IL DOTTOR ZIVAGO/ Stasera in tv su Rete 4 il film con Omar Sharif: info streaming (23 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

Il dottor Zivago, il film in onda su Rete 4 oggi, sabato 23 dicembre 2017. Nel cast: Omar Sharif e Julie Christie, alla regia David Lean. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

il_dottor_zivago_film
Il film in prima serata su Rete 4

Su Rete 4 va in onda un grande classico del cinema: “Il dottor Živago”, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Boris Pasternak. Il film venne proiettato per la prima volta la sera del 22 dicembre del 1965 al Capitol Theater di New York. La musica principale del film – il “Tema di Lara” composto da Maurice Jarre – vinse un Grammy nel 1967 e vendette centinaia di migliaia di copie. Nel film recita anche Geraldine Chaplin, la prima figlia di Charlie Chaplin, nei panni di Tonja, la moglie di Jurij Živago. La scena finale del film in cui Jurij su un tram crede di aver visto Lara camminare per strada, è stata celebrata anche nel film di Nanni Moretti “Palombella Rossa”. Il film di David Lean, clicca qui per vedere il trailer, ha avuto numerose location tra Canada, Finlandia e Spagna. Ricordiamo che il film va in onda su Rete 4 a partire dalle 21.15, ma sarà possibile vederlo anche in streaming grazie al portale di Mediaset, sui propri dispositivi mobile cliccando qui

CURIOSITÀ

Un classico che non tramonta mai, questo è Il Dottor Zivago, l’offerta del prime time di oggi, 23 dicembre, su Rete4. Grandi sentimenti, un amore struggente e un’ottima regia, questo hanno fatto di questa pellicola un intramontabile successo del cinema. Un film davvero da fazzoletto al fianco, per asciugare le lacrime in grado di scaturire con facilità durante la visione di questo lungo film, un vero e proprio lungometraggio di grande drammaticità e passionalità. Fedelissimo al romanzo, solo in alcune scene i critici hanno rivelato inesattezze, ma minime, uno dei pochi film davvero fedeli al testo ispirante. Quattro Oscar ed ulteriori cinque nomination, BAFTA, Golden Globe, David di Donatello, nomination alla Palma d’Oro, sono solo alcuni dei tanti trofei ricevuti, ma il più grande però è stato l’amore, in tutti questi anni, di un pubblico mai stanco di rivedere una pellicola da cineteca.

NEL CAST OMAR SHARIFF

Il film Il dottor Zivago va in onda su Rete 4 oggi, sabato 23 dicembre 2017, alle ore 21.15. Uno dei grandi classici del cinema mondiale del 1965, Il Dottor Zivago è diventato celebre per la sua passionale storia romantica in una Russia pre-rivoluzionaria e anarchica. Celebre anche per il tema musicale che esalta la composizione musicale del grande Maurice Jarre, padre di Jean-Michel Jarre, uno dei maestri assoluti della nuova musica elettronica mondiale. La pellicola ispirata dal romanzo di Boris Leonidovic Pasternak è diretta da un fantastico David Lean, regista celebre per la direzione di film come ‘Il ponte sul fiume Kwai’, ma soprattutto per questo film antecedente al suo ‘Canto del cigno’ dirigendo la sua ultima e meravigliosa pellicola ‘Passaggio In India’. Prodotto da Carlo Ponti, marito della divina Sofia Loren, ‘Il Dottor Zivago’ ha un cast incredibile nel quale spicca la coppia protagonista Omar Sharif e la quattro volte premio Oscar Julie Christie. Assieme a loro anche Alec Guinnes, Geraldine Chapline, Rod Steiger, Klaus Kinski, un cast incredibile per un film che richiede il fazzoletto accanto per le scene più commoventi. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

IL DOTTOR ZIVAGO, LA TRAMA DEL FILM

Nella Russia anarchica del periodo pre-rivoluzionario, Jurij Andrèevic Živago (Omar Sharif) è un giovane medico che vive a Mosca e che proprio nella futura capitale, ha modo di appurare la violenza dell’esercito nei confronti dei manifestanti pacifisti. Fa conoscenza con Lara (Julie Christie), una bella ragazza che vive nella famiglia di Viktor Komarovskij (Rod Steiger) uomo senza scrupoli che si approfitta di lei innescandole dentro un sentimento di vendetta per il quale anche Jurij, in piena empatia di innamorato, parteciperà all’ideazione della vendetta. Ma il giovane Živago viene chiamato al fronte durante la Prima Guerra Mondiale in qualità di medico di campo, ed al ritorno, scoprirà di avere un figlio da Lara, figlio che non ha mai conosciuto prima nel caos della Grande Guerra, della Rivoluzione d’Ottobre in seguito, la quale rovescia la monarchia dei Romanoff, delle nuove regole sociali imposta dal governo rivoluzionario socialista padre di un’unione in formazione, l’Unione Sovietica. Dovrà però trasferirsi presso una famiglia che vive lontano, negli Urali, una sua poesia viene mal interpretata da un membro del partito non apprezza alcune sue poesie ed il rischio di divenire dissidente condannato è alto. Oramai uomo, Jurij e Lara dovranno partire per la remota destinazione anche se gli artigli di Stalin e delle sue polizie segrete arriveranno sino all’ameno villaggio, per continuare una saga in pieno stile russo, ricca di passioni e tormenti, freddo dentro e fuoco negli animi, la passione che arde i due innamorati e la loro voglia di essere liberi e felici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori