BATMAN – IL RITORNO/ Su Italia 1 il film con Danny DeVito e Michael Keaton

- La Redazione

Batman – Il ritorno, il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 25 febbraio 2017. Nel cast: Danny DeVito, Michael Keaton, Christopher Walken e Michelle Pfeiffer. Il dettaglio della trama

Foto-Mediaset_new
film

Batman – Il ritorno è il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 25 febbraio 2017 alle ore 14.45. Una pellicola dal genere fantastica e favolistica che è stata diretta da Tim Burton e realizzata negli Stati Uniti d’America nel 1992. Gli attori principali che fanno parte del cast sono Danny DeVito, Michael Keaton, Christopher Walken e Michelle Pfeiffer. Il film è già stato trasmesso molte volte sui palinsesti televisivi, quindi non è da considerarsi una prima visione tv. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Una famiglia aristocratica aspetta il loro primo figlio, ma quando la signora Ester partorisce il bambino, il piccolo non è sano, in quanto ha delle deformazioni fisiche. I neo genitori sono disperati, perchè il neonato ha un aspetto orribile. Alla fine la coppia decide di sbarazzarsi del figlio, buttandolo in un gelido fiume. Il bambino riesce a salvarsi e viene cresciuto da un gruppo di pinguini, che vivono nelle fogne di Gotham City. Il piccolo cresce e diventa il terribile Uomo Pinguino, che si dedica ad attività criminali. Ad un tratto nella città di Gotham avvengono delle devastazioni, compiute dalla terribile banda del Triangolo Rosso. Un uomo ricchissimo di nome Bruce cerca di intervenire ed affronta i delinquenti del Triangolo Rosso, nelle vesti di Batman. I criminali vengono allontanati da Batman e ritornano nelle fogne, dove c’è il loro capo, che è l’Uomo Pinguino. Improvvisamente, il figlio del primo cittadino di Gotham viene sequestrato da un membro del Triangolo Rosso. Quest’ultimo consegna il piccolo all’Uomo Pinguino, che lo riconsegna al sindaco. Questo gesto fa sembrare l’Uomo Pinguino come un erore agli occhi degli abitanti di Gotham, quando in realtà costui ha organizzato in prima persona il sequestro del neonato. Nel frattempo, il Pinguino, che si chiama in realtà Oswald, stringe un patto con un industriale di nome Shrek. Secondo l’accordo, l’impresario aiuterà il Pinguino a diventare sindaco di Gotham e in cambio Oswald permetterà a Shrek di costruire una centrale elettrica. Per realizzare il loro piano, il Pinguino ordina ai suoi uomini di devastare la città di Gotham, in modo tale da infangare l’immagine pubblica del sindaco del posto. In seguito alle violenze, scoppiate a Gotham, Batman affronta vittoriosamente tutti i membri del Triangolo Rosso. Poi scende nel covo, dove si trova Oswald. In questo posto, riesce ad osservare il Pinguino mentre muore, senza intervenire. Shrek, in contemporanea, viene ucciso da una sua ex segretaria di nome Selina, che, in seguito ad un tentativo di omicidio perpetrato dall’industriale ai suoi danni, si è trasformata in Catwoman. Dopo la morte dell’impresario, Batman cerca di incontrarsi con Catwoman, della quale si è innamorato, ma lei si nasconde e lo osserva da lontano. Gotham finalmente è salva ed è ritornata la pace nella città, in cui la vita ritorna a scorrere tranquilla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori