Innamorati cronici/ Oggi in tv su Canale 5: curiosità sul film con Meg Ryan (26 dicembre 2017)

- Silvana Palazzo

Innamorati cronici: su Canale 5 il film con Meg Ryan e Matthew Broderick, oggi 26 dicembre 2017. La pellicola è stata diretta da Griffin Dunne. Nel cast anche Kelly Preston e Tchéky Karyo

innamorati_cronici_meg_ryan
Innamorati cronici su Canale 5

Innamorati cronici è approdato nelle sale cinematografiche italiane nel settembre del 1997, tre mesi dopo l’uscita nei cinema americani. Ad interpretare Sam, il fidanzato ferito che accorgerà di essersi innamorato di Maggie, è Matthew Broderick, attore statunitense protagonista di decine di film comici come The Producers – Una gaia commedia neonazista, Capodanno a New York, Un disastro di ragazza, Inspector Gadget, La notte che non c’incontrammo e Margaret. Nel 2016 ha collaborato sul set del film L’eccezione alla regola, con la regia di Warren Beatty. Gran parte delle scene di Innamorati cronici sono state girate a partire da settembre 1996, fino al mese di novembre, concentrandosi tra Delaware e Pennsylvania. Questo film rappresenta l’esordio di Meg Ryan nei panni della “cattiva”, essendo stata abituata ai ruoli di brava ragazza. Per Griffine Dune, attore conosciuto in particolare per il film Un lupo mannaro americano a Londra, si tratta invece dell’esordio alla regia. La commedia sentimentale presenta un espediente ottico ideale per lo spionaggio amoroso: «Se sulla parete di una stanza buia si pratica un foro da cui è possibile vedere un’immagine in piena luce, questa immagine verrà proiettata capovolta all’interno della stanza, e può essere poi raddrizzata mediante una lente». Questo procedimento, usato dai pittori rinascimentali, crea una specie di film nel film.

MEG RYAN NEL CAST

La seconda serata di martedì 26 dicembre 2017, su Canale 5, verrà allietata dalla commedia sentimentale Innamorati cronici, che sarà trasmessa a partire dalle 23.00. La pellicola, il cui titolo originale è Addicted to Love, è stata diretta nel 1997 da Griffin Dunne, attore e regista newyorkese classe 1995 che ha curato la regia di film come Amore e incantesimi, Gioventù violata e Un marito di troppo. Nel cast di Innamorati cronici figurano Meg Ryan, Matthew Broderick, Kelly Preston, Tchéky Karyo e Maureen Stapleton. Meg Ryan, che interpreta il personaggio protagonista del film (Meggie) è una famosissima attrice americana nota per la sua apparizione nel film Harry ti presento Sally, in cui ha vestito i panni di Sally Albright. Ha poi preso parte ad altri film di grande successo come C’è posta per te, Rapimento e riscatto, French kiss, Il bacio che aspettavo e Genio per amore. La canzone Addicted to Love di Robert Palmer ha ricevuto una Nomination agli Online Film & Television Association 1998.

INNAMORATI CRONICI, LA TRAMA DEL FILM

Sam e Maggie sono appena stati mollati dai rispettivi fidanzati, Anton e Linda, che adesso formano una nuova e raggiante coppia. Distrutti dal dolore e pieni di rancore per quanto accaduto, cercano in qualche modo di superare lo shock e proseguire nelle loro vite.Sam, tuttavia, è ancora follemente innamorato di Linda e osserva da lontano la nuova coppia, ossessionato dall’idea che prima o poi la loro storia finirà. Maggie è invece ancora furibonda con il suo ex e medita una tremenda vendetta che possa ridurlo ai minimi termini.E così Sam e Maggie uniscono le proprie forze per cercare di sabotare il nuovo amore tra Anton e Linda. I due andranno a convivere ed impiegheranno gran parte delle proprie giornate nel tentativo di dividere i rispettivi ex, fallendo miseramente ad ogni occasione.Nel frattempo tra i due protagonisti inizierà a nascere del tenero ma poco dopo Anton e Linda si lasciano, con quest’ultima che torna tra le braccia di Sam. Maggie, nonostante la vendetta servita al suo ex, è molto triste perché si è accorta di amare Sam ed anche quest’ultimo avverte che i sentimenti per Linda sono ormai cambiati perché nel suo cuore c’è ormai un’altra persona. Nel finale Linda e Anton tornato assieme e Sam e Maggie capiranno di amarsi alla follia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori