ILARY BLASI/ Il suo Grande Fratello Vip 2: l’armadio è aria fritta, Giulia De Lellis è furba

- Elisa Porcelluzzi

La conduttrice Ilary Blasi, intervistata dal settimanale Chi, svela il successo del Grande Fratello Vip 2 e ripercorre le situazioni cult di questa edizione. 

ilary_blasi_gf_vip_1_puntata_cs_2017
Ilary Blasi

Lunedì si è conclusa la seconda edizione del Grande Fratello Vip, con la vittoria i Daniele Bossari. Per il secondo anno di seguito a condurre il reality c’era Ilary Blasi, la signora Totti. È lei la vera vincitrice del programma, secondo il messaggio portato dai tre figli durante la finale. Quel che è certo è che l’ultima puntata del GF Vip 2 ha tenuto incollati 5.569.000 spettatori (30.92% di share), circa 600mila in più rispetto alla finale del 2016 (che aveva ottenuto il 26.36%). Chiusi i battenti della casa del GF, Ilary ha rilasciato una lunga intervistata al settimanale Chi (diretto da Alfonsi Signorini), in cui parla dei concorrenti e ripercorre le situazioni cult di questa edizione. Sulle bestemmie di Marco Predolin e Gianluca Impastato, costate l’espulsione dei due concorrenti, ha detto: “Marco Predolin non aveva intenzioni negative, ma al GF ogni parola è amplificata. Accusarlo di omofobia è stato però eccessivo. Le bestemmie di Predolin e Gianluca Impastato? Sono state dette, c’è un regolamento, bisogna rispettarlo”, criticando i salotti tv in cui sono state fatte “le classifiche” delle bestemmie più o meno gravi. 

I RODRIGUEZ

Capitalo a parte per i fratelli Rodriguez, che hanno sicuramente reso “movimentata” la seconda edizione del Grande Fratello Vip. La conduttrice ha difese Jeremias: “Era partito con il dito puntato da parte di tutti, dentro e fuori. Era ‘il fratello di Belen’ e basta. Jeremias ha raccontato la sua vita difficile. Forse ancora non ha trovato la sua nicchia nel mondo. Di lui mi ha colpito che, nonostante sia un ragazzo che si accende facilmente, ha dei gran bei valori. Prima di tutto, il senso di protezione verso la famiglia, poi la generosità di cuore”. Per quanto riguarda Cecilia, invece, Ilary ha ammesso che il suo fregarsene delle telecamere “per le dinamiche dei reality, ahimè, è un colpaccio”. La Blasi non condanna la storia di Cecilia e Ignazio Moser: “Suvvia, finiscono i matrimoni, non può finire un fidanzamento? I modi e i tempi personalmente non mi sono piaciuti.  Chissà se lontano dall’onda mediatica troveranno un privato reale meraviglioso”. E l’armadio gate? Per la Blasi è “aria fritta”.

HA VINTO MALGIOGLIO

Ilari Blasi ha espresso parole di stima per il vincitore Daniele Bossari e per la sua futura moglie Filippa Lagerback: “Non mi emoziono facilmente, ma davanti al vissuto tra Daniele e Filippa c’eravamo tutti noi. Un dolore che si trasforma in gioia, bellissimo. Oggi le coppie saltano alla prima difficoltà. Loro sono stati l’esempio di una rinascita piena d’amore. Filippa è una grandissima donna. Daniele si è salvato grazie al tempo per riflettere, pensare, meditare, capire e riaprire poi mente e cuore”. Di Aida Yespica ha scoperto il suo lato materno, mentre di Giuli De Lellis ha apprezzato la sua sfrontatezza: “È una ragazza furba, truccava e pettinava le donne, ha la battuta pronta e non abbassa la testa nonostante una proprietà di linguaggio non altissima”. Per la Blasé ol vero vincitore è Cristiano Malgioglio, che non ha mai mollato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori