THE SENTINEL/ Su Rai Movie il film con Michael Douglas: trailer e info streaming (23 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

The Sentinel, il film in onda su Rai Movie oggi, sabato 23 dicembre 2017. Nel cast: Michael Douglas ed Eva Longoria, alla regia Clark Johnson. La trama del film nel dettaglio.

the_sentinel_film
Il film in prima serata su Rai Movie

Su Rai Movie sera in compagnia di Michael Douglas protagonista e produttore del film “The Sentinel”. Intervistato dalla rivista Cinema del silenzio, l’attore ha parlato della pellicola del 2006: “The Sentinel è un thriller classico, che esula dallo scenario politico attuale, il Presidente non è né democratico né repubblicano. Non prenderei un proiettile per il Presidente attuale. Mi metterei in mezzo solo se si trattasse della mia famiglia, quando si tratta delle persone che ami agisci d’istinto”. Douglas ha poi parlato delle protagoniste femminili del film: “Con Kim Basinger non avevo mai lavorato. Attrice duttile, molto affascinante e molto più complessa di come la sua bellezza ci abbia raccontato. Se pensiamo alle belle donne di The Sentinel, anche Eva Longoria è una forza della natura, molto genuina e vera, rappresentante validissima di quella cultura latina della quale oggi l’America non può fare a meno”. Il film, clicca qui per vedere il trailer, è stato girato tra Canada e Stai Uniti. “The sentinel” andrà in onda su Rai Movie a partire delle 21.15 ma sarà possibile vederlo anche sintonizzando i propri dispositivi mobile a Rai Play, cliccando qui 

CURIOSITÀ

Prima serata movimentata quella di oggi, 23 dicembre, su Rai Movie dove, a partire dalle 21.10 andrà in onda il film “The Sentinel”. Le musiche della pellicola sono state affidate al giovane compositore canadese Christophe Beck, non ancora nel ‘gotha’ dei musicisti dediti alle colonne sonore ma già all’altezza della sua nomea in ascesa grazie alla soundtrack di ‘Frozen – Il Regno Di Ghiaccio’ grande capolavoro Disney, la nuova era del colosso per animazione, uno dei film protagonisti del nuovo rilancio di una produzione per bambini già immortale. La produzione inizialmente pensò al veterano Barry Levinson come regista del film, un buon regista al quale fu preferito in seguito il promettente Clark Johnson. In ‘The Sentinel’ si ritrova unita la coppia Douglas-Sutherland la quale aveva già precedentemente lavorato assieme nella pellicola ‘Linea Mortale’ del 1990, un thriller nel quale cast compariva anche Julia Roberts. Questa pellicola non è sicuramente tra le meglio riuscite della carriera di Michael Douglas, salvata forse dalla trama, la quale a volte si banalizza per la tematica trita e ritrita. Solamente il cast salva la sceneggiatura: l’ottima recitazione degli attori è anche la principale riuscita di un film che ha comunque avuto buoni incassi e qualche premio minore da riporre in bacheca.

NEL CAST MICHAEL DOUGLAS

Il film The Sentinel va in onda su Rai Movie oggi, sabato 23 dicembre 2017, alle ore 21.10. Una pellicola che è stata diretta dall’attore e regista Clark Johnson avvezzo più al cinema per la TV rispetto a quello per il grande schermo per il quale però ha diretto diverse pellicole come ‘S.W.A.T. – Squadra Speciale Anticrimine’ nel 2003 o diversi episodi di serie TV famose come ‘Lie To Me’. Nel cast voluto dalla produzione capitanata dall’attore, protagonista anche del lungometraggio, Michael Douglas, oltre al celeberrimo figlio di Kirk Douglas sono presenti anche la bella Eva Longoria, un altro figlio d’arte conosciuto da tanti cinefili come Kiefer Sutherland, Kim Basinger e l’ottimo Martin Donovan, ufficialmente riconosciuto come attore anche in grado di rivestire ruoli non marginali come in ‘Ant-Man’ o l’enigmatico film di tema paranormale ‘Il Messaggero – The Haunting In Connecticut’. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

THE SENTINEL, LA TRAMA DEL FILM

L’agente veterano Pete Garrison (Michael Douglas), è conosciuto per avere salvato la vita a Ronald Reagan durante il mandato presidenziale, un vero eroe nazionale nel pieno stile recitativo di Douglas. La security del nuovo Presidente U.S.A. è però in allarme dopo che proprio Pete Garrison viene a conoscenza di un infiltrato nello staff di sicurezza presidenziale e non è affatto casuale la morte dell’agente Merriweather, morto per omicidio in circostanze misteriose. Come prima azione di rito, lo staff viene sottoposto alla prova della macchina della verità e quasi contemporaneamente, l’elicottero del Presidente viene abbattuto da un razzo terra-aria, ma nè lui, nè la famiglia, nè alcun membro dello staff è a bordo. Alcuni membri dello staff iniziano qundi a sospettare proprio di Garrison, soprattutto la bella e giovane agente Jill Marin (Eva Longoria), la quale è a conoscenza della relazione amorosa tra l’agente speciale e la first lady americana. Anche l’agente David Breckinridge (Kiefer Sutherland) inizia a dubitare di Garrison, ma si ricrederà presto, d’altronde il giudizio errato fu falsato dal non superamento della prova alla macchina della verità, ma il motivo fu la volontà di Garrison di non rivelare la sua tresca con la moglie del Presidente. Lo staff viene comunque informato da vie ufficiose che il Presidente subirà un attentato durante lo svolgimento del G8 a Toronto, gli agenti Garrison e David Breckinridge, riunti in un rapporto di ritrovata fiducia, partono alla volta del Canada pronti a svolgere il proprio compito al fianco del Presidente, cercando di individuare la talpa e ripristinare l’ordine interno allo staff.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori