Vasco Rossi/ Il concerto al Modena Park: la sorpresa ai bimbi malati dell’Ospedale Rizzoli (La notte di Vasco)

- Fabiola Iuliano

Vasco Rossi ancora protagonista su Rai Uno con “La notte di Vasco”, una serata evento con il quale il rocker ha festeggiato i suoi primi 40 anni di carriera. 

vasco_rossi_04_facebook_2017
Vasco Rossi (Facebook)

Aria da duro e mood da vita spericolata non hanno tenuto lontano Vasco Rossi dall’appuntamento annuale di beneficenza organizzato da Ansabbio onlus, nel è coinvolto dal lontano 1995. Anche quest’anno, infatti, il Rocker di Zocca si è recato nel reparto di pediatria dell’Ospedale Rizzoli di Bologna, dove ha avuto la possibilità di fare visita ai piccoli pazienti ricoverati e donare loro un sorriso. “Mi fa sempre piacere raccogliere l’invito di Dario (Dario Cirrone, presidente Ansabbio, ndr): portare la gioia ai bambini in questo loro momento di difficoltà, mi dà sempre molto a livello umano”, ha affermato Vasco Rossi, che come un moderno Babbo Natale rock ha distribuito ai piccoli pazienti una serie di gadget autografati. Assieme a lui, anche un altro grande della musica italiana, Gaetano Curreri degli Stadio, coinvolto in questo progetto proprio da Blasco: “Quando Vasco chiama io ci sono sempre, è un predatore di felicità. Per lui ho anche suonato il piano a Modena Park, cosa che non facevo da vent’anni. Mi regala sempre la voglia di ricominciare, anche a studiare”. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

UN LIVE DA RECORD 

Il sound di Vasco Rossi questa sera risuonerà su Rai Uno con La notte di Vasco, il concerto evento realizzato al Parco Enzo Ferrari di Modena con il quale il rocker di Zocca ha festeggiato i suoi primi 40 anni di carriera. L’evento, che ha radunato oltre 220 mila fan, ha registrato un successo senza precedenti. Per la prima volta nella storia della musica italiana, infatti, è stato venduto a tempo record un quantitativo così alto di biglietti per una sola data, tanto da rendere necessario allestire, in oltre 140 cinema, la proiezione del live per coloro i quali non sono riusciti ad aggiudicarsi un posto per l’evento. Fra le curiosità legate alla serata, ricordiamo la scelta di celebrare il traguardo con un live di oltre 40  brani, uno per ogni anni di carriera di Blasco, iniziata nel lontano 1977 con la sua “Vita spericolata”. Un concerto da record su più fronti quello di Vasco Rossi: in occasione del suo live, infatti, nella città di Modena sono stati chiusi alcuni accessi autostradali, mettendo in moto una serie di misure di sicurezza senza precedenti.

IL LIVE, IL FILM E I COFANETTI IN EDIZIONE LIMITATA

Appuntamento imperdibile questa sera con “La notte di Vasco”, il concerto evento in onda a partire dalle 21.25 su Rai Uno. Con questo live, registrato lo scorso 1 luglio al Parco Enzo Ferrari di Modena, Vasco Rossi ha battuto ogni record, superando nelle vendite anche miti della musica mondiali come gli U2 e Bruce Springsteen. Il suo concerto qualche settimana fa è diventato un film, proiettato nei cinema italiani in tre date (il 4, il 7 e il 9 dicembre) e totalizzando oltre 50 mila spettatori. Ad accompagnare il docu-film dedicato ai primi 40 anni di Blasco anche un libro: “Vasco Mondiale, al Modena Park la tempesta perfetta”, che si affianca a una serie di cofanetti dedicati all’evento. Le raccolte di musica realizzate per gli appassionati, in particolare, sono 4, fra le quali due edizioni limitate da 2000 pezzi e una in vinile sul quale è inciso l’intero live realizzato a Modena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori