MONUMENTS MEN / Diretta streaming e trailer del film con Matt Damon, George Clooney e Cate Blanchett

- La Redazione

Monuments men, il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 22 febbraio 2017. Nel cast: Matt Damon, Cate Blanchett, George Clooney e Bill Murray. Il dettaglio della trama. 

Foto-Mediaset_new
film

Una pellicola storica scritta diretta ed interpretata da George Clooney che ha visto la sua uscita nelle sale cinematografiche nel 2014. Il film racconta la storia di una squadra speciale di marine americani inviata in Europa durante la seconda guerra mondiale per salvare alcune tra le opere d’arte più famose dell’intero territorio. Il film gode di un cast di altissimo livello, infatti oltre al già citato Clooney sono presenti Matt Damon, Bill Murray, Jean Dujardin e John Goodman. La pellicola sarà trasmessa su Rete 4 oggi, mercoledì 22 Febbraio alle ore 21:15. Il trailer dell’opera che è disponibile qui mette in evidenza il glorioso cast del film in alcune delle scene più esilaranti. Per chi invece desidera seguire il film nella sua diretta streaming, può farlo dal sito Mediaset nella sezione apposita disponibile cliccando qui.

Monuments men è il film che andrà in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 22 febbraio 2017, in prime time. Una pellicola dal genere drammatica e storica che è stata scritta, diretta prodotta e interpretata da George Clooney, nel realizzare il soggetto hanno collaborato anche Robert M Edsel e Bret Witter. Il film Monuments men ha ottenuto un buon successo e ha entusiasmato il pubblico dei telespettatori, infatti è riuscito ad incassare in tutto il mondo ben 155 milioni di dollari. Nonostante i successi al botteghino, il lungometraggio Monuments men è stato completamente stroncato dai critici. Il direttore del film, George Clooney, non ha ricevuto nessun premio e nemmeno la sua pellicola. All’inizio, la parte del soldato James era stata affidata non a Matt Damon, ma all’attore Daniel Craig, che dovette rifiutare il progetto, per alcuni conflitti con la produzione. Le riprese del film si sono svolte in diverse città, come Potsdam e Berlino.

, il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 22 febbraio 2017 alle ore 21.15. Una pellicola di genere storica che è stata realizzata negli Stati Uniti d’America nel 2013 per la regia di George Clooney che appare anche nel cast, accanto a lui troviamo altri validi attori tra cui Matt Damon, Cate Blanchett, George Clooney e Bill Murray. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Il secondo conflitto mondiale sta sconvolgendo parecchi paesi europei. In uno di questi, nel Belgio, e più precisamente nella città di Gand, degli uomini di chiesa stanno cercando di nascondere delle opere d’arte, in modo tale che queste ultime non possano essere rubate dai nazisti. In contemporanea, in America, un intenditore di arte, di nome Frank Stokes, ha deciso di arruolarsi nell’esercito degli Stati Uniti d’America e di partire in guerra con alcuni uomini. Il suo compito è quello di ritrovare le opere artistiche, che sono in mano dei nazisti. Frank riunisce il suo gruppo di uomini, sotto il nome di Monuments Men. Tra i componenti della banda, c’è anche un ex alcolista inglese, di nome Donald. Quest’ultimo ha ritrovato la voglia di vivere, grazie alla missione di Frank, ed ha smesso di bere. Frank porta i suoi amici in un castello, che si trova in Inghilterra, allo scopo di farli addestrare. Successivamente Stokes e i suoi si dirigono verso la Normandia, dove ci sono dei tedeschi che stanno sequestrando delle opere. In questo luogo vengono informati del fatto che c’è un convoglio tedesco diretto a Siegen, carico di oggetti di valore. A questo punto, Frank invia alcuni dei suoi uomini in Germania, a Siegen appunto, mentre altri in Belgio. In contemporanea, Donald chiede ai suoi superiori di poter arrivare a Bruges, per poter salvare, dalla razzia dei tedeschi, la scultura della Madonna col Bambino. Durante la missione, però, il soldato viene fatto fuori dai nazisti, che entrano in possesso della statua di Michelangelo. Un uomo di Frank, di nome James, intanto è in trattative con una donna di Parigi, Claire, la quale non vuole rivelargli il posto in cui le opere d’arte, della Galleria Nazionale, stanno per essere trasportate. Gli uomini di Stokes, giunti a Siegen, scoprono che alcune opere rubate dai tedeschi, sono state sottratte alla famiglia ebrea dei Rotschild. Poi i Monuments Men, presenti in Germania, scoprono in alcune miniere degli importanti dipinti. Dopo, Stokes e i suoi si recano in Austria, ad Altaussee, dove il gruppo ritrova la Madonna col Bambino di Bruges e altri capolavori. Alla fine del secondo conflitto mondiale, l’amministrazione statunitense provvede a schedare tutte le opere recuperate e i Monuments Men tornano dalle loro famiglie, felici di aver portato a termine brillantemente la loro missione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori