Vincitore Zecchino D’oro 2017/ Finale, “Una parola magica” la canzone vincitrice, torna Topo Gigio

- Anna Montesano

Chi sarà il vincitore dello Zecchino D’oro 2017? La sessantesima edizione, con Francesca Fialdini e Gigi e Ross, pronta a proclamare il piccolo campione

zecchino-doro-logo-2017
Zecchino Di Natale

Il 60esimo Zecchino d’Oro è stato vinto dalla piccola Sara Calamelli con la sua “Una parola magica”. La bimba di 9 anni ha avuto la meglio contro “L’asinello Nunù” (C. Spera), cantata da Nicole Marzaroli, 4 anni, di San Severino Marche (MC) e “Mediterraneamente” (G. Ciabatta), cantata da Alessandro Gibilisco, 10 anni, di Ragusa. Il programma è stato condotto da Francesca Fialdini insieme al divertente supporto di Gigi & Ross. Con loro una giuria davvero importante: accanto a 20 bambini dai 8 ai 12 anni, hanno ascoltato e votato le canzoni in gara Carlo Conti, direttore artistico della trasmissione, Orietta Berti, Rocìo Muñoz Morales e la sempre presente Cristina D’Avena. Dalla giuria dell’attento popolo del web invece, lo “Zecchino Social” è stato assegnato a “Sì, davvero mi piace!” (L. Saccol), cantata da Angelica Rita Lampis, 10 anni, di San Pietro in Casale (BO). Tra i tantissimi ospiti, anche il ritorno speciale di Topo Gigio, che mancava da circa dieci anni. Proprio la D’Avena poi, si è esibita con due featuring tratti dall’ultimo CD “Duets” cantando “Sailor Moon” con Chiara Galiazzo e “All’arrembaggio!” con Alessio Bernabei. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LA PICCOLA SARA CONQUISTA TUTTI

È la piccola Sara Calamelli la vincitrice della sessantesima edizione dello Zecchino d’Oro con la canzone ‘Una parola magica’ (testo e musica di Stefano Rigamonti) La bambina ha 9 anni ed è di Faenza ed è la sua voce ad aver trionfato sulle altre piccole voci. I 16 piccoli cantanti si sono esibiti infatti nei 12 brani in programma, accompagnati dal Piccolo Coro ‘Mariele Ventre’ diretto da Sabrina Simoni. Alla conduzione di questa edizione Francesca Fialdini e Gigi & Ross, e a votare le canzoni interpretate dai piccoli solisti è stata una giuria di 20 bambini affiancata da quattro giudici d’eccezione: Rocio Munoz Morales, Orietta Berti, Cristina D’Avena e Carlo Conti. Ricordiamo che lo Zecchino d’oro è una manifestazione che intende favorire la creazione di canzoni per bambini, stimolando l’impegno dei compositori a realizzare opere destinate al mondo dell’infanzia. (Anna Montesano)

“UNA PAROLA MAGICA” È LA CANZONE VINCITRICE

Lo Zecchino d’Oro 2017 ha la sua canzone vincitrice. Al termine di una finale in cui ci sono stati ospiti come Sergio Silvestre, momenti divertenti come quello con Topo Gigio, Gigi e Rossi e Francesca Fialdini hanno proclamato la canzone regina della 60esima edizione dello Zecchino d’Oro. A trionfare è stata vinta da Sara Calamelli con il brano Una parola magica. Una canzone dolce, cantate con l’ingenuità della piccola interprete che ha incantato tutti non solo per le parole del brano ma anche per la sua voce. L’interpreta di “Una canzone magica” ha nove anni e tra i suoi cantanti preferiti ci sono Taylor Swift, i Negramaro, Zucchero, Arisa, i Queen. Da grande sogna di fare la cantante, la presentatrice o la pianista. Con la vittoria allo Zecchino d’Oro 2017, Sara Calamelli ha già messo in cantiere il primo trionfo (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

TANTE DOMANDE PER CARLO CONTI

Carlo Conti, dopo aver condotto 60 Zecchini, la serata speciale dedicata alla storia dello Zecchino d’Oro, sta assistendo alla finalissima dello Zecchino d’Oro al termine della quale verrà eletta la canzone più bella della 60edizione. Carlo Conti, al centro dello studio, ha risposto alle domande dei bambini. Da chi gli ha chiesto il nome del figlio a quello che gli ha chiesto se sia felice di svolgere il suo lavoro, Carlo Conti ha soddisfatto la curiosità di tutti affermando di aver sempre sognato di fare il lavoro che ha avuto la fortuna di fare e ha augurato ai bambini di fare nella loro vita di fare tutto ciò che desiderano. Un conduttore che è sempre molto amato non solo dagli adulti ma anche dai bambini. Carlo Conti, poi, ha approfittato della situazione per ricordare il ritorno alla guida dell’Eredità di Fabrizio Frizzi (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

ARIA NATALIZIA CON SERGIO SYLVESTRE

Si respira aria natalizia nello studio dello Zecchino d’Oro nella giornata della finalissima al termine della quale verrà eletta la canzone vincitrice della 60edizione. Tra una canzone in gara e l’altra, non mancano gli ospiti che allietano il pubblico. Dopo Topo Gigio, sempre amato da adulti e bambini, infatti, a regalare un momento magico ai telespettatori è Sergio Sylvestre. L’ex allievo della scuola di Amici di Maria De Filippi che ha recentemente pubblicato un album di canzoni di Natale, si è esibito in un medley natalizio. Amante del Natale, Sergio Sylvestre ha voluto regalare delle emozioni al suo pubblico. Nonostante la mole sottolineata da Gigi e Ross, Sergio Sylvestre si è emozionato nel parlare del Natale e della gioia che prova ogni volta che canta gli undici brani contenuti nel suo album speciale (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

BRUNO BARBIERI IN STUDIO

La finale dello Zecchino d’Oro è iniziata. Gigi e Ross e Francesca Fialdini hanno presentato Bruno Barbieri, uno dei grandi chef italiani, conosciuto anche per il suo ruolo di giudice di Masterchef. Bruno Barbieri porta il suo messaggio di solidarietà raccontando il suo impegno a favore delle persone più sfortunate. E’ nata, infatti, una collaborazione tra i grandi chef e le missioni umanitarie dell’Antoniano. Attraverso un filmato, Bruno Barbieri ha svelato di aver messo a disposizione la sua arte culinaria per le persone meno sfortunate svelando di voler coinvolgere altri suoi colleghi stellati. Dopo l’intervento di Bruno Barbieri, la gara riprende con la canzone “Sì davvero mi piace”, cantata dalla piccola Angelica che porta un messaggio importante ovvero “la musica vince” (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

TUTTO PRONTO PER LA FINALISSIMA

Sta per cominciare la finalissima dello Zecchino d’oro e c’è molto attesa per scoprire il vincitore di questa sessantesima edizione. In gara c’è anche “Bumba e la Zumba”, cantata da Matilde Del Marco e Davide Schirru. Si tratta di un brano che è stato scritto da Alberto Zeppieri su musica di Bobby Solo. Dunque c’è anche il tocco di un nome storico della canzone italiana in questa canzone. Per la quale sembrano fare il tifo in molti in Friuli. Alberto Zeppieri è infatti di Udine e anche Bobby Solo, seppur nato a Roma, è originario di questa regione, vista la provenienza dei suoi genitori. Udine Today racconta che “Bumba e la Zumba” è nata mentre Bobby solo e Alberto Zeppieri stavano lavorando al disco “Nuove canzoni italiane”, che contiene anche “Une lagrime mi vise”, adattamento in friulano della nota “Una lacrima sul viso”. Vedremo se Matilde e Davide riusciranno a portarla al successo nella finale di oggi. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

BRUNO BARBIERI PRONTO A CANTARE?

Tante canzoni, un vincitore e un grande successo di ascolti per questa doppia puntata di Zecchino D’Oro 2017 andato in onda ieri sera e anche questa sera per la finalissima. Il pubblico è pronto a vedere chi sarà il vincitore di questa edizione numero 60 ma anche la carrellata di ospiti già annunciati nelle scorse ore. Insieme a Orietta Berti, Cristina D’Avena, Carlo Conti e Rocio Munoz Morales ci sarà anche l’amato chef Bruno Barbieri. Proprio in questi giorni lo chef tornerà in onda su Sky Uno per la nuova edizione di Masterchef Italia ma, a quanto pare, questa sera sarà sul palco della kermesse canora dedicata i più piccoli per la gioia dei genitori che lo seguono con piacere anche nel cooking show di Sky. Ma cosa farà sul palco dello Zecchino D’oro 2017? Si cimenterà anche lui nel canto o avrà un trucco “goloso” da svelare ai suoi piccoli amici? 

SERGIO SYLVESTRE CONFERMA LA SUA PRESENZA

Lo Zecchino d’Oro torna questa sera con una nuova diretta, l’ultima di questa edizione andata in onda in modalità “razionata” per un mese. La finalissima decreterà il vincitore numero 60 del programma e con esso anche la canzone regina dell’edizione, a chi toccherà vincere? Non lo sappiamo ancora e anche i pronostici sembrano davvero affannare in queste ore. L’unica cosa che sappiamo è che, dopo il successo di ieri sera, la kermesse canora tornerà in onda con tanti ospiti compreso il vincitore di Amici, Sergio Sylvestre. Il nostro gigante buono tornerà sul palco proprio per allietare la serata non solo al pubblico a casa ma anche ai bambini presenti che apprezzano il programma e anche i suoi protagonisti. A ricordare l’appuntamento di questa sera è proprio il cantante che, poco fa, su Twitter ha scritto: “Ciao ragazzi! Dalle 16.35 sarò allo @zecchinodoro!Vi aspetto su @RaiUno”. Clicca qui per vedere il tweet.

CONDUTTORI E OSPITI

Chi sarà il vincitore della sessantesima edizione de Lo Zecchino d’Oro? La kermesse canora dedicata ai più piccoli giunge, dopo quattro puntate, alla finale. Alla conduzione ci saranno Francesca Fialdini e Gigi & Ross, mentre a votare le canzoni sarà una giuria di venti bambini affiancata da quattro giudici d’eccezione: Rocìo Munoz Morales, Orietta Berti, Cristina D’Avena e Carlo Conti, nel doppio ruolo di giudice e direttore artistico della trasmissione. Tanti gli ospiti presenti al pomeriggio di festa, con il ritorno tra l’altro di Topo Gigio, presenza storica del programma. Cristina D’Avena proporrà due brani tratti dal suo album ‘Duets’: ‘Sailor Moon’ con Chiara Galiazzo e ‘All’arrembaggio!’ con Alessio Bernabei. Inoltre ci saranno Sergio Sylvestre e Maria Iside Fiore con la sua ‘Scelgo My choice’, che ha rappresentato l’Italia all’ultimo Junior Eurovision Song Contest 2017.

LE CANZONI IN GARA

In prospettiva del terzo tour in Cina, che vedrà il Piccolo Coro impegnato in sei concerti a Shanghai dal 30 dicembre al 2 gennaio, porterà il suo saluto la piccola Wang Jiawen, rappresentante di un coro legato allo Shanghai Children’s Art Theater. Presente inoltre anche lo chef Bruno Barbieri, in veste di testimonial di ‘Operazione Pane’. Ricordiamo ora tutte le canzoni in gara: L’anisello Nunù, Ninna nanna di sua maestà, Il pescecane (solo un ciao), La ballata dei calzini spianati, Mediterraneamente, Radio giungla, Gualtiero dei mestieri, Si, davvero mi piace!, Un nuovo giorno, Bumba e la zumba, Canzone scanzonata, Una parola magica. Non ci resta quindi che attendere il vincitore della sessantesima edizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori