2 BROKE GIRLS 6/ Anticipazioni puntata 15 marzo 2017: le ragazze di nuovo a scuola… come barman

- La Redazione

2 Broke Girls 6, anticipazioni del 15  marzo 2017, su Joi in prima Tv assoluta. Il Diners viene preso di mira da un cliente, ma Han lo smaschera. Chi servirà i drink al Dessert Bar?

2_broke_girls_facebook
2 Broke Girls 6, in prima Tv assoluta su Joi

Nella prima serata di oggi, mercoledì 15 marzo 2017, Joi trasmetterà in prima Tv assoluta un nuovo episodio della serie 2 Broke Girls 6. Sarà il settimo, dal titolo “…e la bambola Sophie“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Max (Kat Dennings) entra in agitazione quando riceve un sms di Randy (Ed Quinn), con cui le comunica di volerla incontrare all’aeroporto. Poco dopo, al Diner entra una donna misteriosa in cerca di Earl (Garrett Morris), che descrive come un uomo alto e prestante, ovviamente visto l’ultima volta negli anni ’60. L’arrivo di Pilar (Telma Hopkins) permette ad Earl di rievocare i vecchi ricordi e ad usare il suo vecchio fascino per conquistarla. Caroline (Beth Behrs) invece, dopo aver notato che tutti hanno una vita sentimentale più movimentata della sua, cerca di convincere l’amica ad andare all’incontro a Newark con Randy. Ricevono poi una piccola visita di Sophie (Jennifer Coolidge), che sta allenando il proprio umorismo per far ridere la figlia, ma senza successo. Una volta sole, Caroline cerca di convincere l’amica che Randy sta usando la lingua romantica per comunicarle qualcosa di importante, ma Max non è convinta. Intanto, le due ragazze preparano una torta per gli Anonimi Abbuffati, per i quali vogliono preparare qualcosa di carino in occasione della pausa dalla dieta. Per riuscire a trasportare la torta, sono costrette ad usare uno dei ripiano di Han (Matthew Moy), ignorando l’ennesimo biglietto intimidatorio con cui il gestore richiede il rispetto dei suoi spazi. Max invece è preoccupata di fare una brutta figura con il fidanzato, mentre Earl è stressato dalle continue richieste di Pilar, che lo sta sfiancando. Mentre le ragazze cercano di aiutare l’amico, Han trova la torta sul suo ripiano e nel tentativo di spostarla, finisce per gettarla sul pavimento. Oleg (Jonathan Kite) cerca di aiutarlo a rimediare, consolandolo perché si trova in piena crisi di nervi. All’arrivo delle ragazze, l’assenza della torta è altamente visibile e sospettano subito di Han. L’amico ovviamente si discolpa e dopo diverse frasi imbarazzanti, Caroline conclude che Han potrebbe essere sincero. Max in questo modo non potrà andare all’appuntamento con il fidanzato per poter fare un’altra torta. Earl trova invece il modo di parlare con Pilar, ma la donna non si trova in imbarazzo, perché ora sa di non avere rimorsi per non averlo rivisto. Dopo aver assistito alla loro reunion, Max e Caroline approfittano di un passaggio di Pilar per andare in aeroporto, ma arrivano in ritardo. Dopo un controllo imbarazzante al metal detector, Randy rivela alla fidanzata di non averle fatto un invito diretto per paura che non si presentasse e si trovasse in imbarazzo. Ammette però di volere un rapporto più stretto di quanto stanno vivendo finora.

Il Diners entra in agitazione per via di un capello ritrovato nel polpettone e che nessuno dei presenti riconosce come proprio. Han tuttavia è un esperto del capello ed ha già scoperto che appartiene ad un uomo che si tinge i capelli bianchi, spingendo il cliente a confessare il tentativo di truffa. Più tardi, un cliente chiede a Max di fargli un drink che non conosce e si offre per farselo da solo. Al secondo cliente che fa una domanda strana, le ragazze comprendono di aver bisogno di assumere un barista. Dopo tutto si tratta di un Dessert Bar senza dei veri drink e visto che non si possono permettere di pagare qualcuno, Caroline iscrive entrambe alla scuola per baristi. Tempo dopo, Han inizia a presentare diverse bolle sul viso, ma rifiuta di andare a casa come gli viene consigliato. Alla scuola, Caroline decide di dividersi da Max per evitare che la sua reputazione di studente modello venga minato dal ruolo distruttivo che l’amica ha voluto assumere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori