L’ultimo dei templari/ Trama e curiosità del film su Iris con Nicolas Cage (oggi, 3 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

L’ultimo dei templari, il film in onda su Iris oggi, domenica 3 dicembre 2017. Nel cast: Nicolas Cage e Ron Perlman, alla regia Dominic Sena. La trama del film nel dettaglio.

lultimo_dei_templari_film
Il film in prima serata su Italia 1

CURIOSITÀ SULLA PRODUZIONE DELLA PELLICOLA E LA CRITICA

anta azione per la prima serata di Iris che accoglie i suoi telespettatori con la pellicola prodotta nel 2011 da Charles Roven e Alex Gartner ed è stata affidata alla regia di Dominic Sena, La pellicola, oltre a presentare il genere azione, ha messo in evidenza anche il thriller, il fantastico, l’avventura e l’epico poichè ambientata nel XIV secolo. Le case di produzione che hanno finanziato la realizzazione del film sono state la Atlas Entertainment, la Relativity Media e la Saturn Films mentre l’azienda Medusa Film ha distribuito la pellicola nel vari cinema italiani. Il montaggio è stato realizzato da Dan Zimmerman con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Ali Orvarsson e con la scenografia di Uli Hanisch. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America e la sua durata è paro a 95 minuti. Nella pellicola manca ogni riferimento ai templari, anche se durante il film vengono utilizzati diversi simboli, presentati mescolati e in modo abbastanza confuso, di diversi ordini cavallereschi medievali. Il film ha ottenuto un buon successo di pubblico, incassando globalmente oltre 90 milioni di dollari, ma non ha convinto la critica. L’ultimo dei templari ha infatti ricevuto 2 nomination ai Razzie Awards, dei premi parodici che ogni anno vengono assegnati ai peggiori film della stagione. Un po’ come gli Oscar, i Razzie sono suddivisi in diverse categorie. Il film ha ricevuto la nomination per il peggior attore protagonista, andato a Nicolas Cage, e alla peggior coppia, andato, con evidenti fini goliardici, a Nicolas Cage e chiunque appaia sullo schermo con lui.

NICOLAS CAGE NEL CAST

Il film L’ultimo dei templari va in onda su Iris oggi, domenica 3 dicembre 2017, alle ore 21.00. Una pellicola che è stata diretta nel 2011 da Dominic Sena (Fuori in 60 secondi, Codice: Swordfish, Whiteout – Incubo bianco) e Brett Ratner (Rush hour – Due mine vaganti, X-Men – Conflitto finale, Red dragon) e interpretata da Nicolas Cage (Il mistero dei Templari – National treasure, Face off – Due facce di un assassino, Ghost rider), Ron Perlman (Animali fantastici e dove trovarli, Blade II) e Claire Foy (Little Dorrit, Wolf hall, la serie tv The crown). Nonostante il titolo italiano faccia riferimento ai templari, cosa assente nell’originale Season fo the witch, i protagonisti vengono sempre identificati come crociati. Ma ecco la trama del film nel detatglio.

L’ULTIMO DEI TEMPLARI, LA TRAMA DEL FILM

Tre donne, sospettate di stregoneria vengono condannate ad essere impiccate da un ponte. Dopo l’esecuzione una di essere, che aveva maledetto il sacerdote e i soldati presenti, risorge con delle fattezze mostruose. XIV secolo. Behman (Nicolas Cage) e Felson (Ron Pearlman) sono due crociati pieni di dubbi e rimorsi. Per volontà della Chiesa hanno contribuito ad uccidere donne e bambini, ma ora hanno deciso di ritornare in patria e abbandonare la guerra. Tornati in Europa, i due trovano le città assediate da un’epidemia di peste. Giunti ad una cittadina fortificata i due vengono riconosciuti come disertori e arrestati. A causa della guerra e della pestilenza però, gli uomini scarseggiano, così Behman e Felson vengono incaricati di scortare una strega. Si crede infatti che l’epidemia sia stata scatenata dalla donna, che dovrà essere scortata in un monastero per essere giustiziata, in modo da fermare la pestilenza. I due crociati si mettono quindi in marcia con un manipolo di soldati del posto. Fra questi cominciano ben presto a verificarsi una serie di suicidi quasi inspiegabili. Dopo che due uomini si sono tolti la vita a causa di visioni e allucinazioni, un terzo membro della scorta accusa la strega di tentare di sterminare tutta la compagnia per poter fuggire. Behmen è sempre stato insicuro su quell’incarico, che ha dovuto accettare solo per evitare l’arresto come disertore. Inizialmente il cavaliere provava pena per la donna, condannata ad un terribile destino, ma ora comincia a convincersi che i suoi poteri siano reali e maligni. La situazione si aggrava ulteriormente quando Behman, Felson e i pochi sopravvissuti arrivano al monastero. Lì infatti, gli armati scoprono che tutti i monaci sono stati uccisi dalla peste. I cavalieri dovranno così cercare di improvvisare un esorcismo per salvare le loro stesse vite e scacciare la peste da tutta la regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori