’atmosfera di Natale grazie al presepe  condominiale di Raffaele. A dare il suo contributo al progetto, arriverà anche Otello, che parteciperà ai lavori supportato dalla complicità di Renato. Quest’ultimo, però, nasconde un secondo fine e molto presto, a causa delle sue interferenze, dovrà fare i conti con una situazione che diventerà ingestibile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori