BEATA IGNORANZA/ Al cinema il film diretto da Massimiliano Bruno con Alessandro Gassman e Marco Giallini (oggi, 23 febbraio 2017)

- La Redazione

Beata ignoranza, il film diretto da Massimiliano Bruno in uscita al cinema oggi, giovedì 23 febbraio 2017. Nel cast: Alessandro Gassman e Marco Giallini. La trama del film nel dettaglio

Beata ignoranza è il film in uscita al cinema oggi, giovedì 23 febbraio 2017. La pellicola rappresenta il quinto lavoro alla regia di Massimiliano Bruno. La commedia italiana vede nel cast diversi attori ed attrici come Alessandro Gassman e Marco Giallini, che vestono i ruoli dei protagonisti Filippo ed Ernesto. Insieme a loro poi come presenze femminili ci sono Carolina Crescentini, nel ruolo di Marianna, mentre Valeria Bilello è Margherita. Per la presentazione del film i protagonisti del film Beata Ignoranza, Marco Giallini ed Alessandro Gassmann sono stati invitati a calcare il palcoscenico del teatro Ariston di Sanremo durante il 67° Festival della canzone italiana appena concluso. I due attori sono già al terzo film in cui recitano insieme, dopo la prima volta nel 2014 in Tutta colpa di Freud e la seconda nel 2015 in Se Dio vuole. Ma adesso, scopriamo insieme la trama del film nel dettaglio.

La storia si svolge in tema scolastico visto che i due protagonisti sono professori di liceo, ma hanno uno stile di vita completamente opposto. Da un lato si può notare la personalità stravagante di Filippo, che ama essere tecnologico: infatti molte delle sue prede amorose provengono dal web. Sempre utilizzando il sistema multimediale, poi, ha fatto sì che i suoi studenti possano utilizzare un modo semplice per fare i calcoli, ovvero la creazione di un app. Parlando invece di Ernesto c’è proprio il comportamento opposto, il professore in questione infatti si tiene lontano dal mondo di internet e con i suoi alunni è più distaccato e formale. A testimonianza di questo suo essere riluttante verso la tecnologia, c’è l’odio verso i computer e l’uso del cellulare che possiede che risale agli anni 90. Queste due forti personalità però sono destinate a scontrarsi, visto che causa il loro lavoro dovranno insegnare ciò che sanno ad una classe di alunni della stessa scuola. Questo ovviamente riaccende ciò che nel corso degli anni si era assopito: i due infatti sono amici di vecchia data. Ma dove una volta scorreva un bel sentimento di amicizia, ora invece c’è solo ostilità. A questo punto a stravolgere le loro vite arriva una nuova sfida che prevedre che entrambi provino a vesitre i panni dell’altro…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori