The Walking Dead 8/ Anticipazioni episodio 8×07: padre Gabriele catturato e ammalato

- Hedda Hopper

The Walking Dead 8 torna su Fox con il penultimo episodio del 2017, ovvero l’ 8×07: La cosa giusta sarà quella che vedremo in tv? Le azioni di Daryl sono destinate a cambiare tutto

the_walking_dead_8_screen
The Walking Dead 8

È andata in onda ieri su AMC la nuova puntata dell’ottava stagione di The Walking Dead che vede il ritorno nel Santuario dei Salvatori. Al centro della puntata i dubbi di Eugene nei confronti di Dwight e del suo accordo con i suoi “ex compagni”. Intanto Eugene viene nuovamente minacciato da Negan che lo ucciderà non risolverà le cose. Ma torniamo ad incontrare anche padre Gabriel, inizialmente per un confronto con Eugene. Successivamente scopriamo che il pastore si trova rinchiuso in una cella nella quale viene curato dal dottore. Sembra essersi infatti ammalato dopo il suo tentativo di fuga che lo ha costretto a cospargersi col sangue dei morti viventi. Al risveglio dal malore, Gabriel suggerisce ad Eugene di consegnare il dottore dei Salvatori a Maggie. Seguirà il consiglio dell’amico? (Anna Montesano)

IL DILEMMA DI EUGENE

Si torna nel covo dei Salvatori per la nuova puntata di The Walking Dead 8. Il settimo episodio riparte da Rick prigioniero a Jadis e della sua gente nella discarica, mentre Daryl Michonne Tara e Rosita sono pronti a prendersi la loro rivincita di persona. Intanto al Santuario, Eugene è nel mezzo di un dilemma che lo consuma; confessare oppure no a Negan della complicità di Dwight con i nemici, ovvero a quello che è stato il suo gruppo d’origine. Eugene infatti deciderà di avere un altro confronto con Dwight, al quale suggerisce di tagliare i ponti con Rick e la sua gente, sarà questo l’unico modo per non svelare a Negan il suo piano; Dwight però sembrerà immune agli avvertimenti di Eugene, convinto ormai che Negan e il Santuario siano spacciati. Cosa deciderà Eugene di fronte a questo rifiuto? (Anna Montesano)

RICK VS JADIS

Mancano poche ore al ritorno di The Walking Dead 8 su Fox e finalmente scopriremo cosa ne sarà di Jadis e Rick. Lo sceriffo è andato ad offrire alla donna la possibilità di scegliere da che parte stare prima che sia troppo tardi e lei, dal canto suo, ha finito per rinchiuderlo in una cella nudo, o quasi, per farlo solo uscire per posare per delle foto e per ritratti. Uno strano comportamento da parte della leader della discarica che questa sera tornerà in azione mettendo Rick davanti all’ennesimo zombie e ai suoi uomini, vuole ancora provarne le abilità dopo quello che è successo nella settima stagione? E’ inutile dire che lo sceriffo la spunterà ancora e che sarà al cospetto di Jadis per la risposta finale, ma come potrà fidarsi di lei dopo il tradimento a favore di Negan? Sembra che le preoccupazioni di Rick al momento siano altre. 

GLI ASCOLTI SCENDONO

La cosa giusta, questo è il titolo dell’episodio di The Walking Dead 8 in onda oggi, 4 dicembre, su Fox di Sky. La serie tv AMC torna in tv dopo settimane di turbolente in cui anche i fedelissimi stanno abbandonando e gli ascolti stanno crollando. L’ottava stagione non è come la settima eppure gli ascolti registrati fino a questo momento sono più bassi di quelli dei vecchi episodi, perché? Forse rimandare troppo alle lunghe questo scontro finale è stato letale per la serie? I fan che continuano a rimanere incollati allo schermo pensano di no e fanno bene visto che questo penultimo episodio del 2017, il numero 7 di questa stagione, è destinato a cambiare il corso delle cose. Ma chi sarà il protagonista di questo atteso plot twist. A quanto pare non si tratta di Rick e nemmeno di Jadis, a cui lo sceriffo sta facendo la corte per convincerla a scendere in guerra con lui, e allora di chi?

DARYL VS RICK

Protagonista di The Walking Dead 8×07 sarà Daryl. Nei giorni scorsi lui e Rick sono addirittura finiti a fare a botte proprio in nome di quello che è giusto e sbagliato ma questa sera lo vedremo contravvenire al piano e agli ordini dello sceriffo in nome di quella vendetta che tanto brama. Essere mortificato, “violentato” e rinchiuso nella cella dei Salvatori e di Negan ha lasciato dentro di lui una farita che non sembra ancora essersi risanata e sarà questo che lo spingerà ad agire senza più aspettare un segnale da Rick. Per colpire i Salvatori con la speranza di ucciderli, Daryl farà in modo che i vaganti che circondano il Santuario entrino nelle mura e distruggano tutti coloro che incontrano, innocenti compresi. Quanto costerà questa decisione?

DOVE SIAMO RIMASTI

L’episodio in onda oggi, 4 dicembre, su Fox, sarà il settimo di questa ottava stagione di The Walking Dead tutta dedicata alla grande guerra che Rick, il Regno e Hilltop, hanno dichiarato a Negan, il grande villain di queste ultime due stagioni. Dopo l’assalto della première, i gruppi alleati hanno deciso di prendere tempo e usare i camminatori in attesa che qualcosa si muova. La grande guerra ha fatto già delle vittime illustri, ovvero Shiva, sacrificatasi per il bene del suo Re, ed Eric, con tanto di struggente addio al suo Aaron. Come se questo non bastasse, sembra che Re Ezekiel ormai sia fuori dai giochi e Rick è in balia di Jadis, la grande traditrice del finale della settima stagione. Lo sceriffo è pronto a coinvolgerla nella sua guerra contro Negan offrendole un quarto delle risorse che arriveranno dal Santuario. Ma potrà davvero fidarsi di lei dopo quello che è successo?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori