Corpi da Reato / Diretta streaming e trailer del film con Sandra Bullock e Melissa McCarthy in onda su Rai 2

- La Redazione

Corpi da reato, il film in onda su Rai 2 oggi, venerdì 3 febbraio 2017. Nel cast: Sandra Bullock, Melissa McCarthy, alla regia Paul Feig. La trama del film nel dettaglio. 

rai_2_facebook
film prima serata

Nella prima serata di oggi, venerdì 3 febbraio su Rai 2, alle ore 21:20, andrà in onda il film Corpi da reato, diretto da Paul Feig, con Sandra Bullock (titolo originale The Heat, anno 2013). Sandra Ashburn è un agente dell’F.B.I. impegnata nella ricerca di un pericoloso spacciatore ed affiancata dall’assistente Shannon Mullins (Melissa McCarthy). La Ashburn è una donna delicata, elegante, dai modi timidi e anche spiritosa, ma la Mullins, invece, è rozza, esuberante, folle, che sbeffeggia persino il suo capo davanti a tutti i colleghi. Ma nell’importante missione da portare a termine, le due diventeranno amiche e complici. Il trailer del film disponibile qui mostra alcune scene del film. La pellicola è disponibile anche in streaming nella sezione apposita del sito Mediaset raggiungibile cliccando qui.

, il film in onda su Rai 2 oggi, venerdì 3 febbraio 2017 alle ore 21.20. Una pellicola dal genere commedia con il titolo originale The Heat che è stata prodotta negli Stati Uniti d’America nel 2013 per la regia di Paul Feig. Nel cast sono presenti Sandra Bullock, Melissa McCarthy, Michael Rapaport, Jane Curtin, Michael Tucci e Bill Burr. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Il film vede come protagonista una donna di nome Sarah Ashburn (Sandra Bullock), agente speciale dell’FBI che vive a New York dal carattere un pò snob e sulle sue, ma allo stesso tempo precisa e determinata nel suo lavoro. A causa del proprio carattere Sarah non sembra andare molto d’accordo con i suoi colleghi i quali la considerano rigida e severa e non capace di divertirsi e trascorrere qualche ora in maniera più spensierata e leggera. All’agente speciale Ashburn non interessano minimamente le opinioni dei suoi colleghi, ma va avanti con il suo lavoro e ambisce ad ottenere anche una promozione. Intuisce allora che per averla deve investigare e risolvere un caso su cui finora ancora nessuno non è riuscito, scovare un importante ma latitante trafficante di droga e consegnarlo alla giustizia. L’uomo in questione è il noto Simon Larkin e così per mettersi sulle sue tracce, Sarah Ashburn vola nella splendida città di Boston. Qui l’agente speciale Sarah inizia a svolgere le proprie personali indagini e viene a conoscenza che questo signore della droga, sta cercando di mettere le mani su tutto il traffico di droga del paese eliminando ad uno ad uno tutti gli altri trafficanti, suoi avversari e divenendo quindi il padrone assoluto del mercato della droga. Tuttavia a Sarah mancano delle informazioni ed ossia non riesce a capire gli spostamenti di Larkin e dove si trovi, perciò decide di rintracciare uno dei suoi vecchi collaboratori, Rojas che nel frattempo è stato arrestato. Quando però l’agente Ashburn si reca nei pressi del dipartimento di polizia di Boston per poter parlare con Rojas, si imbatte nella poliziotta che lo ha fatto arrestare. Si tratta di Shannon Mullins (Melissa McCarthy), che si rivela subito una tipa tosta con un carattere anche molto scontroso. La Mullins immediatamente viene a conoscenza del perché l’agente speciale Ashburn si trovi a Boston, così decide di cercare lei stessa il trafficante di droga Larkin. Intanto il capo della Ashburn decide di affidare ad entrambe la delicata missione di scovare Larkin, i loro carattere incompatibili ed estremamente differenti però renderanno il compito ancora più complicato, solo però fino a quando le due donne decideranno di unire le loro forze divenendo anche buone amiche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori