VITTORIA MARKOV/ Si impegnerà al massimo per arrivare al serale (Amici 2017 oggi, 11 marzo)

- La Redazione

Vittoria Markov, è la ballerina all’interno del talent show, in onda questo pomeriggio su Canale 5 condotto da Maria De Filippi. Come si esibirà? (Amici, 11 marzo 2017)

Vittoria Markov, è la ballerina all’interno del talent show, in onda questo pomeriggio su Canale 5 condotto da Maria De Filippi. Come si esibirà? (Amici, 11 marzo 2017)

“Sono quattro anni che provi ad entrare e finalmente sei entrata dimostrando quello che vali”, con queste parole Giuliano Peparini inizia il suo discorso che non sa però dovrebbe potrebbe portarla nel serale ma è sicuro che abbia qualcosa che non hanno tutti: un viso e quegli occhi belli quando balla e lui vuole provare a portarla con sé al serale. Vittoria Markov ottiene un posto al serale sicuramente anche alla voglia di Veronica di portarla con sé. Alessandra Celentano si tira subito indietro dicendo che non farebbe mai un torto a Veronica e quindi la lascia volentieri alla squadra blu. La giovane prendere posto vicino ad Andreas e a Riccardo per la felicità dei fan in studio che applaudono. Finalmente la sua caparbietà è stata premiata, fino a dove arriverà nel serale?

Una nuova edizione di Amici di Maria De Filippi si appresta a proseguire con la fase del serale: i ragazzi sono tutti in trepidazione, in quanto accederanno a quest’ultimo solo quattro ballerini ed otto cantanti. Dobbiamo affermare che tutti i ragazzi si sono impegnati al massimo per dimostrare la loro validità e le loro capacità, al fine di accedere a questa importante fase. Tra tutti il percorso di una ballerina in particolare è stato molto travagliato: parliamo di Vittoria Markov. Sin dal suo primo ingresso all’interno del programma la ragazza si è sentita dire che non era adatta a fare la ballerina, per via del suo fisico. La maestra Celentano, in particolare, ha sempre tenuto a sottolineare quanto Vittoria non fosse il suo prototipo di ballerina ideale. La ragazza nonostante questo è riuscita sempre a dimostrare quanto vale, nonostante le sue forme rotonde: Vittoria, infatti, non sarà in grado di fare nel migliore dei modi importanti passi di danza classica, ma bisogna dire che nel suo genere è molto brava. Lo ha sempre dimostrato tanto che molti professori, che prima non credevano molto in lei, adesso si sono ricreduti. Esibizione dopo esibizione Vittoria è riuscita a dimostrare tutte le sue belle qualità: molte sono le coreografie che, grazie alla maestra Veronica Peparini, è riuscita a portare a casa riuscendo a conquistare non solo alcuni professori, ma soprattutto il pubblico che segue il programma da casa. La ballerina si è confrontata con diversi altri suoi compagni: si è battuta per entrare con Federica la quale, pur avendo qualità fisiche che la professoressa Celentano ritenesse idonee, non riusciva ad emozionare ed a trasmettere nulla. La ragazza ha anche ballato con diversi professionisti, dimostrando di essere assolutamente all’altezza della situazione. Inoltre Vittoria ha dimostrato una forza immane, nonostante i suoi diciotto anni, in quanto non deve essere stato facile per lei proseguire in un percorso dove aveva le ali tarpate da quasi tutta la commissione di ballo. Tantissime sono le coreografie in cui è riuscita a mettere un pezzo di se stessa, raccontare storie ed emozionarsi allo stesso tempo. La ballerina, inoltre, ha vinto una sfida con Lucrezia a febbraio 2017: ciò significa che dall’esterno gli altri percepiscono il suo valore. 

Nell’ultima puntata la ballerina Giulia ha provato a sfidare tre suoi compagni, per guadagnarsi l’accesso al serale: una dei colleghi sfidati era proprio Vittoria Markov insieme a Cosimo e Simone, proponendo quest’ultimo per l’eliminazione. Giulia vuole iniziare a sfidare Vittoria in una comparata sulle note di una canzone di Tiziano Ferro, intitolata Il mestiere della vita. A decidere è il giudice esterno Luciano Cannito, che già in passato era stato professore nel talent show: la sfida viene vinta da Vittoria Markov, infrangendo il sogno di Giulia per quanto riguarda l’ingresso al serale. 

Dobbiamo dire con fermezza che Vittoria Markov ci piace, sia come ballerina che come persona: la ragazza, infatti, in ogni sua esibizione riesce a mettere del suo. Ha spiccate doti interpretative che compensano, senza ombra di dubbio, le sue mancanze fisiche. Che poi, alla fine, le sue non sono neanche delle mancanze dato che Vittoria è perfetta così com’è, riesce ad emozionarsi ed ad emozionare chi la guarda ballare, ed è questo l’importante. Sicuramente è una di quelle ballerine che merita di andare al serale, in bocca al lupo Vittoria! 

Da lei ci si aspetta che continui ad impegnarsi al massimo come ha sempre fatto, senza mai arrendersi o scoraggiarsi, perché è brava e merita tanto.. non solo il serale ma di più!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori