Un cappotto di mille colori/ Trama e curiosità, film su Canale 5 la storia di Dolly Parton (26 dicembre 2017)

- Bruno Zampetti

Un cappotto di mille colori è il film drammatico che andrà in onda oggi, martedì 26 dicembre 2017, su Canale 5. Si tratta di una prima tv che racconta la storia di Dolly Parton

cappotto_mille_colori_web
Una scena del film

Il film Un cappotto di mille colori è stato trasmesso in Italia, per la prima volta sul canale a pagamento di Infinity Premiere. Oggi andrà quindi in onda per la prima volta in chiaro nel nostro Paese su Canale 5. A interpretare la giovane Dolly Parton è Alyvia Alyn Lind, attrice americana che a soli 13 anni ha già collaborato con un regista del calibro di Bryan Bertino nel film Mockingbird. Altro interprete presente nel cast di Un cappotto dai mille colori è Ricky Schroder, attore statunitense che ha raggiunto la notorietà a soli 9 anni grazie al film Il campione, diretto da Franco Zeffirelli, aggiudicandosi un Golden Globe. Dal 2005 al 2006 ha fatto parte del cast di attori protagonisti della serie tv Squadra Med – Il coraggio delle donne. Nel cast è presente anche Stella Parton, sorella minore di Dolly, che ha intrapreso pure lei la carriera di cantante country, anche se non ha riscosso il medesimo successo della sorella. La sua hit più conosciuta risale al 1975 e si intitola “I want to hold you in my dreams tonight”.

NEL CAST RICKY SCHRODER

Un cappotto di mille colori è il film drammatico che andrà in onda oggi, martedì 26 dicembre 2017, alle 13:40 su Canale 5. Si tratta di una prima tv che allieterà dunque il primo pomeriggio della giornata di Santo Stefano. La pellicola è stata diretta nel 2015 da Stephen Herek, regista americano noto per altri film come Trappola in fondo al mare 2 – Il tesoro degli abissi, Dead Like Me – La vita dopo la morte, Non dite a mamma che la babysitter è morta e Se mi guardi mi sciolgo. Il cast di attori protagonisti del film è poi composto da Alyvia Alyn Lind, Jennifer Nettles, Ricky Schroder, Gerald McRaney e Carson Meyer. Per molti appassionati di musica country si tratta di una pellicola certamente importante, visto che è incentrata su Dolly Parton, un biopic che forse per il pubblico italiano dirà poco circa la protagonista. Tuttavia la storia merita di essere raccontata.

UN CAPPOTTO DI MILLE COLORI, LA TRAMA DEL FILM

La trama di Un cappotto di mille colori, come detto, racconta la storia di Dolly Parton, una delle cantautrici più amate negli Stati Uniti. Si tratta di una storia avvincente, che parla di passione per la musica e voglia di emergere per realizzare il proprio sogno nel cassetto, combattendo contro qualsiasi tipo di avversità. La storia inizia con Dolly ancora bambina e alle prese con le difficoltà quotidiane dettate da difficoltà economiche e dal dramma per la morte del suo fratellino appena nato. La famiglia di Dolly rimane tuttavia unita e pronta a sorreggerla nel suo sfavillante cammino artistico. Segno di riconoscimento che contraddistingue Dollly fin dai suoi primi passi nel mondo della musica è una cappotto colorato che indossa nel corso di ogni sua esibizione. Il cappotto è speciale, perché cucito con la coperta appartenuta al suo fratellino scomparso prematuramente. La sua forza di volontà e il desiderio di rivalsa prevarranno anche sui bulli della scuola che la deridono proprio per il cappotto che, con grande grazie, indossa ogni giorno.  Dolly Parton diventerà poi la regina indiscussa del genere country, conquistando il cuore di migliaia di fan in giro per il mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori