THE DEFENDER/ Su Rete 4 il film con Dolph Lundgren (oggi, 4 dicembre 2017)

- Cinzia Costa

The defender, il film in onda su Rete 4 oggi, lunedì 4 dicembre 2017. Nel cast: Dolph Lundgren che ha diretto anche la regia, Jerry Springer e Shakara Ledard. Il dettaglio.

the_defender_film
il film d'azione in seconda serata su Rete 4

NEL CAST DOLPH LUNDGREN 

The defender, il film in onda su Rete 4 oggi, lunedì 4 dicembre 2017 alle ore 23.15. Una pellicola d’azione che sarò trasmesso in seconda serata su Rete 4, domenica 4 dicembre 2017, a partire dalle 23,25. La pellicola è stata diretta nel 2004 da Dolph Lundgren, che interpreta anche uno dei personaggi protagonisti. Si è trattato del debutto assoluto alla regia del noto attore americano. Dolph Lundgren è particolarmente famoso per aver vestito i panni di Ivan Drago nel film Rocky IV. È poi apparso in film di successo come Universal Soldier, Direct Action, Fat Slags e In the Name of the King 2: Two Worlds. Il resto del cast di The defender è formato da Jerry Springer, Shakara Ledard, Thomas Lockyer e Caroline Lee Johnson. La pellicola è stata direttamente immessa sul mercato statunitense in versione DVD, a partire dal mese di ottobre del 2005. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

THE DEFENDER, LA TRAMA DEL FILM D’AZIONE

La lotta al terrorismo internazionale continua senza sosta. Tuttavia gli Stati Uniti annunciano di non aver alcuna intenzione di scendere attivamente in campo per contrastare il fenomeno dilagante. Uno dei terroristi internazionali più pericolosi al mondo, Mohammed Jamar, sembra essere scomparso nel nulla. La sua rete di seguaci, però, continua a mettere a segno continui attentati. Il presidente degli Stati Uniti si mostra tranquillo al resto del mondo ma dietro le quinte varie squadre di intelligence lavorano senza sosta per riuscire a stanare Jamar. Il terrorista numero uno al mondo dovrà essere trovato vivo e vegeto a tutti costi. In caso contrario, diventando un martire, rischierebbe di scatenare una vera e propria rivolta. Una volta catturato Jamar dovrebbe essere processato, ma anche in questo caso diventerebbe un martire. La situazione è più complessa del previsto e la soluzione migliore è quella di rendere il caso legato alla cattura di Jamar completamente invisibile al resto del mondo. Robert Jonas, a capo della Nation Security Agency, incontra in gran segreto Jamar in un albergo di Bucarest. Jonas è protetto da una squadra di sei agenti, guidati da Lance Rockford. L’obiettivo dell’incontro è convincere Jamar (pagandolo) a rimanere nel completo anonimato, facendo definitivamente perdere le sue tracce.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori