BIAGIO ANTONACCI/ La singolare genesi di ‘Perché te ne vai’ (Panariello sotto l’albero)

- Fabiola Iuliano

Biagio Antonacci questa sera sarà fra gli sopiti del varietà di Rai Uno condotto da Giorgio Panariello per una serata a ritmo di musica (Panariello sotto l’albero)

biagio_antonacci_cover_disco
Biagio Antonacci

L’ESIBIZIONE

L’attore Giovaninno Esposito entra in scena sulle note di O mia bela Madunina, sebbene il suo cognome tradisca ovvie origini napoletane. Per via di un assurdo pretesto, arriva Luisa Ranieri. È lei a concedere a Giorgio un lento sulle note di Vasco Rossi. No, niente rock: la canzone in questione è ovviamente Albachiara. Si può dire che il trattamento riservato alla Ranieri sia degno di un uovo strapazzato: dopo la danza, l’attrice si barcamena in un’esibizione un po’ azzardata. Per fortuna c’è Biagio Antonacci, che di musica è certamente più esperto. Non è una nota di merito: chiunque lo sarebbe, dinanzi all’attrice Ranieri. Rivelazione da parte di Antonacci: “Ho scritto una canzone mentre facevo l’amore”. Come si intitola? “Perché te ne vai”. Chissà: probabilmente, fa notare Giorgio, perché era distratto. Meglio andare oltre (non in quel senso!). Ecco dunque che torna Esposito, e con lui una buona dose di noia: “Perché mi hai lasciato lì?”, domanda indispettito. “Devi scusarmi, me ne sono proprio dimenticato…”. Incoraggiante, Panariello. [agg. di Rossella Pastore]

IL TOUR

Torna in televisione stasera Biagio Antonacci a Panariello sotto l’albero dopo lo straordinario successo di ieri a Torino. I fan sono stati letteralmente in delirio al Pala Alpitour dove l’artista milanese ha portato il nuovo disco Dediche e manie in tour che era partito lo scorso 15 dicembre al Nelson Mandela Forum di Firenze. Sicuramente l’artista si è dimostrato propenso a sostenere anche i suoi fan sui social network. Per l’incredibile evento di ieri Biagio Antonacci ha pubblicato una foto che ci fa vedere quante emozioni ha vissuto lui direttamente dal palcoscenico. Una distesa di pubblico incredibile e con la possibilità di pedersi davvero per cercare di guardarli tutti. Nel commento scrive semplicemente: “Torino… #BiagioAntonacci #Tour2017, #Inmezzoalmondo”, clicca qui per la foto e per i commenti dei follower. (agg. di Matteo Fantozzi)

SETTE TAPPE GIÀ SOLD OUT

Ospiti, musica e tanti divertimento per la puntata odierna di “Panariello Sotto l’albero”, che questa sera vedrà fra i tanti ospiti anche uno dei cantanti più amati nella scena musicale italiana: Biagio Antonacci. L’artista, che questa sera raggiungerà il noto varietà di Rai Uno dedicato alle festività di Natale, delizierà il pubblico in ascolto con i suoi brani più importanti, ricordando i suoi progetti futuri e gli impegni che lo vedranno a breve in lungo e in largo per lo stivale. Il 15 dicembre, infatti, è partito il suo ultimo tour, che lo vedrà impegnato in una serie di date, sei delle quali già completamente sold out. A registrare il tutto esaurito in soli pochi giorni, in particolare, gli eventi previsti ad Acireale (il 29 e il 30 dicembre) e a Pescara (il 27 dicembre), le tre serate di Bari (8, 9 e 11 gennaio) e la prima a Eboli (13 gennaio). La lunga tournée di Biagio Antonacci, inoltre, si spingerà anche oltre i confini del nostro paese: il prossimo febbraio, infatti, si esibirà a San Pietroburgo e a Mosca.

LOREDANA BERTÈ “ATTACCA” ANTONACCI: “QUEL PEZZO MI ERA STATO PROPOSTO DA BIAGIO”

Biagio Antonacci è finito suo malgrado al centro delle polemiche relative all’esclusione di Loredana Bertè dal prossimo Festival della canzone italiana. La cantante, infatti, esclusa dalla rosa dei partecipanti, ha pubblicato un lungo sfogo sui social, con il quale ha spiegato ai suoi numerosissimi fan il motivo per il quale il suo nome non compare fra gli artisti della prossima edizione: “Il giorno prima della comunicazione dei nomi dei big in gara arriva la doccia fredda: sono stata contattata dal portavoce del direttore artistico, il quale mi ha proposto una canzone di Biagio che era pervenuta alla commissione. Avrei dovuto provinarla in poche ore… – ha ammesso l’artista – Tra l’altro quel pezzo già mi era stato proposto da Biagio stesso qualche settimana prima ed io gentilmente avevo declinato, spiegandogli che già avevo fatto la mia candidatura ufficiale (…) Alla fine ho deciso di restare fedele alla mia scelta artistica, sicura che avrei dovuto rinunciare al festival”. Immediata la replica dell’ufficio Stampa di Claudio Baglioni, così come riporta TvZap: “La commissione musicale del festival di Sanremo, presieduta da Claudio Baglioni, ha proposto a Loredana Bertè un brano presentato da Biagio Antonacci come autore. Era una semplice proposta e lei non la ha accettata. La commissione, pur apprezzando il brano presentato da Loredana Bertè, non lo ha ritenuto tale da poter entrare nella rosa dei venti Big in gara (…)”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori