Poirot: Fermate il boia/ Le curiosità sul film con David Suchet e Joe Absolom (oggi, 2 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

Poirot: Fermate il boia, il film in onda su Rete 4 oggi, sabato 2 dicembre 2017. Nel cast: David Suchet, Joe Absolom e Sarah Smart, alla regia Ashley Pearce. Il dettaglio della trama.

poirot_fermate_il_boia
Il film nel pomeriggio di Rete 4

Ashley Pearce, torna a dirigere ancora una volta una pellicola che manda sullo scermo il famoso ispettore Poirot, interpretato come sempre da David Suchet. Il film, ha il titolo originale Poirot: Mrs McGinty’s Dead ed è stato prodotto in Gran Bretagna nel 2008. Il soggetto è stato tratto come per tutta la serie dei film dai romanzi della nota scrittrice Agatha Christie, la sceneggiatura è stata estesa da Nick Dear e la direzione della fotografia è stata curata da Alan Almond. Il montaggio è stato realizzato da Paul Garrick con le musiche che accompagnano la stesura del film e la colonna sonora scritte da Stephen McKeon, i costumi di scena invece, portano la firma di Sheena Napier. L’investigatore belga è stato interpretato in tutti i film, realizzati fra il 1989 e il 2013 da Davi Suchet. In precedenza l’attore aveva già interpretato un film tratto da un romanzo di Agatha Christie, nei panni di Hastings, il migliore amico e confidente di Poirot. La Christie è considerata la più grande scrittrice di romanzi gialli di sempre. Dalla sua penna sono nati personaggi come lo stesso Hercule Poirot o Mrs. Marple, anziana signora e investigatrice dilettante, anche lei apparsa diverse volte sia al cinema che in tv. La Christie è la scrittrice più tradotta nel mondo, seconda solo alla Bibbia e a Shakespeare, ha venduto globalmente oltre 2 miliardi di copie dei suoi libri.

DAVID SUCHET NEL CAST

Il film Poirot: Fermate il boia va in onda su Rete 4 oggi, sabato 2 dicembre 2017, alle ore 16.40. Una pellicola del 2008 che è stata diretta da Ashley Pearce, (che ha curato anche la regia di diversi altri film tv dedicati al celebre investigatore), e interpretata da David Suchet (Effie Gray – Storia di uno scandalo, American assassin, Grandi speranze), Joe Absolom (I spit on your grave 2, Long time dead, la serie tv L’ispettore Barnaby) e Sarah Smart (Miss Marple – Giochi di prestigio, la serie tv L’ispettore Wallander). Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Agatha Christie, creatrice dell’investigatore belga e di molti altri famosi personaggi protagonisti di racconti gialli fra cui Mrs. Marple. Fermate il boia è un film tv parte della serie dedicata all’investigatore Poirot. Quest’ultimo è stato protagonista di 70 film tv, divisi in 13 stagioni. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

POIROT: FERMATE IL BOIA, LA TRAMA DEL FILM

La signora McGinty, un’anziana affittacamere, è stata trovata morta. La simpatica signora era amata da tutti in paese e nessuno riesce a spigarsi le ragioni di questo efferato delitto. Dell’omicidio viene rapidamente accusato un suo inquilino, James Bentley (Joe Absolom), da poco arrivato in città. Nonostante una condanna a morte ottenuta a tempo di record, il sovrintendente Spencer (Richard Hope) non è convinto della colpevolezza dell’uomo. Il poliziotto chiama così il suo amico e collega Poirot (David Suchet), esperto investigatore privato di origine belga, perchè indaghi sul misterioso omicidio. Indagando nella casa della vittima, Poirot trova un articolo di giornale riguardante quattro donne, protagoniste di famosi omicidi del passato. L’investigatore deduce quindi che la signora McGinty aveva riconosciuto una delle donne ritratte nella foto allegata all’articolo ed è stata uccisa per essere messa a tacere. Poirot comincia quindi ad indagare sul passato di tutti i sospettati e, con un colpo di teatro, li riunisce tutti nella stessa stanza prima di annunciare il nome del colpevole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori