Paola Cortellesi e Antonio Albanese/ Come un gatto in tangenziale, finita la promozione? (Verissimo)

- Francesca Pasquale

Gli attori Antonio Albanese e Paola Cortellesi sono quest’oggi ospiti a Verissimo nello studio di Canale 5 per parlare del loro nuovo film “Come un gatto in tangenziale”.

antonio_albanese_la_fame_e_la_sete_film_web
Antonio Albanese

Continua la promozione di Come un gatto in tangenziale, il nuovo film che vedrà Antonio Albanese e Paola Cortellesi insieme come protagonisti. I due sono stati un po’ dappertutto in questi giorni in tv come ospiti proprio per parlare del loro film e oggi saranno nel salotto di Silvia Toffanin per parlare della pellicola e raccontare un po’ del loro rapporto sul set così come gli altri colleghi. I fan dell’attrice sono pronti a seguirla anche oggi ma si chiedono quando sarà il suo ritorno in tv. Dopo l’ottimo show con Laura Pausini, il suo pubblico la vuole nuovamente in prima serata magari proprio su Rai1 nel 2018, saranno accontentati? Al momento sembra proprio che non sia un programma un suo ritorno in prime time, dovremo aspettare la prossima stagione per un grande annuncio che possa mettere tutti d’accordo? (Hedda Hopper)

IL GRAN GIORNO SI AVVICINA: IL 28 DICEMBRE IN SALE

La padrona di casa Silvia Toffanin questo pomeriggio nel corso della nuova puntata di Verissimo ospita gli attori Antonio Albanese e Paola Cortellesi. La coppia di artisti si sottoporrà ad una lunga intervista nella quale si parlerà delle loro vite private con curiosità ed approfondimenti ma anche del nuovo film “Come un gatto in tangenziale”. Una commedia in uscita nelle sale cinematografiche il prossimo giovedì 28 dicembre, diretta dal regista Riccardo Milan e con nel cast altri volti noti dello spettacolo italiano come nel caso del celebre attore romano Claudio Amendola e di Sonia Bergamasca protagonista negli ultimi anni anche di tantissime fiction televisive di successo. La storia di un padre ed una madre dai caratteri completamente differenti che si ritrovano a battagliare affinché i rispettivi figli pongano fine ad una relazione sentimentale ritenuta profondamente sbagliata. Un lungo confronto che avrà come unico risultato quello di dare vita ad una storia d’amore tra loro due.

UNA ‘BORGATARA’ ED UN INTELLETTUALE

Antonio Albanese e Paola Cortellesi durante la puntata del programma radiofonico 105 Mi Casa, hanno parlato del film parlando dei rispettivi personaggi, mettendo a nudo i caratteri ed i modi di agire. La Cortellesi ha parlato di Monica, “una donna del popolo, una ‘borgatara’, madre single di un ragazzino molto verace. Viviamo in un posto reale della periferia di Roma, una zona piuttosto complicata. Abbiamo girato lì. Interpreto una donna di quel posto, che vive con grande difficoltà e un bel po’ di aggressività”. Albanese parlando invece del suo personaggio Giovanni ne ha messo in risalto le diversità: “Una sorta di intelettuale che si occupa di periferie per la Comunità Europea, teorizza e cerca di raccogliere fondi. Quando la mia bambina insegue il bambino di Paola scopre veramente che cos’è la periferia, i colori, i profumi e tutto il resto. È un modo per far capire che un politico che si candida deve viverli certi tipi di comunità”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori