LAURA EFRIKIAN/ L’ex moglie di Gianni Morandi: la separazione ricordata dall’ex

- Silvana Palazzo

Laura Efrikian, l’ex moglie di Gianni Morandi: “Ecco perché il nostro matrimonio è finito”. Le ultime notizie sul grande amore del passato del cantante, il loro rapporto dopo la separazione

lauraefrikian_01_facebook_2017
Laura Efrikian a Domenica In - Facebook

Le parole di Laura Efrikian al settimana “Di Più” non sono passate certo inosservate, non per il carattere particolare delle dichiarazioni, quanto per il fatto che l’ex moglie di Gianni Morandi è conosciuta come un personaggio molto riservato, che ama poco parlare di sé e della sua vita privata. Le parole di stima e affetto verso Morandi non sono comunque una sopresa, i due sono separati da molto tempo ma nelle rare occasioni in cui erano trapelati particolari sulla fine della loro storia, le dichiarazioni erano state sempre misurate e civili. L’aveva ricordato anche lo stesso Gianni Morandi, parlando della sua separazione in un’intervista rilasciata a Vanity Fair: “Con Laura ci siamo separati che era il 1976, 1977. Mia moglie se ne andò di casa, decise che era meglio così, che fossero i miei figli a rimanere dov’erano cresciuti. Il distacco non fu così violento, ma forse ha influito. Per esempio, il fatto di non avere più un’educazione comune da parte di entrambi i genitori.” Ora, come sottolineato dalla stessa Laura, il rapporto è civile e spesso la donna ha espresso parole di ammirazione verso le esperienze lavorative di Morandi. (agg. di Fabio Belli)

UN MATRIMONIO DIFFICILE MA INTENSO

Nel passato di Gianni Morandi c’è un grande amore, quello per Laura Efrikian. Da lei il cantante ha avuto tre figli: Serena, vissuta poche ore, Marco e Marianna. Che fine ha fatto? Lontana dal mondo dello spettacolo, si occupa di pittura, viaggia e fa molta beneficenza. E trova anche il tempo per seguire l’ex marito. Laura Efrikian ha infatti recentemente fatto i complimenti a Gianni Morandi per il successo della fiction di Canale 5 “L’Isola di Pietro”. Nell’intervista rilasciata al settimanale Di Più ha parlato di come è cresciuto il cantante nella recitazione: «Era buffo e impicciato, ma adesso è un magnifico attore. Mi sono commossa, mi avevano detto che è bravo ma non pensavo fino a questo punto». L’artista del resto conosce molto bene il percorso professionale dell’ex amore, visto che il loro amore è nato proprio sul set. In particolare, durante le riprese del film “In ginocchio da te” del 1964. Due anni dopo il matrimonio e la nascita dei tre figli. A tal proposito, hanno dovuto affrontare un grande dolore: la perdita della primogenita Serena. La piccola morì nove ore dopo la nascita, mentre suo padre Gianni Morandi era in finale con Claudio Villa nel programma Scala Reale. 

LAURA EFRIKIAN, LA FINE DEL MATRIMONIO CON GIANNI MORANDI

Dopo la perdita di Serena, Laura Efrikian e Gianni Morandi hanno avuto Marianna, che è stata a lungo la compagna di Biagio Antonacci, e Marco. Il matrimonio è naufragato nel 1979. Ed è l’ex moglie del cantante a parlare del motivo della rottura ai microfoni del settimanale Di Più. «Ci eravamo messi insieme troppo presto: io ventiquattro anni e lui venti, a quell’età non dura». La separazione però non ha cancellato quanto di bello hanno costruito insieme. Infatti Laura Efrikian non parla dell’ex marito con rancore: «Con lui sono stata felice». Poi il cantante ha voltato pagina con Anna Dan, da cui ha avuto un altro figlio, mentre l’ex moglie si è allontanata dal mondo dello spettacolo. La sua carriera cominciò come annunciatrice alla Rai, dopo aver studiato recitazione presso il Piccolo Teatro di Milano con la direzione di Giorgio Strehler. Condusse Canzonissima e presentò il Festival di Sanremo con Renato Tagliani e Vicky Ludovisi, ma ha anche lavorato in teatro e girato qualche film. Inoltre, prese parte a due importanti sceneggiati televisivi. L’ultima apparizione televisiva risale al 26 novembre 2011, in qualità di ospite a Le amiche del sabato, dove colse l’occasione per presentare il proprio romanzo “Come l’olmo e l’edera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori