MAN ON FIRE, IL FUOCO DELLA VENDETTA / Trailer del film con Denzel Washington in onda su Canale Nove

- La Redazione

Man on Fire – Il fuoco della vendetta, il film in onda su Canale Nove oggi, mercoledì 1 marzo 2017. Nel cast: Dakota Fanning, Denzel Washington e Marc Anthony. Il dettaglio della trama.

canale_nove_R439
film seconda serata

Man On Fire – Il fuoco della vendetta, è una pellicola drammatica del 2004 diretta da Tony Scott. La trama del film narra la storia di John Creasy (interpretato da Denzel Washington) un uomo di Città del Messico che diventa la guardia del corpo della famiglia Ramos, un’agiata famiglia messicana. Dopo alcuni eventi inaspettati, John Creasy farà di tutto per proteggere la famiglia Ramos, anche a costo di perdere la vita. Nel cast del film sono presenti anche Dakota Fanning, Mickey Rourke e Giancarlo Giannini. Il film andrà in onda oggi, mercoledì 1 marzo 2017 su Canale Nove alle ore 21:15. Il trailer del film che è visionabile qui (che possiamo vedere cliccando qui) mostra l’instabilità dell’ex marine Creasy e la sua dedizione nel proteggere la famiglia messicana.

Man on fire: Il fuoco della vendetta è il film che andrà in onda su La5 oggi, 1 marzo 2017, in prima serata. Una pellicola di genere drammatico e thriller, che è stata affidata alla regia di Tony Scott. Il lungometraggio ha ricevuto degli elogi da parte del pubblico ed ha incassato più di 130 milioni di dollari. I critici hanno esaltato l’interpretazione della Fanning e di Washington. La pellicola trae la sua ispirazione dall’opera Man On Fire di A. J. Quinnell. La parte di John Creasy era stata assegnata all’inizio non a Denzel Washington, ma a Robert De Niro, mentre l’attore Marlon Brando era stato contattato per interpretare il personaggio di Paul Rayburn. La colonna sonora del lungometraggio Man on Fire – Il fuoco della vendetta si intitola Una palabra e viene cantata da Carlos Varela. 

, il film in onda su Canale Nove oggi, mercoledì 1 marzo 2017 alle ore 21.15, una pellicola di genere drammatica che è stata realizzata nel 2004 negli Stati Uniti d’America, Regno UNito e Mesico per la regia di Tony Scott. Nella pellicola recitano gli attori Dakota Fanning, Denzel Washington, Marc Anthony e Christopher Walken. La pellicola non è affatto una prima tv. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Samuel Ramos è un ricco industriale, che vive nella Città del Messico. Il giovane vuole trovare una guardia del corpo per difendere la sua famiglia. Nella capitale messicana, sono avvenuti infatti numerosi sequestri di bambini. Ramos alla fine, dopo varie ricerche, decide di assumere un ex agente della CIA, di nome John Creasy. John allora ha soprattutto il compito di prendersi cura della moglie di Samuel, che si chiama Lisa e della figlia della coppia di nome Lupita. Creasy ha ucciso nella sua vita parecchi terroristi. A causa di queste uccisioni, John è tormentato e per stare più tranquillo beve parecchio. Creasy è sempre triste e vuole togliersi la vita. I rapporti tra John e Lupita all’inizio non sono buoni a causa della profonda depressione che l’uomo sta vivendo. Una sera Creasy decide di uccidersi. Carica la pistola e se la punta alla tempia. Non appena spara, il proiettile fa cilecca e l’uomo rimane vivo. Questo episodio fa uscire John fuori dal suo periodo più buio. L’uomo incomincia ad essere più sereno, anche perchè si affeziona sempre di più a Lupita, la quale lo considera un padre. Creasy allena la bambina per partecipare ad una gara di nuoto che poi la piccola finalmente riesce a vincere. Un giorno, la bambina viene rapita da un gruppo di criminali. John cerca di difendere la piccola ma Lupita viene comunque portata via. Creasy viene condotto in ospedale gravemente ferito. Ad un certo punto, l’uomo si riprende, decide di mettersi sulle tracce della piccola e di uccidere tutti coloro i quali hanno partecipato al sequestro. Creasy scopre che il rapimento è stato organizzato da Samuel, che intendeva intascare parte dei soldi del riscatto, per risolvere alcune sue difficoltà economiche. Ramos dice a John che il sequestro doveva durare solamente due giorni, invece qualcosa è andato storto e la figlia è sparita. Samuel, pentitosi del suo gesto, si uccide. In seguito Creasy ammazza tutti coloro i quali hanno partecipato al rapimento di Lupita. Ad un tratto l’uomo scopre che la piccola si trova nelle mani di un delinquente di nome La Voce. Creasy allora si consegna all’uomo, in cambio della libertà di Lupita. La bambina ritorna dalla madre e le due finalmente si ritrovano. Creasy invece muore e La Voce viene ucciso dagli uomini della polizia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori