UOMINI D’AMIANTO CONTRO L’INFERNO/ Diretta streaming e trailer del film con John Wayne e Vera Miles

- La Redazione

Uomini d’amianto contro l’inferno, il film in onda su Iris oggi, martedì 28 febbraio 2017. Nel cast: John Wayne, Vera Miles e Jim Hutton, alla regia V. McLaglen. Il dettaglio della trama.

iris_logo
film prima serata

Una pellicola dal genere thriller quella proposta nella prima serata di oggi, martedì 28 febbraio 2017 su Iris alle 21:00 dal titolo Uomini d’amianto contro l’inferno. La trama si snoda intorno a Chance Buckman ossia un uomo che placa gli incendi dei pozzi petroliferi conducendo una vita pericolosa e che lo porta a stare lontano da sua moglie. Stesso destino avrà la figlia che si innamora di un collega del padre e che quindi sarà destinata a sentire le stesse ansie e paure toccate alla mamma. Nonostante delle vicende poco tranquille la famiglia riesce a superare tutto e ad unirsi sempre di più nonostante le difficoltà. Per visionare il trailer clicca qui. Per chi desidera invece seguire la diretta streaming del film, può accedere dal sito Mediaset alla sezione apposita cliccando qui.

Uomini d’amianto contro l’inferno è il film che andrà in onda su Iris oggi, martedì 28 febbraio 2017, in prima serata. Una pellicola d’avventura che è stata affidata alla regia di Andrew V. McLaglen, con la sceneggiatura realizzata da Clair Huffaker e la produzione firmata da Robert Arthur. Per la sceneggiatura Clair Huffaker si è ispirato alla vita di alcuni tecnici specializzati in incendi in pozzi petroliferi e uno di essi ha fatto anche da consulente tecnico durante le riprese della pellicola, per dare veridicità alle scene. Ad interpretare il protagonista del film è stato John Wayne, soprannominato Duke, è stato un attore e regista statunitense che iniziò la sua carriera con il cinema muto negli anni venti. Tra gli anni 40 e 70 è diventato uno degli attori più famosi al mondo soprattutto per i suoi film di genere western.

Uomini d’amianto contro l’inferno è il film in onda su Iris oggi, martedì 28 febbraio 2017 alle ore 21.00. Una pellicola americana del 1968 il cui titolo originale è Hellfighters, è stata diretta da V. McLaglen con la sceneggiatura di Clair Huffaker. Gli attori principali presenti nel film sono John Wayne, Vera Miles, Jim Hutton, Katharine Ross, Bruce Cabot e Jay C. Flippen.

Chance Buckman è il capo di una società specializzata nello spegnere incendi nei pressi dei pozzi petroliferi e di base vive a Houston, anche se per lavoro viaggia per tutto il paese. L’uomo è stato lasciato anni prima dalla moglie Madelyn proprio a causa del suo lavoro troppo pericoloso, pur amandolo la donna ha preferito allontanarsi per non soffrire. Durante l’ultima missione in un giacimento, Chance rischia la vita per schiacciamento da mezzo pesante e finisce in ospedale. Appresa la notizia da parte di un collega del padre, la figlia Tish, nonostante il divieto della madre, decide di fargli visita. In ospedale Tish conosce il membro più giovane della squadra del padre, Greg, famoso per la sua reputazione da dongiovanni ma nonostante l’iniziale scontro, i due finiscono per innamorarsi e sposarsi. Chance Buckman sembra accettare le nozze frettolose mentre l’ex moglie Madelyn riversa sulla figlia tutte le sue antiche paure per il pericoloso lavoro del marito. Nella missione successiva Chance si dimostra fin troppo protettivo nei confronti di Greg per non metterlo in pericolo e il ragazzo ci rimane male. Alla fine l’uomo assecondando i desideri della figlia decide di lasciare ai ragazzi la società e di ritirarsi dagli affari per provare a ricostruire il suo rapporto con l’ex moglie. Il progetto dell’uomo di tornare con la moglie ha successo e i due decidono di risposarsi. Tish inizia a seguire Greg in giro per il mondo con il suo lavoro, il ragazzo non vuole sfigurare davanti al suocero ma una missione in Venezuela si rivela più difficile del previsto. Chance, per mantenere la promessa fatta alla moglie, è andato in pensione ma la donna si accorge di quanto il suo lavoro gli manchi. Per aiutare il genero in grave difficoltà, l’uomo accetta di partire per il Venezuela, dove è in atto un incendio in cinque pozzi petroliferi ma ad aggravare il tutto c’è anche un gruppo di mercenari che vuole mettere le mani sui giacimenti. Madelyn segue il marito e mentre l’uomo si reca sul sito, manifesta tutto il suo disprezzo verso il generale dell’esercito che ha assoldato la squadra di pompieri non dare loro le dovute sicurezze sul campo contro la guerriglia. Durante una prima fase di spegnimento dell’incendio, Greg viene ferito in maniera lieve ad una gamba e Tish è al suo fianco a confortarlo. Alla fine anche Madelyn arriva al giacimento e chiede scusa al marito per il suo atteggiamento egoistico. Chance, dopo aver abbracciato la moglie, si mette a capo dell’operazione e trova un modo per spegnere l’incendio. La sua squadra si muove in sincronia, da una parte Chance e il suo braccio destro sparano con dei cannoni l’acqua contro l’incendio, dall’altra Greg prepara le mine esplosive. Grazie alla combinazione tra esplosivo e acqua, il gruppo riesce a domare l’incendio e nel finale i pompieri possono riabbracciare le rispettive mogli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori