MOONLIGHT MILE – VOGLIA DI RICOMINCIARE/ Su La5 il film con Jake Gyllenhaal e Dustin Hoffman

- La Redazione

Moonlight mile – Voglia di ricominciare, il film in onda su La5 oggi, domenica 26 febbraio 2017. Nel cast: Jake Gyllenhaal, Dustin Hoffman e Susan Sarandon. Il dettaglio della trama

Foto-Mediaset_new
film

Moonlight mile – Voglia di ricominciare è il film in onda su La5 oggi, domenica 26 febbraio 2017 alle ore 23.15. Una pellicola drammatica prodotta negli Stati Uniti nel settembre del 2002. La regia, il soggetto e la sceneggiatura sono di Brad Silberling. Gli interpreti principali sono Jake Gyllenhaal, Dustin Hoffman e Susan Sarandon. In Italia il film è stato distribuito nel febbraio del 2003, grazie alla Eagle Pictures. Moonlight Mile è il titolo di un brano dei Rolling Stones, scritto da due grandi della musica, Mick Jagger e Keith Richards. La canzone fa parte dell’album intitolato “Sticky Fingers”, inciso dal mitico gruppo rock britannico nel 1971. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Quando Diane Floss muore, vittima di una sparatoria, il suo fidanzato Joe Nast (Jake Gyllenhaal) resta avivere con i genitori di colei che sarebbe dovuta diventare sua moglie. Joe e Ben, il padre di Diane, entrano in affari insieme e costituiscono un’agenzia immobiliare, la Floss&Son. Intanto, il giovane va all’ufficio postale per ritirare gli inviti che annunciavano le sue nozze con Diane, già spediti. Grazie ad una giovane impiegata, Bertie Knox (Ellen Pompeo), Joe le recupera tutte tranne una. Quando la ragazza trova anche l’ultimo invito, va a consegnarlo a Joe personalmente. I due soci della Floss&Son stanno per concludere un affare con Mike Mulchaey, un facoltoso imprenditore, Jojo: la mamma di Diane riceve la visita degli amici di sua figlia, li vede frugare tra gli oggetti che erano appartenuti alla figlia, e la cosa l’addolora non poco. Joe va al bar con gli amici e sulle dolci note di “Moonlight mile” balla con Bertie. Qualche giorno dopo Joe e Bertie, che provano un’attrazione reciproca, fanno l’amore a casa di lei. Joe non è sereno, il segreto che custodisce comincia a pesargli troppo. Si confida con Bertie e le rivela che in realtà tre giorni prima dell’incidente lui e Diane, di comune accordo, si erano lasciati. Bertie, a sua volta, parla con Joe della sua relazione con il gestore del bar. Joe viene invitato a cena a casa di Mike, la conversazione non è molto gradevole e Joe si congeda. Di conseguenza, l’affare che la Floss&Son voleva concludere con Mulchaey, salta. Arriva il giorno del processo che vede sul banco degli imputati l’assassino di Diane, quando Joe viene chiamato a testimoniare, il giovane non riesce a mentire, racconta della sua separazione con Diane e afferma di non aver avuto il coraggio di informare i coniugi Floss. Ben e sua moglie Jojo provano ancora un grande affetto per Joe e vogliono che sia finalmente sereno e felice. La vita riprende tranquilla, Ben scioglie la società e sua moglie riscopre il piacere di scrivere, Bertie invece chiude il bar e lascia la città insieme a Joe, con la speranza di ricominciare una nuova vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori