MARIO BALOTELLI/ Video, scherzo Iene: ladro in fuga con la nuova auto, i sorrisi dopo la paura

- Silvana Palazzo

Mario Balotelli, video scherzo Iene: gli rubano la macchina con la complicità del fratello Enoch. Le ultime notizie sull’attaccante del Nizza e sul servizio che ha realizzato il programma

Balotelli_Nizza_testa_lapresse_2017
Diretta Nizza-Lokomotiv Mosca, LaPresse

Il debole per le belle auto di Mario Balotelli è ormai noto a tutti. Anche per questo l’attaccante del Nizza ha perso le staffe di fronte alla vicenda che lo ha visto protagonista, grazie alla complicità del fratello Enock ma che alla fine si è rivelata, fortunatamente per lui, solo uno scherzo ad opera de Le Iene. Ma cosa è successo alla sua nuova Range Rover? Balotelli ha percorso Nizza-Brescia in appena 4 ore al fine di evitare che il fratello potesse mettersi nei guai per via di un presunto traffico di diamanti nel quale sarebbe stato coinvolto. “Se l’è bevuta”, ha commentato il giovane alle telecamere de Le Iene. Il motivo è presto detto: “Ogni tanto succede che vado nei casini e a lui piace venirmi ad aiutare”. Complice dello scherzo anche il migliore amico di Mario, Antony, che lo ha spronato a tornare in Italia anticipandogli una situazione alquanto sospetta. Il fratello aveva già previsto che lo scherzo sarebbe potuto non essere preso bene da Mario, ed infatti così è stato. Dopo una serata iniziata tra risate e chiacchiere, ecco che scatta lo scherzo: il finto truffatore riesce ad uscire di casa con una scusa non prima di aver preso con sé le chiavi dell’auto di Balotelli e il portafoglio dell’amico. Dopo aver compreso la fuga dell’uomo con la sua auto Mario ha iniziato a perdere le staffe, intento sin da subito a chiamare la polizia. Convinto dal fratello a non farlo, i tre partono all’inseguimento del ladro a bordo dell’auto di Antony. Il calciatore riesce a mettersi telefonicamente in contatto con il trafficante di diamanti cercando di prenderlo con le buone. Dopo avergli fatto credere di essere a bordo con un transessuale che a sua volta crede di aver a che fare con il vero Balotelli, e di aver fatto un incidente con il suo bolide, lo scherzo giunge alle sue battute finali. Mario è su tutte le furie e proprio quando sta per finire molto male la iena Sebastian Gazzarini è stata costretta ad intervenire svelando tutta la verità e riuscendo a strappare un sorriso all’arrabbiatissimo attaccante. CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO (Aggiornamento di Emanuela Longo)

LO SCHERZO CON LA COMPLICITÀ DEL FRATELLO

Mario Balotelli vittima di uno scherzo de Le Iene Show. Lo ha ideato Sebastian Gazzarini con la complicità del fratello dell’attaccante del Nizza. Hanno fatto credere a Super Mario che Enoch sia finito in un losco traffico di diamanti. Decide allora di partire da Nizza per tirare fuori da guai i fratelli, ma poi in Italia finisce in una trappola per fregargli la macchina nuova di zecca. “Io vi ammazzo, vi giuro, vi ammazzo. Vi ammazzo tutti. Vi uccido, te lo giuro. Avete rischiato eh…”, dice Mario Balotelli dopo aver appreso di essere stata vittima di uno scherzo. Dal video di anticipazione fornito da Le Iene Show attraverso i canali social si evince infatti che Mario Balotelli si è arrabbiato molto. Non sorprende, perché la sua passione per le auto è nota. Oggi ha anche un Range Rover fiammante, che Le Iene hanno deciso di “rubargli” per prenderlo in giro, suscitando la dura reazione dell’attaccante.

MARIO BALOTELLI, NUOVA VITA IN COSTA AZZURRA

Il trasferimento in Francia ha cambiato Mario Balotelli, anche se la reazione allo scherzo delle Iene potrebbe far pensare il contrario. Ora l’attaccante appare finalmente maturo, tanto che qualcuno ha cominciato a rilanciare la sua convocazione in Nazionale. Sembrava arenato solo un anno e mezzo fa, ma in Costa Azzurra è rinato, tirando fuori determinazione e umiltà. Balotelli è cresciuto fisicamente e mentalmente, da bomber. Le sue prestazioni non hanno convinto l’ex ct Giampiero Ventura a riprenderlo, ma la maglia azzurra resta un traguardo per Balotelli, che ormai non la indossa da oltre tre anni. “Sull’eliminazione dal Mondiale non ho nulla da dire. Per me l’Italia rimane un sogno, sarò sempre fiero di farne parte”, ha dichiarato nei giorni scorsi a France3. In Costa Azzurra è tornato a brillare, coccolato dal Nizza e dai suoi tifosi, lontano da tabloid inglesi e riviste italiane. L’allenatore Lucien Favre non gli risparmia qualche critica, ma non ne può fare a meno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori