FORTITUDE 2/ Anticipazioni puntata 17 marzo: la serie verso il gran finale, avremo le giuste risposte?

- La Redazione

Fortitude 2, anticipazioni del 17 marzo 2017, in prima Tv assoluta su Sky Atlantic. La città è in fermento per l’ultimo omicidio; Vincent e Natalie trovano una prova sul corpo dell’orso.

fortitude_facebook
Fortitude 2, in prima Tv assoluta

Tutto è pronto per la messa in onda di nuovo episodio di Fortitude 2. La serie torna su Sky Atlantic con il suo ottavo episodio che ci riporta tra i ghiacci dove l’horror thriller è ambientato. Le cose per i nostri protagonisti non si mettono bene soprattutto dopo quello che è successo la scorsa settimana quando Dan si è palesato per chi era in realtà mentre Michael finiva sotto l’attacco di un soldato russo. La città è scossa per quello che è successo ma solo questa sera conosceremo i risvolti di questa nuova morte e, soprattutto, quello che succederà al suo assassino. Fortitude e quello che succede rimane ancora un mistero ma non avremo molto tempo per scoprire la verità visto che la serie sta per volgere al termine e presto, il 31 marzo prossimo in Italia, vedremo il decimo e ultimo episodio. Avremo le risposte che cerchiamo?

Mentre la città è in subbuglio per la recente tragedia, Petra e Ingrid deciderano di voler scoprire la verità a tutti i costi. L’assassino di sicuro non è Morton, ormai lo possiamo dare per scontato. Fortitude 2 ci ha dato modo di conoscere il lato più cattivo e profondo della cittadina, qualcosa di nascosto nella natura umana che diventa sempre più forte. Gli animali entrano in lotta l’un l’altro, così come gli esseri umani. Ciò che sta succedendo a Fortitude ha a che fare con la scienza o con il sovrannaturale? Negli ultimi episodi abbiamo visto la magia prendere il sopravvento rispetto alla razionali, ma i risultati ottenuti da Vincent e Natalie sull’autopsia dell’orso cannibale ci riporta di nuovo ad un possibile inquinamento atmosferico. Quelle tossine che Sarinda cerca ancora nelle vespe ed in alcune variabili genetiche. Si scoprirà inoltre che Shirley ha lo stesso livello di tossine nel suo sistema, e Vincent suggerisce di provare con una procedura leggermente meno invaiva: estrarre il liquido spinale dal ragazzo. Intanto, Herny ha avuto modo di confezionare un fiasco di vodka e cocktail di pillole, pronto ad ucccidersi. E’ lui il predestinato a svelare il mistero di Fortitude?

Nella prima serata di oggi, venerdì 17 marzo 2017, Sky Atlantic trasmetterà l’8° episodio di Fortitude 2, in prima Tv assoluta. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana precedente: Munk (Ken Stott) continua a considerare inaccettabili gli scarsi progressi della Polizia, perché non hanno ancora trovato l’assassino o prove con cui arrivare ad una identificazione. Intanto, Michael (Dennis Quaid) familiarizza con i ragazzi ed accetta di consegnare a Rune (Edvin Endre) la pistola, con cui sparare per allenarsi. La ragazza invece lo spinge a sparare al padre per dimostrare che prova qualcosa nei suoi confronti. Michael sa infatti troppe cose e là fuori potrebbero non trovare mai il suo corpo. Michael lo dissarma in pochi attimi, ma allo scherno della ragazza, spara in aria per dimostrarle che non scherza. Vladek (Robert Sheehan) invece scompare dalla tenda, mentre Freya (Michelle Fairley) ssi sentee sempre più debole e sviene. Lo sciamano la ritrova infatti sul pavimento qualche istante dopo, ma le assicura che la sofferenza che prova la porterà a stare sempre peggio. L’unica soluzione che le prospetta è morire per mano sua, in modo che possa essere immortale, soprattutto perché l’energia che gli serve per guarirla è necessaria per il suo progetto. Al laboratorio, Sarinda (Parminder Nagra) assiste ad un incontro alla locanda fra Vladek e Dan (Richard Dormer), che gli ha fornito la lingua del principale sospettato della Polizia. Lo sciamano gli rivela che servirà ancora molto prima che possa guarire, ma che dovrà prepararsi prima che lui lo trovi. Dan invece gli annuncia che lo verrà a cercare, una volta guarito. Più tardi, mentre Eric controlla le tracce di Hildur (Sofie Gråbøl), che stranamente non risponde alle sue domande, Freya incontra il medico, che le fa diverse domande su Vladek. Intanto, Vincent (Luke Treadaway) e Natalie (Sienna Guillory) eseguono l’autopsia sull’orso anemico, in cerca di risposte. Nello stesso momento, Ingrid rivela a Munk di temere che Sarinda abbia sfruttato Elena (Veronica Echegui) come cavia per poter fare alcuni testi. Il governatore avanza il dubbio che la scienziata possa essere responsabile degli ultimi omicidi. Poco dopo, Dan ha modo di parlare con la moglie, mentre si trova nella vasca da bagno, e gli rivela di aver incontrato lo sciamano. Ha anche capito che lui non è realmente suo marito ed a quel punto l’uomo la uccide. Altrove, Michael e i ragazzi vengono attaccati da un soldato russo a cui manca l’occhio sinistro e che riescono ad uccidere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori