Non c’è due senza quattro / Diretta streaming e trailer del film con Bud Spencer e Terence Hill in onda su, 19 febbraio, Rete 4

- La Redazione

Non c’è due senza quattro, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 19 febbraio 2017. Nel cast: Bud Spencer, Terence Hill, Harold Bergman e April Clough. Il dettaglio della trama. 

Foto-Mediaset_new
film

Per la prima serata di oggi, domenica 19 febbraio 2017, su Rete 4 viene mandato in onda il film di genere commedia Non c’è due senza quattro diretto da Enzo Barboni e con Bud Spencer, Terence Hill e Harold Bergman. Nel trailer di questa pellicola (clicca qui per vederlo) viene raccontata la vicenda di un suonatore di sax ed un appassionato di surf che in ragione della loro straordinaria somiglianza a due ricchi cugini brasiliani proprietari di sconfinati campi di banane, vengono assoldati per sostituirli in tutto e per tutto. Infatti i due cugini sono stati oggetti di minacce da parte di criminali che sembrano intenzionati ad ucciderli. L’idea è quella di far uccidere le due controfigure in maniera tale da vivere tranquilli. Tuttavia i due cugini non hanno considerato che le loro due controfigure sono dei veri e propri cicloni che non solo rimangono in vita ma riescono a sgominare l’intera banda arrivando a conoscere il responsabile di tutta l’organizzazione. Il film può essere visto anche in diretta streaming sul sito di Mediaset nell’apposita sezione dei Live raggiungibile cliccando qui.

Non c’è due senza quattro, è il film che andrà in onda su Rete 4 oggi, domenica 19 febbraio 2017. Una pellicola dal genere commedia che è stata diretta da E.B. Clucher nel 1984 ed è stata curata nel soggetto e nella sceneggiatura da Marco Barboni mentre la fotografia è stata diretta da Silvano Ippoliti e Helio Silva, il montaggio è stato realizzato da Philip Edwards con le musiche della colonna sonora che sono state composte da Franco Micalazzi e la scenografia di Jorge Moreira, i costumi utilizzati durante le riprese invece, sono stati confezionati da Celia Menezes e Luciano Sagoni. La pellicola è stata prodotta in Italia e la sua durata è di circa 110 minuti. Curiosità – Il film ha ricevuto dei giudizi positivi sia da parte degli spettatori che da parte dei critici, che hanno apprezzato la bravura di Bud Spencer e Terence Hill e la trama avvincente. Il regista del lungometraggio, E.B. Clucher, non ha ottenuto nessun premio per il suo lungometraggio, e neanche il suo film. Il lungometraggio è stato girato completamente nella città di Rio de Janeiro. In una scena del film, Bastiano decanta una composizione. Si tratta dell’opera Fuori dalla culla che dondola senza fine di Walt Whitman. L’attore Bud Spencer ha vissuto realmente nella nazione brasiliana, precisamente presso il consolato di Recife. Il personaggio di Olimpia, nella scena in cui si trova nel lago delle ninfee, recita alcune parti di altre opere molto famose di Walt Whitman.

, il film in onda su Rete 4 oggi, domenica 19 febbraio 2017 alle ore 21.15. Una pellicola dal genere commedia realizzata nel 1984 che può vantare di un cast davvero stellare perchè gli attori che ne fanno parte sono davvero di spessore, tra loro spiccano Bud Spencer, Terence Hill, Harold Bergman e April Clough. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Un’agenzia di spettacoli decide di offrire un’importante opportunità lavorativa a due amici. Uno si chiama Greg e suona il sassofono, mentre l’altro è Elliott ed è uno stuntman. L’azienda propone ai due uomini di sostituire per una settimana due miliardari di origine brasiliana, che si chiamano Bastiano e Antonio Coimbra. I cugini Coimbra hanno bisogno di essere sostituiti, in quanto rischiano di morire, perchè c’è qualche nemico che vuole sbarazzarsi di loro. Elliott e Greg accettano di prendere il posto per sette giorni dei due miliardari, anche perchè questi ultimi hanno offerto loro parecchio denaro. Lo stuntman e il sassofonista vanno quindi ad abitare nell’enorme villa dei cugini brasiliani. Qui iniziano a comportarsi in maniera del tutto differente da Antonio e Bastiano. A causa di ciò, i camerieri, che lavorano nella residenza, incominciano a sospettare che i due non siano i veri cugini Coimbra. Un sera Elliott e Greg decidono di farsi un giro per le strade di Rio. Ad un tratto, vengono minacciati da uno dei più pericolosi gruppi criminali della città, guidato dal boss Tango. I due amici riescono a sopravvivere, perchè fanno a pugni con i loro aggressori. Sempre nel corso della serata, gli uomini di Tango torneranno ad importunare i due finti cugini, ma verranno sempre miseramente presi a botte. Dopo essersi scontrati vittoriosamente con la banda di Tango, Elliott e Greg iniziano ad attirare l’interesse dei giornalisti di Rio, che li considerano dei veri e propri eroi. Preoccupati della notorietà che stanno raggiungendo i finti cugini, Bastiano e Antonio tornano a Rio. Nella città brasiliana, i due parenti scelgono di congedare Elliott e Greg, pagandoli comunque per i loro servigi. Mentre i miliardari stanno per pagare i finti cugini, vengono sequestrati da alcuni criminali. I sequestratori, prima di riuscire a portare via Bastiano e Antonio, vengono però attaccati da Elliot e Greg. Ne scoppia una tremenda rissa, dalla quale lo stuntman e il sassofonista ne escono naturalmente vincitori. Ad un certo punto, a Villa Coimbra arriva anche l’organizzatore del rapimento. Il mandante non è un uomo, ma una donna, di nome Olimpia Chavez. Dopo averla bloccata, Elliott e Greg scoprono che Olimpia voleva rapire i cugini, per vendicarsi di Antonio.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori