MATTIA MARCIANO E VITTORIA DEGANELLO / Da Uomini e donne al matrimonio: “Pensiamo a sposarci”

- Annalisa Dorigo

Mattia Marciano e Vittoria Deganello sognano il matrimonio e una grande famiglia, anche se per il momento sono costretti a vivere un rapporto a distanza.

Mattia_Marciano_Uomini_donne
Mattia Marciano in uno scatto nel parterre di Uomini e Donne

Mattia Marciano e Vittoria Deganello si sono conosciuti davanti alle telecamere di Uomini e donne nel corso dell’ultima stagione. A differenza di altri colleghi, che tanto hanno fatto parlare di sé negli ultimi mesi, il loro amore procede per il meglio e la coppia non nasconde, facendo importanti progetti anche per il futuro. L’ex tronista e la sua corteggiatrice per ora vivono un rapporto a distanza perché vogliono evitare di bruciare le tappe, commettendo errori che potrebbero risultare fatali. Hanno evitato la convivenza, preferendo fare da spola tra Napoli e Verona in ogni occasione possibile. È soprattutto Vittoria a recarsi per la maggior parte della volte nel capoluogo campano, grazie all’elasticità dei suoi impegni: essendo ancora studente all’università, può allontanarsi da casa spesso, rispettando comunque gli esami alla facoltà di massofisioterapia alla quale è iscritta. I programmi per il futuro sono stati recentemente chiariti da Mattia Marciano in un’intervista rilasciata al settimanale DiPiù.

Mattia Marciano e Vittoria Deganello pensano al matrimonio

Sono ancora molto giovani ma Mattia Marciano e Vittoria Deganello non si nascondono davanti ai propri sogni e al desiderio di creare una famiglia insieme. Come confessato dall’ex tronista a DiPiù, entrambi pensano al matrimonio anche se non vogliono bruciare le tappe: “Pensiamo a sposarci. Questa è la prima volta che sono davvero innamorato. Vittoria e io siamo cresciuti in famiglie numerose e molto unite. E ci piacerebbe molto, un giorno, avere una famiglia tutta nostra”. E sulla difficoltà del rapporto a distanza, Mattia non ha dubbi, dicendosi pronto a più di qualche sacrificio: “Per lei sono disposto a trasferirmi (ndr a Verona, città della Deganello), potrei trovare lavoro anche lì”. L’idea è infatti quella di cominciare a convivere non appena possibile: “Ora come ora, il mio più grande desiderio è vivere sotto lo stesso tetto con Vittoria”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori