Sissi, Destino di un’imperatrice/ Info streaming del film su Rai Movie con Romy Schneider (31 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

Sissi – Destino di un’imperatrice, il film in onda su Rai Movie oggi, domenica 31 dicembre 2017. Nel cast: Romy Schneider e Karlheinz Böhm, alla regia Ernst Marischka. Il dettaglio.

sissi_destino_di_un_imperatrice_film_1
il film drammatico in prima serata su Rai Movie

Terzo della trilogia di film romantici sulla vita di Elisabetta di Baviera, Sissi – Destino di un’imperatrice è il modo migliore per finire il 2017 all’insegna dei grandi amori e degli sfarzosi ambiente dove la sovrana viveva. Romy Schneider tornerà a vestire i vestiti dell’imperatrice ancora una volta per la gioia del pubblico che da sempre apprezza il grande classico che torna in onda più e più volte durante l’anno insieme agli altri due capitoli. Questa volta la sua salute impensierisce tutti, i polmoni potrebbero mollare e solo l’amore riuscirà a guarirla. Alcuni dei momenti più drammatici di questa pellicola sono nel trailer italiano Rai che potete vedere cliccando qui mentre il resto lo vedrete questa sera su RaiMovie o nella sezione streaming del sito Rai raggiungibile cliccando qui. 

NEL CAST ROMY SCHNEIDER

Sissi – Destino di un’imperatrice, il film in onda su Rai Movie oggi, domenica 31 dicembre 2017 alle ore 21,10. Una pellicola drammatica e romantica con il titolo originale “Sissi – Schicksalsjahre einer Kaiserin”. Si tratta del terzo film della trilogia dedicata alla bella imperatrice, di cui è protagonista l’altrettanto splendida Romy Schneider, allora appena ventenne, in quanto il film è del 1958. Accanto a lei l’attore Karlheinz Böhm, che impersona l’imperatore Francesco Giuseppe I d’Asburgo. La regia fu affidata a Ernst Marischka, che fu anche il produttore e sceneggiatore del film austro-tedesco, mentre le musiche romantiche si devono all’ austriaco Anton Profe. Romy Schneider, austriaca ma naturalizzata francese, fu una delle attrici più amate negli anni ’60 e ’70. Impersonò Sissi in altri film, per i quali è universalmente ricordata mentre uno dei sui successi fu L’amante segreta sempre del ’58. Prese parte anche a Boccaccio ’70 di Luchino Visconti nel 1962. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

SISSI – DESTINO DI UN’IMPERATRICE, LA TRAMA DEL FILM DRAMMATICO

L’amore per i viaggi porta l’imperatrice ad allontanarsi spesso dalla corte austriaca e questo non piace alla regina madre Sofia. Si reca spesso in Ungheria, dove si trova anche il Conte Andrassy, innamorato di lei e non ricambiato. Lo stesso spera che il fascino e il carisma della sovrana possa portare benefici alla stessa Ungheria. In parte, Sissi, riesce a placare i sudditi ribelli che vorrebbero la scissione dall’Austria. Il marito Francesco Giuseppe, mal sopporta la lontananza e quindi la raggiunge in Ungheria, dove insieme partono per una vacanza in montagna sotto mentite spoglie. Sono giorni felici, che però vengono funestati da un malore di Sissi. Si scopre che soffre di una grave patologia polmonare per la quale dovrà partire verso paesi più caldi. Il medico tuttavia è pessimista. Sissi parte quindi con la corte al seguito verso la Grecia e Madera, ma è colta da forti stati depressivi. In suo aiuto arriva la madre Ludovica e dopo mesi finalmente le sue condizioni migliorano e il medico le comunica che potrà tornare in Austria. Recuperata la salute, si prepara ad accompagnare Francesco Giuseppe nella visita in Italia, a Milano e Venezia, allora ricadenti nel Regno Lombardo-Veneto e per nulla felici dell’annessione all’Impero Austro-ungarico. Il dissenso italiano si palesa nella completa avversione alla visita dei sovrani, che attraversano i navigli di Milano in pompa magna, ma nel più totale silenzio. Alla Scala i nobili mandano i loro servi a presenziare, mentre a Venezia la folla rimane altrettanto silenziosa. Il film si chiude con la piccola Sofia che va incontro alla madre, lontana da mesi e solo qui la folla si scioglie in un applauso fragoroso alla “mamma” più che all’imperatrice.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori