Giulia/ Alessandra Mastronardi: ha fatto saltare il matrimonio nella serie, ma si sposa nella realtà? (C’era una volta Studio Uno, 14 febbraio)

- La Redazione

Giulia, personaggio interpretato da Alessandra Mastronardi: ha fatto saltare il matrimonio ma ha trovato Lorenzo con un’altra, come finirà oggi? (C’era una volta Studio Uno, 14 febbraio)

Alessandra_Mastronardi_Cera_una_volta_2017_comunicato
C'era una volta Studio Uno

Alessandra Mastronardi interpreta nella serie C’era una volta Studio Uno la giovane Giulia. La serie va in scena stasera con l’ultima di due puntate e dopo il grandissimo successo della prima. Curioso è il caso come Alessandra Mastronardi nella serie abbia fatto saltare il matrimonio, ma nella vita invece potrebbe sposarsi davvero. La storia d’amore con Liam McMahon infatti va benissimo come racconta l’attrice che interpreta Giulia ai microfoni di Vanity Fair: “All’inizio è stato tutto complicato perchè abbiamo due culture diverse. Il carattere inglese è freddo e tende sempre a respingerti, ma adesso mi manca tutto e la chiamo casa. Va bene la nostra storia, siamo sereni e stiamo trovando la quotidianeità. A me piace molto cambiare e quindi andare in un nuovo paese è stato uno stimolo importante. Matrimonio? Sì, sono all’antica e mi piacerebbe la richiesta al padre, l’inginocchiamento, l’anello. Non è ancora arrivato, ma non ci domandiamo perchè. Penso che accadrà al momento giusto. Mi ha conquistato lui perchè io ero molto restia. Mi è piaciuto subito perchè ho un debole per gli occhi chiari, ma non volevo più attori. Con Liam però sono crollata“.

Questa sera ritroveremo Giulia, la bella Alessandra Mastronardi, in C’era una volta Studio Uno su Rai 1. Giulia ha 25 anni, ha perso entrambi i genitori e vive a casa degli zii, i quali sembrano non vedere l’ora di accasarla con il suo fidanzato Andrea, che lavora come ingegnere per l’Enel. Con lui Giulia sta organizzando un matrimonio in grande, pensato in questo modo soprattutto dalla madre di lui, anche se preferirebbe qualcosa di più semplice. Tra un preparativo e l’altro, Giulia decide di presentarsi alla Rai per fare un colloquio come segretaria, viene però assunta per lavorare nel servizio opinioni. La madre del suo fidanzato non approva la sua decisione di andare a lavorare, in quanto sostiene che la gente penserebbe che Andrea non è in grado di sostenerla economicamente. Andrea, invece, è ben felice che Giulia faccia qualcosa esclusivamente per se stessa, anche se non sa cosa lo aspetta. Durante il lavoro Giulia conosce Lorenzo, il quale la cerca continuamente, dimostrandole interesse. Una volta la invita anche ad uscire, ma Giulia rifiuta, affermando di essere impegnata. Un giorno Andrea viene a prenderla una volta finito di lavorare e, in questa occasione, lo presenta a Lorenzo come il suo fidanzato. Lorenzo, rimasto visibilmente male dall’aver fatto questa nuova conoscenza, inizia a cambiare giustamente il proprio atteggiamento nei confronti di Giulia. Quest’ultima, resasi conto di questo cambiamento, si rende conto di soffrire per questa situazione. Capisce, inoltre di essere cambiata e di non amare più Andrea e decide, pertanto, di annullare il matrimonio con quest’ultimo.

A raccogliere gli sfoghi e le difficoltà di Giulia (Alessandra Mastronardi) sono due ragazze conosciute in Rai: Rita ed Elena con le quali decide di andare a vivere, poiché non può più vivere con gli zii. L’unico problema è che la madre di Andrea le ha inviato il totale dei debiti da pagare per le spese del matrimonio che è saltato, che ammontano ad un milione di lire. Per aggiungere altro stress a tutti questi problemi si è deciso di anticipare la messa in onda di Studio Uno e, in questa occasione, Giulia deve mettere da parte tutte le sue preoccupazioni e corre da Lorenzo. Peccato, però, che lo trovi in un camerino a baciarsi con una delle ballerine straniere assunte per l’occasione e, delusa, scappi via piangendo. Nella nuova puntata in onda questa sera, Giulia dovrà lavorare a contatto con Lorenzo, che decide di andare a Torino. Riusciranno i due a riappacificarsi e magari cominciare una storia d’amore?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori