GOSFORD PARK/ Su Iris il film con Michael Gambon e Maggie Smith

- La Redazione

Gosford Park, il film in onda su Iris oggi, sabato 11 febbraio 2017. Nel cast: Michael Gambon e Maggie Smith, alla regia Robert Altman. La trama del film nel dettaglio

iris_logo
film prima serata

Gosford Park è il film in onda su Iris oggi, sabato 11 febbraio 2017 alle ore 23.25. Una pellicola dal genere commedia-giallo-drammatico uscita nel 2001 per la regia di Robert Altman. L’attore irlandese Michael Gambon e l’attrice britannica Maggie Smith interpretano i personaggi protagonisti della storia. Tra gli altri attori ci sono Kristin Scott Thomas, Jeremy Northam, Camilla Rutherford e Stephen Fry. La visione della pellicola dura due ore e diciassette minuti circa. Ma scopriamo nel dettaglio la trama del film.

La storia è ambientata in Inghilterra, siamo nel 1932. Lady Sylvia (Kristin Scott Thomas) e suo marito SirWilliam McCordie (Michael Gambon) invitano un gruppo di amici a trascorrere il week end nella loro dimora di campagna, Gosford Park. Gli ospiti giungeranno con la servitù al seguito, ci sarà la contessa Constance (Maggie Smith), l’eroico ufficiale dell’esercito Anthony Meredith (Tom Hollander), il noto attore Ivor Novello (Jeremy Northam), il produttore cinematografico americano Morris Weissman (Bob Balaban). Si attendono anche Louisa e Raymond, la sorella ed il cognato di Lady Sylvia, e la figlia di quest’ultima, Isabel (Camilla Rutherford). La servitù della villa provvede a sistemare i domestici degli ospiti, ed ognuno di loro sarà chiamato con i nomi dei relativi padroni. Ad organizzare il tutto è il maggiordomo Jennings, la governante signora Wilson, la prima cameriera Elsie (Emily Watson) e la signora Croft (Eileen Atkins), prima cuoca della villa. Tutti gli ospiti trascorrono la prima notte nella villa, nelle camere loro assegnate. Il giorno dopo, di buon mattino, si parte per una battuta di caccia durante la quale sir Williams rischia di essere colpito da un proiettile. Durante la cena Elsie, che è l’amante di McCordie, si lascia sfuggire una frase che le costerà il posto di lavoro. A fine serata la governante offre il caffé a sir William, che invece preferisce un liquore, pochi minuti dopo Isobel lo trova in biblioteca, morto. Immediatamente viene avvisata la polizia e le indagini vengono affidate all’ispettore Thompson che si precipita alla villa. Intanto nessuno può lasciare Gosford Park prima che la polizia non faccia luce sul delitto. Vengono raccolti una serie di indizi. Si viene a sapere che il giovane che diceva di essere il valletto di Morris in realtà è un attore, arrivato per conoscere le usanze della nobiltà inglese. Durante le indagini la cameriera della contessa Constance, Mary, scopre che Robert (Clive Owen) non è semplicemente il valletto di sir Raymond ma è anche il figlio di sir William. Questi, quando era il padrone di alcune fabbriche della zona, approfittava delle sue operaie e quando dai rappporti sessuali extra-coniugali nascevano dei figli, questi venivano mandati negli orfanotrofi. Inoltre si scopre che la governante, la signora Wilson, è la sorella della capo cuoca ed è anche la madre del giovane Robert. La situazione è alquanto ingarbugliata e l’ispettore Thompson lascia la villa senza avere ancora identificato il colpevole.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori