L’angelica Avventuriera, Sole Nero Su Rete 4 il film con Michele Mercier e Daniel Gelin. Le curiosità sulla pellicola

- La Redazione

L’angelica Avventuriera – Sole nero, il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 2 febbraio 2017. Nel cast: Michele Mercier e Daniel Gelin, alla regia Denys de La Patellière. La trama

Foto-Mediaset_new
film

L’angelica avventuriera – Sole Nero è il film che andrà in onda su Rete 4 oggi, giovedì 2 febbraio 2017. Azione e drammatico sono i componenti della pellicola che è stata diretta da Denys de La Patelliere che si è occupato anche della sceneggiatura con Pascal Jardin mentre la casa di produzione che ha partecipato al progetto è Les Films Copernic, la distribuzione in Italia invece è stata curata dalla Medusa Distribuzione. La musiche della colonna sonora sono state composta da Georges Garvarentz e la fotografia ideata da Armand Thirard, la senografia invece è stata ideata da Leon Barsaq ed i costumi di scena portano la firma di Jacques Fonteray. Il film è stato prodotto da una collaborazione tra Francia e Italia nel 1966 e la sua durata è pari a 90 minuti. Curiosità – Michele Mercier è stata un’attrice francese molto popolare. Nella sua lunga carriera ha interpretato oltre 50 film lavorando con registi, sia francesi che internazionali, del calibro di François Truffaut, Dino Risi e Mario Monicelli. La sua fama è comunque principalmente legata al ciclo cinematografico di Angelica. Michele Mercier è stata anche attiva in televisione interpretando serie e film tv. Nel 2003 ha collaborato anche alla produzione italiana Il bello delle donne 3.

L’angelica Avventuriera – Sole nero è il film in onda su Rete 4 oggi, giovedì 2 febbraio 2017 alle ore 16.45. Una pellicola dal genere drammatica che è stata realizzata da un coproduzione tra Italia e Francia nel 1966 ed è stata diretta da Denys de La Patellière (Nemici per la pelle, Matrimonio alla francese, Un taxi per Tobruk) ed interpretata da Michele Mercier (I tre volti della paura, L’amore attraverso i secoli, Il richiamo della foresta), Daniel Gelin (Dio ha bisogno degli uomini, L’allegro squadrone, L’uomo che sapeva troppo) e Valentina Cortese (Donne proibite, Lulù, Avanzi di galera). Il titolo del film è un evidente richiamo ai film dedicati ad Angelica, personaggio interpretato dalla stessa Michele Mercier in una serie di 5 lungometraggi tratti dal romanzo Angelica, la marchesa degli Angeli scritto da Anne e Serge Golon nel 1957. Il film non ha però nessuna attinenza con Angelica, se non l’attrice che la interpreta, una nobile decaduta durante il regno di Luigi XIV e il titolo è stato scelto solo come richiamo pubblicitario. La saga di Angelica riscosse un buon successo in Francia negli anni 60 e le furono dedicati ben 5 film, Angelica, La meravigliosa Angelica, Angelica alla corte del re, L’indomabile Angelica e Angelica e il Gran Sultano. Del primo film della saga è stato realizzato anche un remake nel 2013, diretto da Ariel Zeitoun e con Nora Arnezeder (Paris 36, Safe House – Nessuno è al sicuro, Maniac) nei panni di Angelica. Da notare che nel titolo originale, Soleil noir, non c’è nessun riferimento ad Angelica, aggiunto invece per la distribuzione della versione italiana. Ma ecco in breve la trama del film.

Christine Rodier (Michele Mercier) ha da poco perso il padre, deve quindi ritrovare suo fratello Guy (Daniel Gelin) per affidargli l’industria di famiglia. Il ragazzo è stato però accusato di collaborazionismo, ed è fuggito in Sudan, dove è finito invischiato in una serie di giri loschi. Christine parte quindi per l’Africa, con l’idea di recuperare e riabilitare il fratello, ospite di un paese dove finiscono i peggiori ricercati ed esuli di tutta Europa, che però non riesce a liberarsi. Qui Christine conosce un avventuriero che si innamorerà di lei….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori