Beautiful / Sally vuole farsi perdonare: Thomas la aiuterà? (Anticipazioni 7 dicembre)

- Annalisa Dorigo

Beautiful, anticipazioni puntata 7 dicembre: Steffy e Thomas non credono che sia il momento giusto per sfruttare il talento di Zende, deluso per il loro rifiuto.

beautiful_logo
Beautiful

Nella puntata di Beautiful di ieri pomeriggio, Sally ha deciso di non approfittare dei tanti ordini ricevuti dopo la sfilata: non solo la Polizia le ha proibito di farlo, ma è lei stessa a voler dimostrare ai Forrester di essersi pentita per i suoi errori. Il suo pensiero è andato ancora a Thomas e alla sua delusione, per il modo in cui è stato usato dalla ragazza di cui si è innamorato. La riflessione della rossa oggi pomeriggio proseguirà e in lei si farà sempre più viva la speranza che il suo ex possa in qualche modo perdonarla, aiutandola ad uscire da questa situazione difficile. Se, infatti, la sua innocenza non verrà dimostrata, lei rischierà di passare in carcere ben 15 anni. Per il momento la rossa è libera su cauzione, mentre Thomas continua a pensare a lei, ponendosi diversi dubbi sul giusto operato dei Forrester: avrebbero dovuto capire le sue motivazioni? Hanno esagerato nel ricorrere a vie legali, soprattutto considerando il pentimento della persona che ora rischia il carcere?

Quale sarà la prossima mossa di Bill?

Dopo diverse puntate di Beautiful dedicate ampiamente ai problemi di Sally e della Spectra Fashions, questo pomeriggio si tornerà a parlare di una storyline abbandonata da qualche tempo: i progetti di Bill Spencer, sia dal punto di vista sentimentale che lavorativo. La relazione con Brooke sembra finalmente procedere per il verso giusto, con i preparativi delle nozze lungamente desiderate dalla coppia. Ma per il magnate ci sarà un altro argomento di grande interesse ovvero la tanto desiderata torre Spencer, che dovrà diventare il simbolo del potere e della ricchezza della famiglia. L’editore ha bisogno di liberarsi della Spectra Fashions per raggiungere il suo obiettivo, che sembra ora più vicino che mai grazie all’arresto di Sally, accusata di spionaggio industriale dai Forrester. Dell’argomento discuteranno questo pomeriggio Liam e Wyatt, protagonisti di alcune riflessioni sul padre: i due fratelli esprimeranno il punto di vista, come sempre differente, su Bill e sui metodi da lui usati pur di raggiungere i propri obiettivi. E come sempre le vedute dei due rampolli saranno molto diverse…

Beautiful: fin dove porterà l’insoddisfazione di Zende?

Nella puntata di Beautiful di ieri pomeriggio abbiamo visto Zende proporsi a Steffy e Thomas, nella speranza di essere coinvolto nel team degli stilisti della Forrester Creations. La reazione dei figli di Ridge è stata diversa da quanto lui si sarebbe aspettato: l’azienda non sta attraversando un periodo facile, motivo per cui loro non avranno il tempo di formare un nuovo stilista. Se il marito di Nicole vorrà esprimere le sue potenzialità dovrà avere pazienza e attendere tempi migliori: tali parole non piaceranno affatto a Zende, che faticherà a nascondere la sua insoddisfazione pensando ad na soluzione diversa sul suo futuro: lascerà la Forrester Creations per tentare altrove una nuova avventura? Ricordiamo che per conoscere gli sviluppi di questa vicenda dovrete attendere un giorno in più: domani 8 dicembre, infatti, la soap americana non andrà in onda in occasione della Festa dell’Immacolata Concezione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori