LE REGOLE DEL DELITTO PERFETTO 3 / Anticipazioni puntata 21 febbraio 2017: Frank confessa l’omicidio, ma la Atwood…

- La Redazione

Le regole del delitto perfetto 3, anticipazioni del 21 febbraio 2017, su Fox in prima Tv assoluta. Bonnie cerca di scagionare Annalise, mentre Oliver scopre quali prove hanno a suo carico.

leregoledeldelittoperfetto3_facebook
Le Regole del Delitto Perfetto 3, in prima Tv assoluta su Fox

Nella prima serata di oggi, martedì 21 febbraio 2017, la Fox trasmetterà un nuovo episodio de Le regole del delitto perfetto 3, in prima Tv assoluta. Sarà l’11°, dal titolo “Non c’è sempre di mezzo Annalise“. Prima di scoprire la anticipazioni, ecco dove siamo rimasti la settimana scorsa: Annalise (Viola Davis) ricorda un evento accaduto alcuni mesi prima, quando Wes (Alfred Enoch) le aveva rivelato di aver ottenuto il lavoro a contatto con i clandestini. Mentre il medico legale esegue l’autopsia sul corpo del giovane, Annalise viene privata ddi vestiti e tutto e diventa ufficialmente una detenuta. Bonnie (Liza Weil) si presenta invece da Michaela (Aja Naomi King), che vorrebbe rivelare alla Polizia che il responsabile è Frank (Charlie Weber). Bonnie incontra l’ex assistente e gli chiede apertamente se è coinvolto con la morte di Wes, mentre l’avvocato le chiede di essere lei ad assumere la sua difesa. Intanto, Nate (Billy Brown) viene interrogato dal capo, che gli annuncia di volerlo sospendere per aver contattato Annalise, ma l’agente gli rivela di aver avuto una relazione con la Atwood (Milauna Jackson) e sottolinea che potrebbe figurare come molestia sul lavoro. Oliver (Conrad Ricamora) affronta invece Connor (Jack Falahee) e gli confessa di sapere la verita sulla scomparsa di Sam (Tom Verica) e di temere che l’avvocato sia colpevole. Quella sera, Nate dà la possibilià a Bonnie di lasciare la Keating e di ottenere l’immunità, ma viene allontato. Bonnie riferisce comunque alla Keating che Frank le sta aiutando e che farà di tutto per tirarla fuori. L’ex assistente riesce ad ottenere i tabulati di quella notte, mentre i ragazzi incontrano Laurel per la prima volta e scoprono che il bambino è di Wes. A causa di alcuni commenti di Connor, Asher lo colpisce in pieno volto come una furia. Nel passato, Connor rivela a Wes di aver ripreso a vedere un terapeuta per superare la rottura con Oliver. Più tardi, Annalise ammette a Bonnie di aver contattato Hannah (Marcia Gay Harden) perché si riprendesse la casa del marito, in preda all’alcool. Mentre Bonnie punta tutto su screditare Hannah, Connor spinge Oliver ad andare alla Polizia per ottenere l’immunità e gli rivela di essere stato con Thomas (Matthew Risch). Dopo aver scoperto che le informazioni provengono da Wes, il giudice respinge la richiesta di cauzione per Annalise, mentre la Atwood rivela pubblicamente che Wes è morto soffocato dai fumi dell’incendio. Quella sera, Frank si costituisce alla Centrale rivelando di essere il responsabile della morte di Wes. Nel passato, Frank si presenta all’esterno della Centrale e preleva Wes con la scusa di volergli parlare.

Bonnie cerca in ogni modo di tirare fuori Annalise dalla prigione, mentre i Keating Five iniziano a temere che Oliver possa rivolgersi alla Polizia. Connor ha infatti confessato agli amici di avergli riferito dell’omicidio di Sam, ma quando i ragazzi scopriranno cosa sa davvero l’informatico, capiranno di aver lasciato dietro di sé una grande scia di morti. Hanno bisogno tuttavia di un ultimo favore da parte sua: deve entrare nel computer del Procuratore e scoprire quali prove ha contro Annalise. Intanto, Nate diventa sempre più sospettoso riguardo al cambio di referto sulla morte di Wes ed inizia a credere che la Atwood abbia fatto insabbiare il vero orario del decesso per incastrare la Keating. Nonostante le promesse e le speranze, Bonnie non riuscirà a salvare il proprio mentore, mentre i Keating Five scopriranno che il Procuratore sa tutto. Dalla morte di Sam a quella di Rebecca, da Lila alla Stanegard. Solo la confessione di Frank sembra concedere uno spiraglio di luce ma la Polizia crede che sia innocente. Come farà l’ex assistente a salvare Annalise dalla pena capitale?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori