La vita è meravigliosa/ Info streaming e trama film su La7 di Frank Capra con James Stewart (24 dicembre 2017)

- Matteo Fantozzi

Oggi, 24 dicembre, su La7 va in onda il film “La vita è meravigliosa” di Frank Capra con James Stewart, Donna Reed, Henry Travers. La pellicola è un classicissimo di Natale.

la_vita_meravigliosa_james_stewart_web
La vita è meravigliosa in onda su La7

La7 propone un grane classico per la Viglia di Natale: “La vita è meravigliosa” di Frank Capra. Nonostante all’uscita nelle sale non avesse riscosso un grande successo di pubblico (3.300.000 dollari), La vita è meravigliosa è diventato col passare degli anni uno dei film più popolari e “un rituale annuale per numerose famiglie”, ha scritto il critico Roger Ebert. A seguito del successo postumo della pellicola, Frank Capra disse durante un’intervista del 1984 al Wall Street Journal: “Il film ha una vita propria e ora posso guardarlo come se non avessi niente a che farci. Sono come il genitore di un figlio diventato Presidente. Sono orgoglioso… ma i meriti sono del ragazzo. Quando incominciai a lavorarci non pensai nemmeno a una storia natalizia. Mi piaceva semplicemente l’idea”. Il film, clicca qui per vedere il trailer, fu realizzato in bianco e nero e il regista si risentì molto quando venne colorizzato. “La vita è meravigliosa” va in onda su La7 a partire dalle 21.10 e lo potremo seguire anche in diretta streaming grazie al portale della rete televisiva cliccando qui

CURIOSITÀ

Al momento dell’uscita il film non fu un particolare successo. La pellicola ottenne comunque ottime critiche e ben 5 nomination agli Oscar, come miglior film, miglior regia, miglior attore protagonista, miglior montaggio e miglior sonoro, senza però vincerne nessuno. La popolarità del film andò comunque sempre crescendo nel corso degli anni, fino a divenire uno fra i maggiori classici natalizi trasmessi dalle tv di tutto il mondo. Nel 1974 i diritti sulla pellicola non vennero rinnovati per un errore burocratico e il film divenne, di fatto, di pubblico dominio. Questo contribuì notevolmente al suo successo, perchè le emittenti poterono trasmetterlo senza pagare i diritti. La situazione fu sanata solo nel 1993. La vita è meravigliosa verrà trasmesso da La7 nella prima serata della vigilia di Natale, alle ore 20.30.

NEL CAST JAMES STEWART

La vita è meravigliosa è un film fantastico diretto nel 1946 da Frank Capra (Accadde una notte, È arrivata la felicità, Mr. Smith va a Washington) e interpretato da James Stewart (La finestra sul cortile, La donna che visse due volte, Harvey), Donna Reed (Da qui all’eternità, Il ritratto di Dorian Grey, L’ultima volta che vidi Parigi) e Lionel Barrymore (Grand Hotel, L’eterna illusione, Pranzo alle otto). Il film è tratto dal racconto The Greatest Gift, di Philip Van Doren Stern, ed è considerato uno dei film più popolari prodotti in America. Per la sua ambientazione il film viene solitamente trasmesso a ridosso delle feste di Natale. La vita è meravigliosa andrà in onda su La7 nella prima serata della vigilia di Natale, 24 dicembre, alle ore 20.30. E’ sicuramente un classicissimo delle feste di Natale e viene mandato in onda ogni anno in questo particolare periodo dell’anno anche per i messaggi che invita a raccogliere.

LA VITA È MERAVIGLIOSA, LA TRAMA DEL FILM

George Bailey (James Stewart) è sull’orlo del fallimento e sta meditando il suicidio proprio la sera della vigilia di Natale del 1945. Dio decide però di intercedere per lui, così gli invia un angelo, Clarence Oddbody (Henry Travers). Prima di mandarlo sulla Terra però Dio racconta all’angelo, per prepararlo alla missione, la storia di George. Quest’ultimo è stato fin da giovane un uomo onesto e retto. Il suo desiderio di una vita avventurosa in paesi esotici si è sempre scontrato con la dura realtà. Di fronte alla possibilità di aiutare gli altri George non si è mai tirato indietro, anche a costo di pagare di persona. Dio mostra all’angelo, fra le altre cose, il salvataggio del fratello effettuato da George in un fiume. In quell’occasione George perde l’udito da un orecchio, ma non rinuncia ad aiutare, quando può, amici e familiari. Alla morte del padre George decide di rinunciare al lungo viaggio che stava programmando e investe i soldi per fare studiare il fratello Harry. Rimasto senza risorse, si impiega nella ditta fondata dal padre e dallo zio. Nel 1929 si sposa con la fidanzata Mary (Donna Reed), ma poco prima della loro partenza per il viaggio di nozze avviene lo storico crollo della borsa che darà inizio alla crisi del ’29. George è ancora una volta costretto a sacrificarsi, perchè i soldi della luna di miele serviranno per salvare la piccola società di famiglia dal fallimento. Poco dopo però l’impresa rischierà comunque, per un errore dello zio, di finire nelle mani di Henry Potter (Lionel Barrymore), uno spregiudicato imprenditore locale. Amareggiato dalla situazione apparentemente senza speranza, George perde le staffe, trattando male moglie e figli innocenti. Sconvolto per il senso di colpa, decide di togliersi la vita. L’intervento provvidenziale di Clarence lo salva. L’angelo trasporta quindi George in una realtà alternativa dove lui non è mai nato, per fargli vedere come la sua presenza e le sue azioni abbiano sempre migliorato il mondo attorno a lui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori