Inga Lindstrom – Un amore impossibile/ Il trailer del film su La5 con Julia-Maria Köhler

- La Redazione

Inga Lindstrom – Un amore impossibile, il film in onda su La5 oggi, sabato 11 febbraio 2017. Nel cast: Julia-Maria Köhler e Kristian Kiehling, alla regia Thomas Hezel. La trama

Foto-Mediaset_new
film

Film facente parte della serie scritta dall’autrice tedesca Inga Lindstorm, sarà trasmesso sul canale Mediaset La5 oggi, sabato 11 Febbraio alle ore 21:10. Il film narra dell’appassionante storia d’amore tra l’imprenditore Bengt e sua moglie Hanna, residenti negli Stati Uniti. I due decideranno di trasferirsi in Svezia, dove Hanna farà la conoscenza di Jonas, un ragazzo appassionato di danza che gli sconvolgerà la vita per sempre. Il film è disponibile anche sul portale Youtube e all’indirizzo web (clicca qui) è possibile trovare il trailer che descrive la storia d’amore tormentata tra i due amanti. Per chi desidera seguire il film in diretta streaming, può farlo dal sito mediaset deidicato.

Inga Lindstrom – Un amore impossibile è il film in onda su La5 oggi, sabato 11 febbraio 2017 alle ore 21.10. Una pellicola per la tv di genere drammatica che è stata prodotta in Germania nel 2010. Il titolo originale è Inga Lindström – Schatten der Vergangenheit, la regia è del tedesco Thomas Hezel. Il film dura circa un’ora e trenta minuti. Gli attori principali sono Julia-Maria Köhler, Kristian Kiehling, Sonja Kirchberger, Miroslav Nemec e Tobias van Dieken. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Hanna Nilsson (Julia-Maria Kohler) ama la danza ma, a causa di un incidente, vede svanire il sogno di diventare una famosa ballerina. Decide di cambiar vita, lascia la Svezia e si trasferisce in America. Negli Stati Uniti Hanna conosce un imprenditore molto ricco, Bengt Linquist (Miroslav Nemec), nonostante l’uomo sia più grande di lei, la giovane donna si sente attratta e intraprede una relazione con lui. Nasce una bella storia d’amore, i due si sposano e vivono sereni e felici, nonostante i loro caratteri abbastanza differenti. Dopo tre anni circa, la coppia decide di ritornare in Svezia, per andare a vivere in una lussuosa villa sul mare di proprietà di Bengt. La splendida dimora al momento è abitata da Louise, la sorella di Bengt Linquist. Louise è felice di riavvicinarsi a suo fratello, ma è abbastanza prevenuta nei confronti della cognata, è convinta che Hanna sia una donna interessata unicamente al danaro e che abbia quindi sposato Bengt per interesse. Hanna convince il marito ad aprire una società di design che le permettesse di lavorare e di andare a vivere lontano dalla villa e dalla cognata. La donna conosce Jonas Laksson (Kristian Kiehling), un giovane coreografo molto affascinante, grazie a Jonas, Hanna si rende conto di amare ancora molto la danza, decide di darsi un’altra possibilità e di ricominciare a ballare. Hanna è molto affezionata al marito ma la passione che prova per il coreografo la confonde non poco. Leggendo alcuni documenti trovati per caso, Jonas trova una lettera di sua madre nella quale è svelata l’identità di quel padre che non ha mai conosciuto, il giovane scopre di essere il figlio di Bengt Linquist. Sapere di essere il figlio naturale del marito di Hanna sconvolge completamente la vita di Jonas. Inizialmente tiene la cosa segreta ma presto la verità viene a galla, stravolgendo l’esistenza di tutte le persone coinvolte. Hanna e Jonas sapevano sin dall’inizio che la loro storia d’amore era sbagliata, il vincolo del matrimonio che univa la donna a Bengt rendeva tutto impossibile e impediva ai due di essere felici insieme. Il sopraggiunto ed inaspettato ostacolo mette fine definitivamente all’amore tra i due giovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori