MATTEO DEI BLACK SOUL TRIO / Non è più il Capitano della squadra Fuoco ad Amici 17: i prof preferiscono Nicole

- Valentina Gambino

Matteo dei Black Soul Trio, Amici 17: il caposquadra del Fuoco vincerà la sfida di questo pomeriggio? Il gruppo salentino pronto per stupire ancora.

black_soul_trio_amici_17
Black Soul Trio

Brutte notizie per Matteo dei Black Soul Trio. Il capitano della squadra del Fuoco perde questa sua posizione privilegiata e tutto a causa del non schieramento di Nicole. Il cantante però si scusa: “Purtroppo il cervello a volte mi funziona ad intermittenza, quindi ho fatto un discorso tutto mio in merito a Nicole. Si, avrei dovuto scegliere lei e ho sbagliato perchè mi faccio molti viaggi mentali, quindi pensando che piace tanto ai professori”. Il comportamento di Matteo però scatena il provvedimento di Carlo Di Francesco che gli toglie il carico da capitano: “Tu stai pensando ai giochetti e anche qualcun altro e questa è una cosa che non si fa. Voi dovete valutare il talento e tu hai cannato tutto. Tu non puoi essere il capitano, voglio che il capitano deve essere Nicole”. La cantante prende allora il posto di Matteo. (Anna Montesano)

MATTEO E UNA SCELTA DISCUSSA

In questa puntata pomeridiana di Amici in onda su Canale 5 vedrà Matteo, leader del gruppo dei Black Soul Trio, nei panni di caposquadra del Fuoco. Un compito di grande prestigio ma al tempo stesso anche di enorme responsabilità. In particolare Matteo in queste ore è chiamato a gestire il problema fisico occorso a Bryan che di fatto sembrerebbe aver messo fuorigioco il ballerino. Matteo sembra aver deciso di schierare Orion in sua sostituzione innescando una serie di polemiche all’interno della stessa squadra. Una scelta non largamente condivisa sui social: “non è semplice il ruolo che ricopre da capitano,vedremo se settimana prossima verrà scelta un’altra persona poi magari (alla squadra) non andranno bene comunque e scelte che prede”, “Sti ragazzi non hanno rispetto del talento, del loro essere artisti: non scelgono le esibizioni in base al talento ma in base alla classifica, a chi piace a chi.. ma cosa hanno da raccontare al pubblico?” e “Secondo me ha fatto la scelta giusta, si è infortunato un ballerino e di conseguenza ha scelto quello che veniva dopo nella classifica di gradimento”.

LE SFIDE DI OGGI LO PREMIERANNO?

Matteo è il leader indiscusso dei Black Soul Trio e anche capitano della squadra del Fuoco. Usciranno vittoriosi da questo nuovo confronto del sabato pomeriggio? Amici 17, andrà in onda rigorosamente in diretta sulla rete ammiraglia di Casa Mediaset. Maria De Filippi condurrà il programma così come l’attesa sfida a squadre che vedrà ancora una volta faccia a faccia gli allievi del Ferro contro quelli del Fuoco. Chi avrà la meglio si deciderà nel corso della gara, con i pareri positivi – o meno – del parterre di professori pronti a giudicare le varie esibizioni. Matteo ha già dimostrato di avere molto polso e parlantina e di avere una viva passione per il Salento, la terra che l’ha visto crescere e strutturare la sua passione per la musica coltivando le proprie radici. Ecco perché, tra le altre cose, la sua band prende spunto dai salentini Sud Sound System, con sonorità che si avvicinano molto alla loro musica. Oltre a Matteo Santo Cazzato alla voce, i Black Soul Trio sono formati anche da Aldo Torsello alla chitarra e Davide Donadei alle tastiere.

Amici 17, come sono nati i Black Soul Trio

Matteo, leader indiscusso dei Black Soul Trio vive a Presicce ed ha una sorella più grande. Ha scoperto la musica quando aveva appena 8 anni e successivamente i suoi genitori l’hanno iscritto ad un concorso musicale. Per ben cinque anni si è dilettato studiando canto lirico ma poi ha capito che la sua vera strada erano le sonorità che viravano dal soul fino ad arrivare al blues. Dopo aver conosciuto gli altri due amici della band, hanno ufficialmente dato vita al progetto Black Soul Trio. Ad Amici Casting si sono presentati avendo già le idee molto chiare in merito a ciò che volevano ricevere da questa esperienza con il talent show ideato e condotto da Maria De Filippi. “Il gruppo è nato un po’ per caso, c’era da fare una serata, i due musicisti suonavano insieme, il cantante era in un altro gruppo, ci siamo ritrovati senza pezzi pronti in una serata, che è andata bene, poi man mano abbiamo iniziato a testare quali canzoni fare e quali meno per far divertire e divertirci. Continuiamo a improvvisare. La nostra musica è un po’ un percorso, passiamo da pezzi impegnati e classici a brani di puro divertimento o salentini”, avevano affermato. Di seguito hanno confessato che ad Amici hanno voglia di imparare ciò che ancora non sanno: “uno stare con persone che ‘mangiano’ la musica tutti i giorni e che ci possono consigliare e far crescere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori