THE TAKING OF TIGER MOUNTAIN/ Su Cielo il film con Zhang Hanyu e Tony Leung Ka-Fa

- La Redazione

The taking of tiger mountain, il film in onda su Cielo oggi, giovedì 2 febbraio 2017. Nel cast: Zhang Hanyu e Tony Leung Ka-Fa, alla regia Tsui Hark. La trama del film nel dettaglio

cielo_logo_R439
film prima serata

The taking of tiger mountain è il film in onda su Cielo oggi, giovedì 2 febraio 2017 alle ore 21.15. Una pellicola cinese del 2015 di carattere storico – drammatico che è stata diretta da Tsui Hark e sceneggiata da Wu Bing, Dong Zhe eLin Chi-an, che hanno portato sul grande schermo il romanzo Tracce nel bosco innevato di Qu Bo. Gli attori principali sono Zhang Hanyu, Tony Leung Ka-Fai, Lin Gengxin, Yu Nan e Tong Liya. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio. 

Il film racconta la vita di un soldato Yang Zirong durante la guerra civile cinese avvenuta a metà del secolo scorso tra l’esercito popolare e alcuni gruppi ribelli. Dopo la disfatta giapponese nel secondo conflitto bellico, l’esercito di liberazione cinese deve fronteggiare gruppi di criminali che hanno messo le mani sulle armi dei nipponici e minacciano l’ordine interno. Un capitano dell’esercito, Shao Jianbo, a capo di uno squadrone di trenta uomini non riesce a fronteggiare il nemico e in suo soccorso dal comando generale arrivano solo un medico da campo di nome Bai Ru e una giovane leva di nome Yang Zirong. Il gruppo trova ospitalità in un villaggio, tolto alle grinfie di un signore della guerra di nome Hawk, che si è rifugiato in un fortino vicino alla Montagna della Tigre. Il giovane Zirong ottiene l’incarico di infiltrarsi tra i criminali per scoprire i loro piani di guerra. Al villaggio però c’è anche una spia di Hawk, un giovane cui il criminale ha rapito la madre. Zirong riesce in poco tempo a stabilire una rete di comunicazione con la truppa al villaggio e sventa un grosso attacco da parte dello squadrone di Hawk. Il criminale spedisce al villaggio ben trecento uomini ma grazie ai suggerimenti di Zirong, il capitano Jianbo piazza una serie di trappole che tendono il nemico lontano. Un uomo del criminale inizia ad avere dei sospetti su Zirong mentre Hawk crede che i soldati al villaggio siano ben più numerosi di quanto la sua spia gli abbia fatto credere. Approfittando di un momento di debolezza di Hawk all’interno del suo fortino Zirong riesce a coordinarsi per un attacco insieme al gruppo di soldati del villaggio. La giovane spia di Hawk decide di passare dalla parte dell’esercito perché Zirong ha aiutato la madre, tenuta prigioniera nella fortezza. La presa della fortezza da parte della piccola truppa dell’esercito ha la meglio ma non senza il sacrificio da parte di Zirong che pur di salvare la vita della padre del ragazzo del villaggio non esita a sacrificare la sua per uccidere Hawk. Finita la guerra civile e trascorsi molti anni da quei fatti, i discendenti del ragazzo vanno sulla tomba di Zirong a onorare la sua memoria e il suo coraggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori