NCIS – Unità Anticrimine 12 / Anticipazioni puntata 5 febbraio 2017: Gibbs rischia la vita in missione! (finale di stagione)

- La Redazione

NCIS – Unità anticrimine 12, anticipazioni del 5 febbraio 2017, su Rai 2. Gibbs viene raggiunto da alcuni proiettili; la squadra all’estero per cercare un terrorista. 

ncis_gibbs_facebook
NCIS - Unità anticrimine

La prima serata di Rai 2 di oggi, domenica 5 febbraio 2017, sarà all’insegna del crime grazie agli episodi di NCIS – Unità Anticrimine 12 e Bull, quest’ultimo in prima Tv assoluta. La squadra di Gibbs, interpretato da Mark Harmon, continuerà a dare la caccia a Sadiq Samar, il terrorista che sta inseguendo da diverso tempo, all’interno del 24esimo ed ultimo episodio di stagione, intitolato “L’isola che non c’è“. Sarà una puntata decisiva soprattutto per quanto riguada il protagonista della serie, il freddo e letale Jethro, che si ritroverà in bilico fra la vita e la morte. Una delle scene più toccanti e più adrenaliniche per tutti i fan della serie Tv, che per diverso tempo non hanno saputo nulla delle sorti di Gibbs. La possibilità infatti che il leader dell’NCIS perdesse la vita in seguito al tragico evento, era molto alta. L’evento darà inoltre la possibilità, nella 13esima stagione di approfondire il protagonista sotto diversi aspetti, sia personali che professionali. Aver sfiorato la morte sarà per Gibbs un evento catastrofico, che lo porterà a dover affrontare una delle più grandi tragedie della sua vita, ovvero la perdita della figlia.

Per condurre le indagini si avvarranno inoltre della presenza di Joanna Teague, grazie a cui scopriranno che in realtà il vero leader dei Chiamati, l’organizzazione terrorista, è Daniel Budd. Nel frattempo, Joanna, Gibbs e DiNozzo riescono a mettersi sulle tracce di Luke, che è riuscito a fuggire di prigione grazie ad un aiuto esterno. Durante l’interrogatorio di Samar alla base dell’NCIS, il Capitano Vance riuscirà a scoprire che l’organizzazione ha intenzione di sferrare un attacco di lì a poco. Budd si metterà in contatto diretto con DiNozzo, annunciando l’inizio di una sfida esclusiva fra loro, mentre Gibbs verrà raggiunto da Luke. L’agente riuscirà tuttavia ad avere un piccolo vantaggio su criminale. Il ragazzino, dopo un confronto a viso aperto con Gibbs, in modo del tutto inaspettato aprirà il fuoco sul leader dell’NCIS e sarà pronto ad ucciderlo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori