THE NIGHT SHIFT 3 / Anticipazioni e video promo puntata 22 febbraio 2017: Scott e Jordan inghiottiti dal fuoco? (finale di stagione)

- La Redazione

The Night Shift 3, anticipazioni del 22 febbraio 2017, in prima Tv assoluta su Premium Stories. TC bloccato al confine turco-siriano; Scott in crisi con Shannon: ritornerà con Jordan?

thenightshift_facebook
The Night Shift 3, in prima Tv assoluta su Premium Stories

Questa sera su Premium Stories ci attende un finale di stagione di The night shift 3 ad alta tensione e non mancheranno le emozioni che ci terranno con il cuore in gola. A darci un assaggio di cosa aspettarci è il video promo del dodicesimo episodio, che rappresenta la prima parte del season finale che si concluderà nel tredicesimo episodio, in onda sempre stasera. Una missione di salvataggio in campo aperto metterà seriamente in pdricolo le vite di Scott e Jordan, che rimarranno intrappolati in un incendio sviluppatosi fuori San Antonio. Nel video promo vediamo i personaggi interpretati da Scott Wolf e Jill Flint proteggersi sotto delle coperte termiche. Scott è sicuro che si salveranno ma la situazione è a dir poco drammatica: verranno inghiottiti dalle fiamme? Clicca qui per vedere il video promo di The Night Shift 3×12.

Nella prima serata di oggi, mercoledì 22 febbraio 2017, Premium Stories trasmetterà gli ultimi tre episodi di The Night Shift 3, in prima Tv assoluta. Saranno l’11°, il 12° ed il 13°, dal titolo “Fiducia a rischio“, “Epidemia” e “Terra bruciata“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana precedente: Brianna (Kyla Kenedy) si trova ancora ricoverata in ospedale, in attesa di un trapianto. Nonostante la sua giovane età, la ragazzina ha ben presente che cosa stanno aspettando i medici e la difficoltà di trovare un donatore del tutto compatibile. Intanto, Paul (Robert Bailey Jr.) e TC (Eoin Macken) intervengono in un incidente stradale, in cui è rimasto coinvolto un giovane universitario. Al loro arrivo, tuttavia, la vittima non presenta segni di attività cerebrale e sono costretti a dichiararne la morte. Paul però decide di avvisare subito Drew (Brendan Fehr) della possibilità che Brianna possa ottenere finalmente il trapianto. La situazione diventa più problematica a causa delle persone presenti, che iniziano a contestare l’ingiustizia di vedere un ragazzo così giovane spacciato. Quando il medico informa la madre del ragazzo, riceve però un rifiuto. La donna infatti ha appena perso il suo unico figlio e lo vede come una specie di mercenario che non rispetta i morti. Non appena viene informato, Drew entra in fibrillazione perché teme di poter perdere l’unica chance per Brianna, ma Topher (Ken Leung) lo frena perché crede che Paul abbia maggiori chance. Nel frattempo, Scott (Scott Wolf) scopre che i familiari di un giovane paziente, Malik (Nozomi Labarrere), che ha trattato in precedenza, non vogliono che si avvicini al ragazzo. Tutto questo porta Jordan (Jill Flint) vicina al suo ex fidanzato ed a svolgere in ruolo cruciale, di sostegno, per Scott. Intanto, TC scopre che un altro ragazzo è rimasto coinvolto nell’incidente, in condizioni fisiche critiche. Topher invece cerca qualsiasi modo per evitare che l’ospedale venga chiuso, come si inizia a vociferare. Jessica (AnnaLynne McCord) accetta di aiutare Topher a sistemare i libri contabili, come favore verso TC, ma in seguito gli rivela che ha ricevuto un’offerta di lavoro dalla nuova società. Il medico è visibilmente alterato, ma la donna aggiunge anche che sarà lui il primo a subire il licenziamento e gli consiglia di anticipare i tempi, chiamandoli subito. Quando ormai sembra che tutto andrà per il meglio, Topher informa Drew che le analisi di Brianna hanno rivelato una compatibilità inferiore rispetto ad un altro paziente. L’intervento di Brianna deve quindi essere rimandato, visto che le possibilità di un rigetto sarebbero inferiori. Dopo aver preso a lungo del tempo per chiedere a Jocelyn (Alma Sisneros) di uscire, scopre che l’infermiera è ritornata con il suo ex. Dopo aver scoperto la verità su Jessica, TC va su tutte le furie e decide di interrompere il loro rapporto. Nello stesso momento, Rick rivela a Drew di volere che entrambi adottino Brianna.

TC continua a manifestare un comportamento aggressivo, che lo portano a provocare una rissa all’interno di un bar. Drew si trova presente nello stesso locale, ma il suo intervento per aiutare l’amico gli varrà un giro in prigione al suo fianco. Intanto, Jordan scopre che la persona con cui sta uscendo ha in realtà una vita segreta che è riuscito a mantenerle nascosta, mentre Topher si occupa di un paziente rifiutato da diversi medici. Syd incontra finalmente Brianna, mentre Jessica cerca in ogni modo di riconquistare la fiducia di TC e dimostrargli di non essere un’approfittatrice.Jordan e Scott si ritrovano a dover intervenire sulle vittime di un pericoloso incendio che ha coinvolto la periferia del San Antonio. TC e Syd partono invece per la Siria, dove intervengono per salvare le vittime di una crisi umanitaria e si ritroveranno a doversi scontrare su antiche questioni. Shannon e Paul entrano invece in contrasto sulle cure da prestare ad un paziente, mentre Drew scopre che non sarà così semplice adottare Brianna. Intanto, Topher continua a fare di tutto per impedire che il San Antonio venga acquistato dalla compagnia e cerca un nuovo acquirente. Jordan e Scott si trovano in un ospedale da campo per prestare soccorso ad un militare, che dovranno sottoporre ad un delicato intervento chirurgico. Intanto, TC decide di muoversi in prima persona per ottenere i farmaci che gli servono per curare i pazienti del confine turco siriano. Drew e Rick scoprono invece che potrebbero perdere la custodia temporanea di Brianna, mentre Topher scopre che impedire la chiusura del San Antonio comporterà un costo molto alto. Sarà disposto a scendere a compromessi?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori