CRIMINAL MINDS 12/ Anticipazioni del 4 dicembre 2017: il ritorno di Derek (finale di stagione)

- Morgan K. Barraco

Criminal Minds 12, anticipazioni del 4 dicembre 2017. Reid scopre che sono due le possibili complici di Graffio. Derek torna per dare delle informazioni al BAU.

criminalminds12_01_facebook_2017
Criminal Minds 13, in prima Tv assoluta su Fox Crime

CRIMINAL MINDS 12, ECCO DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Rai 2 di oggi, lunedì 4 dicembre 2017, andranno in onda gli ultimi due episodi di Criminal Minds 12, in prima Tv. Saranno il 21° e il 22°, dal titolo “Luce verde” e “Luce rossa“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: in seguito all’attentato organizzato da Reid (Matthew Gray Gubler), Emily (Paget Brewster) informa Tara (Aisha Tyler) che Graffio è stato avvistato in territorio straniero e che occorre fare un’altra intervista cognitiva al profiler. Alvez (Adam Rodriguez) infatti vuole chiedere alle autorità che il criminale venga perseguito a livello internazionale. Nel frattempo, un anziano trova in un deserto dell’Arizona quattro corpi attaccati a rispettivi pali ed in stato di decomposizione. Secondo il medico legale, l’SI le ha lasciate morire disidratate e che le vittime sono morte da meno di una settimana fino a diversi giorni prima. Intanto, Reid riferisce a Tara che il giorno dell’omicidio di Rosa si trovava insieme ad un’altra donna e che Graffio non c’era. I profiler scoprono in seguito che l’SI che stanno cercando sfrutta i collari elettrici per istruire le sue vittime. Rossi (Joe Mantegna) nota che il serial killer ha sfruttato delle fasce che vengono di solito usate per indicare gli studenti migliori dell’università. Il profiler conclude inoltre che il suo vero bersaglio si un altro e che si stia avvicinando sempre di più a chi vuole uccidere in realtà. In seguito, JJ (AJ Cook) scopre che l’SI lascia appositamente dell’acqua sulle scene del crimine, solo per torturare le vittime. Grazie alle ricerche, scoprono in seguito che il criminale è Sam Bower (Hart Bochner), mentre Emily ottiene che un suo contatto prema perché Reid venga liberato. Dopo aver scoperto che i ricordi di Reid sono reali, Tara informa i profiler della possibilità che possa dire la verità e che non si tratti di una falsa ricostruzione. La squadra intuisce quindi che Graffio potrebbe lavorare con un’altra persona da manipolare o che possa addirittura avere una complice. Più tardi, Alvez scopre che il suo ex partner è finito in ospedale a causa di un attacco di cuore. In realtà in seguito scopre che si tratta di una patologia provocata da una particolare sostanza che gli è stata iniettata appositamente. Nel frattempo, Emily viene informata che il processo di Reid è stato spostato di qualche giorno rispetto al previsto. Alvez invece chiede a Garcia (Kirsten Vangness) di rintracciare un informatore russo di sua conoscenza, sospettando che possa sapere chi ha cercato di avvelenare Bauer. Garcia scopre in realtà che Bauer non è la prima vittima e che altre persone con un incarico interno al governo sono state prese di mira con la stessa sostanza. 

ANTICIPAZIONI DEL 4 DICEMBRE 2017, EPISODIO 21 “LUCE VERDE” 

Reid informa Emily e Duncan che Lindsey tiene in ostaggio sua madre e di credere che sia in forte pericolo. La donna si è spacciata infatti per la nuova infermiera di Diana sotto falso nome ed è la stessa che ha visto nella camera d’hotel il giorno dell’omicidio di Rosa Medina. Anche se Emily crede al profiler, deve considerare che le sue parole possano essere collegabili con la forte mancanza di sonno e frutto della sua immaginazione. La squadra ricorda tra l’altro che Lindsey ed il padre Jack fossero coinvolti in un caso affrontato dieci anni prima e per questo erano stati fatti entrare nel programma di protezione testimoni. Se le parole di Reid fossero vere, dovrebbero invece prendere in considerazione che la donna stia collaborando con Graffiod a diverso tempo. Il problema più urgente è tuttavia riuscire a capire come si trovino Lindsey e Diana. 

ANTICIPAZIONI DEL 4 DICEMBRE 2017, EPISODIO 22 “LUCE ROSSA” 

Grazie al sostegno di JJ, Reid fa visita a Cat Adams in prigione, dato che è la socia di Lindsey e artefice insieme alla donna di quanto gli è accaduto in Messico. Compresa l’incarcerazione. Ora che Lindsey tiene Diana in ostaggio, Reid crede che l’unico modo per scoprire dove si trova la madre sia entrare nel gioco psicologico di Cat, come ha fatto nel loro precedente incontro. L’unica differenza è che ora la donna potrebbe influenzare Reid ed il suo modo di gestire la situazione, visto che la madre si trova in forte pericolo. Il resto della squadra rimane invece alla base per capire che tipo di legame possano avere Cat e Lindsey e cosa abbia fatto scattare la loro collaborazione. Cat inoltre sembra sapere molti particolari della vita di Reid. Intanto, Derek ritorna per informare il BAU di alcune notizie importanti che possono aiutarli ad affrontare Graffio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori